HOME PAGE

Contratto Gas-Acqua - Rinnovo 2016-2018

Contratto Gas-Acqua
Il 18 maggio 2017, dopo quasi un anno e mezzo di attesa, è arrivato il rinnovo per gli anni 2016-2018 del CCNL Gas-Acqua.

L'ipotesi di accordo è stata siglata dai sindacati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil e dalle associazioni datoriali Confindustria-Energia, Anfida, Igas, Anigas, Utilitalia-Confservizi. Il nuovo contratto coinvolge quasi 50mila lavoratori del settore energetico ed è valido dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2018.

Tra le novità da segnalare:
  • Aumenti dei minimi retributivi: aumento medio lordo di 68 euro (V livello) diviso in due tranche:
    • 1 maggio 2017 (40 euro)
    • 1 aprile 2018 (28 euro)
    • Adeguamenti al tasso di inflazione: a giugno 2019 sarà verificato lo scostamento dal tasso di inflazione (previsto il 2,72%). Se superiore o uguale si procede all'adeguamento dei minimi retributivi (11 euro). Se inferiore una quota percentuale andrà ad aumentare i minimi e l'altra sarà inserita nel premio di produttività

Continua a leggere...»
Contratto Panificatori e Affini
Il 17 maggio 2017, a quasi tre anni dalla scadenza, è stato rinnovo il CCNL Panificatori e Affini per gli anni 2015-2018.

Il nuovo contratto è stato sottoscritto da Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e le associazioni datoriali Federpanificatori e Fiesa Confesercenti. I lavoratori della panificazione coinvolti sono circa 100mila e la validità del testo è quadriennale, dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2018.

Tra le novità da segnalare:
  • Aumento dei minimi retributivi: gli aumenti sono erogati in due tranche e si differenziano in base al settore artigianale e industriale:
    • Panifici artigianali: aumento di 52 euro lorde (livello A2) erogate
      • 1 maggio 2017 (26 euro)
      • 1 maggio 2018 (26 euro)
    • Panifici industriali: aumento di 73 euro lorde (livello B3) erogate
      • 1 maggio 2017 (37 euro)
      • 1 maggio 2018 (36 euro)

Continua a leggere...»
Contratto impiegati e quadri agricoli
E' stato sottoscritto il 23 febbraio 2017 il rinnovo del Contratto per i Quadri e Impiegati Agricoli per gli anni 2016-2019.

Il nuovo CCNL è stato firmato da Confederdia, Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil e le associazioni datoriali Confagricoltura, Coldiretti e Cia. Il rinnovo è valido dal 1 gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2019 per gli oltre 20mila lavoratori delle aziende agricole in Italia che, è da ricordare, hanno il Contratto degli Operai Agricoli in scadenza al 31 dicembre 2017.

Tra le novità da segnalare ci sono:
  • Aumento dei minimi retributivi: il rinnovo prevede un incremento del 2,5% degli stipendi a partire dal 1 gennaio 2017. Per tutti i livelli i nuovi minimi nazionali a partire dal 1 marzo 2017 sono:
    • Quadro: 1.555,79 euro
    • I livello: 1.467,39 euro
    • II livello: 1.340,94 euro
    • III livello: 1.233,49 euro
    • IV livello: 1.162,19 euro
    • V livello: 1.112,31 euro
    • VI livello: 1.058, 92 euro

Continua a leggere...»
Contratto Legno Arredo PMI
Il 18 aprile 2017 è stata sottoscritta l'ipotesi di rinnovo 2016-2019 per il Contratto della Piccola e Media Industria del Legno, del Sughero, del Mobile e dell'Arredamento.

L'accordo per il nuovo CCNL è stato siglato da Unital-Confapi, Filca-Cisl, Fillea-Cgil, Feneal-Uil e coinvolge oltre 2mila aziende per circa 20mila lavoratori del settore legno e arredo delle PMI da 1 giugno 2016 al 31 maggio 2019.

Tra le novità da segnalare:
  • Aumenti dei minimi retributivi divisi in tre tranche:
    • 1 maggio 2017 (35 euro per il livello AE1; 49,7 euro per il livello AC1; 75,25 per il livello AD3)
    • 1 marzo 2018 (determinati in base all'indice dei prezzi al consumo Istat IPCA)
    • 1 marzo 2019 (determinati in base all'indice dei prezzi al consumo Istat IPCA)

Continua a leggere...»
Aumenti Occhiali e Occhialeria 2017
Dal 1 maggio 2017 scatta la seconda tranche di aumenti previsti nel rinnovo del Contratto Occhiali e Occhialeria.

Aumento retributivo lordo mensile dal 1 maggio 2017
  • Quadro - 15,21 euro
  • Livello 6 - 14,85 euro
  • Livello 5s - 14,49 euro
  • Livello 5 - 14,13 euro
  • Livello 4s - 13,40 euro
  • Livello 4 - 13,04 euro
  • Livello 3s - 12,68 euro
  • Livello 3 - 12,32 euro
  • Livello 2 - 11,59 euro
  • Livello 1 - 7,24 euro

Continua a leggere...»