Il contratto di apprendistato: cos'è e come funziona

L’apprendistato è un contratto a contenuto formativo, in cui il datore di lavoro oltre a versare una retribuzione per l’attività svolta garantisce all’apprendista una formazione professionale. Il contratto di apprendistato si applica sia per le qualifiche operaie che per quelle impiegatizie.

Qui trovate maggiori informazioni riguardo la retribuzione nel contratto di apprendistato, le informazioni della disoccupazione con l'apprendistato, il preavviso dimissioni per l'apprendistato.

Leggi anche il Testo Unico dell'apprendistato, le novità e le sanzioni.

Il contratto di apprendistato è disciplinato dal D. Lgs 276/2003 nel quale vengono disciplinate tre forme di apprendistato regolate dai contratti collettivi:
  • Apprendistato professionalizzante per il conseguimento di una qualificazione attraverso una formazione sul lavoro e un apprendimento tecnico-professionale. Con il Decreto Lavoro sono state introdotte una serie di novità sulla formazione
Le tre forme del contratto di apprendistato si possono applicare per assumere giovani tra i 16 e i 29 anni, secondo le seguenti modalità :
  • da 16 a 18 anni non compiuti per i percorsi di apprendistato in diritto dovere di istruzione e formazione
  • da 18 a 29 anni per i percorsi di apprendistato professionalizzante solo se c'è stato il recepimento della nuova normativa nel CCNL applicato. Per soggetti in possesso di una qualifica professionale, conseguita ai sensi della legge 28 marzo 2003, n. 53, o conseguita con un precedente rapporto di apprendistato, il contratto di apprendistato professionalizzante può essere stipulato a partire dal diciassettesimo anno di età
  • da 18 a 29 anni per i percorsi di apprendistato per l'acquisizione di un diploma o per percorsi di alta formazione
Qualunque tipologia di contratto di apprendistato deve avere i seguenti requisiti:
  • forma scritta del contratto
  • indicazione della prestazione lavorativa, del piano individuale e della qualifica conseguibile
  • divieto di stabilire il compenso dell'apprendista secondo le tariffe di lavoro cottimo
Leggi anche la malattia nel contratto di apprendistato per il commercio e le novità della legge di stabilità 2011-2012.

, ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

373 commenti :

  1. Salve, a dicembre compio 28 anni e una azienda mi ha proposto un contratto di apprendistato della durata di 3 anni. Vorrei sapere, è legittimata a farlo visto che quando scadrà io avrò più di 29 anni e quindi sarò oltre il limite previsto dalla legge?

    RispondiElimina
  2. @Emanuela De C.: non è importante la fine ma che tu abbia l'età giusta quando firmi il contratto.

    RispondiElimina
  3. gent sig fabio sono una apprendista con contratto nazionale commercio, le volevo chiedere. ho diritto ache io come apprendista di accedere ai sussidi che da l'ente bilaterale di venezia( ho da poco avuto un figlio),ha scadenza potrò essere licenziata? nel occasione la saluto

    RispondiElimina
  4. @anonimo 1 dicembre: dipende se l'ente prevede i sussidi anche per gli apprendisti. di solito accettano anche il contratto di apprendistato per questo tipo di sussidi ma ti conviene chiedere.
    con l'apprendistato hai diritto alla maternità e malattia, non ti preoccupare.

    RispondiElimina
  5. Buongiorno,
    sono un apprendista dal 2007.A febbraio 2011 mi scadrà il contratto . In caso il mio datore di lavoro non mi dovesse riconfermare , avrei diritto alla disoccupazione?
    grazie

    saluti

    RispondiElimina
  6. Salve,
    Ho un Contratto di Apprendistato per la qualifica di impiegato al 5 livello, di 5 anni, che scade a Luglio 2011. Anni di anzianità 4 e 3 mesi. CCNL aziende Metalmeccanica Industria.
    Vorrei sapere qual è il termine di preavviso e, se possibile, cosa devo fare con le ferie e i permessi che mi rimangono. Se volessi ridurre il periodo di preavviso, quanto dovrei corrispondere al datore di lavoro (per esempio ridurre di 10 gg)?
    Grazie per le informazioni

    RispondiElimina
  7. @anonimo 16 dicembre: per la disoccupazione con l'apprendistato è tutto diverso rispetto ai normali contratti. leggi qui http://contrattolavoro.blogspot.com/2010/09/disoccupazione-e-apprendistato-novita.html.
    comunque con il tuo lavoro non dovresti avere problemi, in quanto rientri nei biennio 2010/2011.

    RispondiElimina
  8. @anonimo 16 dicembre: il tuo preavviso è di 1 mese e 15 giorni. se ti avanzano ferie e permessi, ti verranno liquidati con il tfr. se vuoi prendere meno preavviso, ti verranno scalati i giorni che fai in meno dal tfr. es. prendi solo 1 mese di preavviso, allora ti vengono scalati 15 giorni di paga dal tfr.

    RispondiElimina
  9. Salve, un'azienda vuole farmi un contratto di apprendistato metalmeccanica. Possono farlo anche se ho già lavorato precedentemente sotto contratto 2 livello metalmeccanica per 3 mesi? Grazie

    RispondiElimina
  10. @anonimo 18 dicembre: possono tranquillamente farlo il contratto di apprendistato anche se prima hai lavorato con un contratto a tempo determinato-

    RispondiElimina
  11. Con un contratto di apprendistato settore commercio/terziario presso un supermercato, possono spostarmi in un altra sede anche se per un breve periodo? io sapevo che il contratto è legato ad una sede specifica? no?

    RispondiElimina
  12. @anonimo 30 dicembre: il contratto è legato ad una sede di lavoro, però per esigenze aziendali puoi essere spostato. fai in modo che sia per un periodo breve (chiedi spiegazioni) e cerca di farglielo pesare il più possibile.

    RispondiElimina
  13. Salve sono assunta presso un supermercato con contratto di apprendistato professionalizzante per 48 mesi che scadra' a febbraio 2011,volevo sapere e' possibile che il datore di lavoro mi possa prolungare il contratto per altri due anni visto che ho 27 anni?

    RispondiElimina
  14. @anonimo 11 gennaio: è possibile, alla scadenza ti potrebbe rifare di nuovo un contratto di apprendistato.

    RispondiElimina
  15. Buongiorno sto per essere assunto con un contratto di apprendistato commercio e ho 28 anni. Possono farmelo anke se io ho gia lavorato con un contratto di apprendistato del medesimo settore qualche anno fa in un'altra azienda?grazie

    RispondiElimina
  16. @anonimo 21 gennaio: possono farteli fino a 29 anni, non conta se ne hai avuti altri.

    RispondiElimina
  17. Buongiorno,ho 23 anni e attualmente ho il contratto di co.co.pro, nel settore commercio. Lo stesso contratto avevo anche dal 01.12.2009 per sei mesi e poi l'ho ripreso dal 14.12.2010 per altri 2 anni, sempre nella stessa azienda. Vorrei sapere se adesso possono interompremi questo tipo di contratto per assumermi come apprendista? e se possono ridurmi lo stipendio?
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  18. @anonimo 21 gennaio: possono anche bloccare il contratto e assumerti come apprendista. all'inizio lo stipendio sarà inferiore a quello che prendi, ma poi salirà insieme ai livelli.

    RispondiElimina
  19. Sono anche nel terzo mese di gravidanza e i titolari sono a conoscenza di ciò. Però se mi bloccano il contratto di co.co.pro per farmi apprendistato, nel periodo di prova possono licenziarmi, pur sapendo la mia situazione? E in caso di tenermi come apprendista, avrei più vantaggi o svantaggi rispetto al co.co.pro il quale attualmente mi da solo lo stipendio mensile di 1000,00€ senza tredicesima, quattordicesima, senza ferie,con possibilità di maternità dal settimo mese di gravidanza per altri 5 mesi?
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  20. @anonimo 22 gennaio: l'apprendistato è molto meglio del co.co.pro.. hai tutti i diritti di un dipendente, ferie, tredicesima, permessi e tfr.
    se ti fanno il contratto, nel periodo di prova possono anche licenziarti senza preavviso ma se lo fanno perché sei incinta, puoi tranquillamente fargli causa e vincere.

    RispondiElimina
  21. Gentile sig. Fabio mi hanno proposto un contratto apprendistato, ma il mio titolo di studio è la licenza media, ora mi hanno detto che non possono più assumermi perchè dovrei avere il diploma e quindi il contratto di apprendistato non va bene. Mi sembra strano.. Attendo una sua risposta.
    Cordiali saluti.

    RispondiElimina
  22. @anonimo 28 gennaio: l'apprendistato può essere fatto anche con la licenza media. dipende dal lavoro che devi svolgere.

    RispondiElimina
  23. Buongiorno,
    io ho un contratto metalmeccanico di apprendistato professionalizzante e vorrei capire come funziona la tredicesima.
    Sul contratto nazionale c'è sctritto:
    "L’azienda corrisponderà all’apprendista, in occasione della ricorrenza natalizia, una tredicesima mensilità ragguagliata a 173 ore della retribuzione globale di fatto"...
    Ma non riesco a capire cosa significhi.

    Grazie

    RispondiElimina
  24. @marco: a volte i contratti sono scritti per essere capiti solo da avvocati e commercialisti! :)
    in poche parole significa che ti spetta 1 mensilità di normale retribuzione per la 13esima.

    RispondiElimina
  25. Ok grazie mille, quindi credo che ci sia qualcosa
    che non va nella mia busta paga:
    Descrizione Voce|ORE/GIORNI|BASE |COMPETENZE
    Lavoro ordinario|173,00 |9,06 |1.567,89
    Assenze |40,00 |-9,06|-362,52
    Fest.non god. |8,00 |9,06 |72,50
    Ferie godute |40,00 |9,06 |362,52
    Tredicesima |172,00 |9,06 |1.558,83

    Netto in busto 1756,56 mi aspettavo di più.
    Forse dipende dal fatto che ci sia la voce
    Totale trattenute:1443,17 ma che roba è sto totale trattenute?

    RispondiElimina
  26. @marco: le trattenute sono le tasse che paghi allo stato (irpef e altro). io comunque ti consiglio di andare da un consulente del lavoro e fargli vedere la busta paga.

    RispondiElimina
  27. Ok, grazie mille.
    Sei stato gentilissimo.

    A presto

    RispondiElimina
  28. lavoro in un autonoleggio,con contratto di apprendistato,e volevo sapere se la reperibilita' richiesta dal mio datore di lavoro,per il sabato e la domenica ,fosse inclusa nel contratto o deve essere pagata come extra

    RispondiElimina
  29. @anonimo 3 febbraio: dovrebbe essere pagata come da contratto.

    RispondiElimina
  30. il problema e' che sul contratto,di questa cosa non c'e' scritto nulla

    RispondiElimina
  31. @anonimo 3 febbraio: lo so, devi parlare con il datore di lavoro e cercare di trovare un accordo.

    RispondiElimina
  32. se un ragazzo è già stato assunto con contratto del commercio V livello presso un’azienda, potrebbe poi essere assunto presso altra azienda come apprendista se si modifica la mansione?

    RispondiElimina
  33. @anonimo 4 febbraio: in che senso? mentre è in corso l'altro contratto?

    RispondiElimina
  34. e' vero che chi ha un contratto di apprendistato nel settore turismo, a differenza di quello nel settore commercio, ha uno stipendio leggermente inferiore e in caso di malattia non viene pagato se i giorni sono inferiori a sei?

    RispondiElimina
  35. @anonimo 4 febbraio: è vero che in percentuale prendi qualcosa in meno rispetto al settore commercio ma per la malattia ti deve essere pagata normalmente anche per 1 solo giorno (con certificato).

    RispondiElimina
  36. vorrei assumere due part time al v livello quanto sara la loro retribuzione effettiva??

    RispondiElimina
  37. @anonimo 5 febbraio: part time a quante ore? vuoi sapere il lordo o netto approssimativo?

    RispondiElimina
  38. se un ragazzo è già stato assunto con contratto del commercio V livello presso un’azienda, potrebbe poi essere assunto presso altra azienda come apprendista se si modifica la mansione? dal primo contratto si è dimesso ...

    RispondiElimina
  39. @anonimo 7 febbraio: può essere assunto come apprendista anche se non si modifica la qualifica, visto che è un'altra azienda.

    RispondiElimina
  40. ho 24 anni ho terminato il triennio di apprendistato di segreteria presso uno studio commerciale ora una azienda chimica mi propone un contratto d'apprendista è possibile...
    grazie

    RispondiElimina
  41. @anonimo 10 febbraio: si è possibile. finché hai l'età dell'apprendistato (29 anni), possono farti contratti di questo tipo.

    RispondiElimina
  42. ciao, volevo esporre il mio caso:
    sono stato consulente per quasi 2 anni e mezzo di un'azienda leader nel settore imformatico...
    tra poco mi scade il secondo contratto a tempo determinato (rinnovo 1 piu 1 ) e la mia azienda mi ha comunicato che mi farà un contratto di apprendistato....mi chiedo :
    1) avendo io 32 anni che durata potrà avere questo nuovo contratto??
    2)posso per legge essere assunto a tempo indeterminato???
    2)di quanto sarà la mia retribuzione???

    grazie a tutti per le risposte

    RispondiElimina
  43. Buongiorno Fabio

    Sono n ragazzo a cui è sato proposto un contratto di apprendistato in un azienda che vende prodotti di informatica, il mio datore di lavoro mi spiegava che dovrei affiancare alle ore di lavoro 120 ore di corsi di formazione.
    Sto ancora facendo l'università, ti chiedevo queste 120 ore possono essere occupate con corsi universitari ??

    RispondiElimina
  44. @anonimo 12 febbraio: mi sembra strano che a 32 anni ti fanno l'apprendistato. porta la bozza del tuo contratto ad un sindacato e chiedi. a volte dipende anche dalla tua residenza.
    non puoi chiedere l'indeterminato, è una materia molto complessa questa e devi avere almeno tre anni di contratti in un'azienda.
    la retribuzione dipende dal livello.

    RispondiElimina
  45. ciao, l'azienda vuole assumermi con contratto di apprendistato di 48 mesi che parte dal 6° livello, però io ho detto che lo stipendio netto dev'essere di 1.250€. A loro va bene. Mi hanno detto che mi danno 1000€ in busta come da contratto e 250 sotto forma di rimborso spese ogni mese. Questa cosa non è scritta sul contratto. Si può inserire in qualche modo? Possono darmi direttamente lo stipendio netto di 1250 in qualche modo (tipo superminimo)? grazie. rino.

    RispondiElimina
  46. @anonimo 14 febbraio: puoi far inserire questo rimborso mese nel contratto ma non nel netto. con l'apprendistato c'è un percorso da seguire e non possono aumentarti la paga (superminimo).
    cerca di farlo inserire oppure se non ti fidi fatti firmare qualcosa a parte in cui si impegnano a darti questi soldi.

    RispondiElimina
  47. ciao,
    ho da poco rinnovato il mio rapporto di lavoro ,la mia azienda mi ha assunto a tempo indeterminto....alcune domande che vi chiedo:
    1) vale al fine della stipula del nuovo contratto solo il mio consenso firmato e consegnato all'azienda?

    2)il mio tfr accumulato negli anni pecedenti dove va a finire, presumo che continui ad accumularsi come è stato fino ad oggi vero? ed io posso destinarlo da un'altra parte?,vorrei investirlo in altro anzichè lasciarlo in azienda

    3)le condizioni del contratto sono rimaste invariate...ma non mi spetta un aumento?

    4)guadagno al momento 1300 circa....dove posso trovare una tabella per vedere gli scatti di anzianità?


    grazie 1000

    RispondiElimina
  48. @anonimo 16 febbraio: per gli scatti trovi tutto qui (http://contrattocommercio.blogspot.com/2010/12/scatti-di-anzianita.html).
    per il contratto va bene una sorta di prolungamento a tempo indeterminato, è la prassi.
    se vuoi un aumento devi chiedere al datore di lavoro, altrimenti rimane tutto invariato.

    RispondiElimina
  49. Buongiorno,
    desidero sapere se nel contratto di apprendistato la gravidanza e il puerperio siano compresi e stipendiati, come un lavoratore dipendente.

    grazie mille

    RispondiElimina
  50. @anonimo 17 febbraio: certo che con l'apprendistato è compresa la maternità.

    RispondiElimina
  51. Buongiorno,

    Volevo esporre il mio caso:

    Sono un ragazzo di 26 anni che lavore in un'azieda che vende apparecchiature informatiche.

    Dopo due anni di contratto a progetto l'azienda per la quale lavoro vorrebbe assumermi con un contratto di apprendistato.

    Mi ha spiegato il datore di lavoro che questa tipologia contrattuale prevede 140 ore di formazione presso istituti esterni.

    è per me possibile utilizzare queste 140 ore per frequentare corsi universitari o devo necessariamente frequentare i corsi di formazione convenzionati?

    Grazie Fabio,

    Mirko

    RispondiElimina
  52. @mirko: no, per l'università non puoi utilizzarli. ma per i corsi di formazione puoi utilizzarli.

    RispondiElimina
  53. buonasera sig. Fabio,la mia azienda mi ha proposto un contratto di apprendistato professionalizzante part-time al 2° livello....con stipendio lordo di 954,66euro....mi saprebbe dire quanto sarà il netto?e la percentuale che vanno a togliere?
    grazie mille
    attendo risposta quanto prima
    buona serata

    RispondiElimina
  54. @anonimo 23 febbraio: il netto è intorno ai 750 euro al mese. leggi qui http://contrattolavoro.blogspot.com/2010/03/calcolo-stipendio-da-lordo-netto-in.html.

    RispondiElimina
  55. grazie mille... un'ultima domanda i notturni e le eventuali domeniche prevedono un pagamento differente dai giorni lavorativi normali anche con questo tipo di contratto apprendistato professionalizzante 2#livello?perchè lavoriamo dal lunedì alla domenica con due giorni di riposo e capita una volta o due a settimana di fare il notturno fino alle ore 23....grazie x la risposta....buona serata

    RispondiElimina
  56. @anonimo 24 febbraio: le domeniche prevedono il pagamento di un 30% in più. però i turni fino alle 23 non sono da considerare notturni, ma normali turni serali.

    RispondiElimina
  57. ok...grazie...capito tutto......grazie tante x la sua disponibilità e gentilezza..
    un saluto
    buona giornata

    RispondiElimina
  58. ho un contratto di apprendistato volevo sapere quanti permessi retribuiti ho diritto in un anno? Grazie

    RispondiElimina
  59. @anonimo 28 febbraio: dipende dal tipo di contratto che hai (commercio, metalmeccanici)... comunque gli stessi che hanno i normali dipendenti di quel contratto.

    RispondiElimina
  60. Buongiorno Fabio,
    ho un contratto di apprendistato e vorrei sapere se è normale che lavoro anche alla cassa, senza però avere una indennità cassa nel contratto?
    Grazie mille

    RispondiElimina
  61. @anonimo 6 marzo: dipende dal contratto e da cosa c'è scritto nel tuo percorso formativo. anche dal livello a cui ti hanno inquadrato.

    RispondiElimina
  62. ho 24 anni e un contratto di apprendistato della durata di 48 mesi che scade il 17 aprile 2011. ho gia avuto la bella notizia di recesso del contratto ma mi hanno chiesto di fare la notta (22.00/6.00) per una settimana.
    un apprendista puo fare il notturno?

    ringrazio in anticipo

    RispondiElimina
  63. @anonimo 8 marzo: si, un apprendista può fare il notturno e anche lavorare nei festivi.

    RispondiElimina
  64. Salve Fabio
    mi hanno proposto un contratto di apprendistato in un campo in cui io precedentemente ho avuto un contratto da operaio, possono comunque farmi l'apprendistato?

    RispondiElimina
  65. @anonimo 9 marzo: si, possono farti un apprendistato dopo un normale contratto.

    RispondiElimina
  66. Buonasera,
    lavoro da ormai 6 anni in un'azienda settore commercio, e sono al secondo apprendistato: il primo è stato di 2 anni, e al termine mi han tenuta a casa un mese, e poi me ne han fatto uno nuovo di 4 anni, che mi scade a luglio di quest'anno.
    Dato che io ho 29 anni compiuti a febbraio, potrebbero rifarmi il terzo ennesimo apprendistato?
    Grazie

    RispondiElimina
  67. @anonimo 18 marzo: già quello che hanno fatto non è corretto! non possono farti due apprendistati, immagino che ti abbiano cambiato mansione.
    fino a 29 anni possono farti un apprendistato, ma assolutamente non accettare.
    in caso consulta un legale.

    RispondiElimina
  68. Buonasera Fabio,
    lavoro da circa 5 anni per un'azienda con il contratto a progetto, ora vorrebbero farmi l'apprendistato. Ho 29 anni e sono una delle poche operatrici sotto i 30. E' giusto che me lo facciano e che differenze ci sono col tempo indeterminato che faranno ai miei colleghi?

    RispondiElimina
  69. @anonimo 24 marzo: cerca di farti fare l'indeterminato.
    con l'apprendistato hai un contratto a tempo, quindi con una scadenza. inizio con due livelli più bassi di quelli a cui alla fine approderai e quindi all'inizio lo stipendio è basso e soprattutto versi pochi contributi inps.

    RispondiElimina
  70. Buongiorno Fabio,
    lavoro da 2 anni in un'agenzia di assicurazioni come apprendista di 5° livello.Premetto che il mio contratto prevede 6 ore di lavoro, io invece faccio l'orario normale dell'ufficio (9.00-13.00; 16.00-19.00)a volte restando anche nell'intervallo.
    Adesso il mio titolare mi sta imponendo di fare 3 volte a settimana dalle 8.30-19.30 (orario continuato)ovviamente senza pagare straordinari e in più levandomi la 13^ e 14^ (previste dal contratto). Lo può fare?
    Per favore dammi un consiglio, perché non vorrei perdere il lavoro ma già sono sfinita!!!
    P.S.: ho già provato a parlare con il titolare ma mi ha fatto capire che è così o niente.
    Grazie.
    Stella

    RispondiElimina
  71. @stella: quello che sta facendo il datore di lavoro è contro la legge e il contratto che hai firmato. io ti consiglio di cercare di accumulare un po' di prove e fargli vertenza.

    RispondiElimina
  72. Buongiorno Fabio,
    ho 27 anni, ho lavorato per 2 anni come apprendista in una ditta, poi non ho più lavorato per un anno per motivi di studio e da dicembre 2009 lavoro con contratti stagionali. Eì vero che non posso nemmeno chiedere la disoccupazione a requisiti ridotti?ma i due anni di lavoro come apprendista sono calcolati dall'inps?

    RispondiElimina
  73. @anonimo 28 marzo: non puoi richiederla perché non hai contributi sufficienti per il biennio precedente. l'apprendistato non è più valido, la richiesta deve essere fatta entro 68 giorni dalla fine del contratto.

    RispondiElimina
  74. Buona sera Sig.Fabio, Le vorrei chiedere un po di cose. Siamo polaci e al mio marito vogliono fare un contratto d'aprendistato anche se prima promettevano uno normale. Io non mi fido perche vogliono cambiare? Li pageranno di meno? E contributi sarrano minimi? lui spesso sta male, o si fa male sul lavoro li pageranno i giorni di malatia? In ultimo quali diferenze sono fra il contratto per mano opera e quelo d'aprendista? Grazie. Sig.Kasia.

    RispondiElimina
  75. Salve,sono apprendista da 2 anni,volevo chiederle se è possibile uscire dalla ditta con i mezzi aziendali e andare a fare manutenzioni a casa di privati o luoghi pubblici senza tutor o nessun altro che ti segue. Grazie mille per la disponibilità

    RispondiElimina
  76. @anonimo 29 marzo: teoricamente dovresti avere sempre qualcuno accanto ma se hai abbastanza anzianità di servizio è normale essere in servizio esterno da solo.

    RispondiElimina
  77. Salve, ho lavorato in un azienda come operaio metelmeccanico 3 livello per 5 anni,cominciando con 2 anni tramite agenzia e proroghe varie, piu 3 anni col contratto di apprendistato che prevedeva al termine dei 3 anni anche il passaggio al livello successivo.Per motivi finanziari ed economici l'azienda è venuta a trovarsi in una situazione nera giusto un mese prima della mia scadenza ed è saltata l'assunzione. Attualmente lavoro in un altra azienda metalmeccanica sempre 3 livello,dove ho fatto un piccolo periodo con agenzia e ora ho un contratto a tempo determinato con l'azienda di 18 mesi. Volevo chiedere: 1)posso pretendere dalla nuova azienda il 4°livello visto che ho fatto 3 anni di apprendistato in un altra azienda metalmeccanica? 2)i 3 mesi + 18 nella nuova azienda valgono per l'anzianita?

    RispondiElimina
  78. @anonimo 5 aprile: non puoi pretendere il 4 livello. il livello di assunzione è a discrezione dell'azienda, non conta come eri inquadrato prima.
    per l'anzianità, contano solo i 18 mesi, prima eri assunto dall'agenzia e non dall'azienda.

    RispondiElimina
  79. Salve,

    come apprendista del commercio, si ha diritto all'obbligatorietà della trasformazione dal contratto di apprendistato, (4 anni), a tempo indeterminato, oppure il datore di lavoro può licenziare, con o senza motivazioni? E se si è iscritti al sindacato, (si è in 14 persone nel negozio), quale tutela del contratto e del posto di lavoro si ha?

    grazie

    RispondiElimina
  80. @anonimo 10 aprile: il contratto di apprendistato è un contratto a termine, quindi niente obblighi da parte del datore di lavoro che dopo 4 anni può anche lasciarti a casa.

    RispondiElimina
  81. e se ci si tutela con l'iscrizione al sindacato? grazie x le risposte

    RispondiElimina
  82. @anonimo 10 aprile: l'iscrizione al sindacato non ti farà avere un trattamento migliore... dipende dal tuo lavoro!

    RispondiElimina
  83. Buona sera Fabio,
    mi è arrivata la lettera di licenziamento con un preavviso di 3 mesi... il mio datore di lavoro mi sta costringendo a prendermi le ferie, maturate finora, nel periodo di preavviso perché non me le vuole pagare al momento della liquidazione. Lo può fare???
    Grazie.
    Maria

    RispondiElimina
  84. @maria: nel periodo di preavviso non si possono prendere le ferie, allungano il preavviso stesso. quindi non lo può fare.

    RispondiElimina
  85. Buonasera Fabio, sono assunta con un contratto di apprendistato professionalizzante, settore commercio, della durata di 4 anni.
    Trascorso il primo anno il datore di lavoro sta valutando l'assunzione a tempo indeterminato.
    Per esperienza pregressa, so che ogni 2 anni c'è lo scatto di livello e di retribuzione: precorrendo i tempi e assumendomi dopo 1 solo anno, ho comunque diritto a godere dell'inquadramento contrattuale "finale"? Ovvero 2 livelli in più di quello attuale e l'aumento della paga?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  86. @thepinkblog: potrebbe fregarti assumendoti prima, e quindi non inquadrandoti al livello finale. devi contrattare il livello finale se ti assume.

    RispondiElimina
  87. @luca

    buonasera fabio,ho 25 anni,i primi tre anni di lavoro ero collaboratore nell azienda di famiglia,poi sono diventato titolare dell azienda per un anno,ora sono stagista per 5 mesi presso un altra azienda similare.la domanda era:dopo i 5 mesi di stage possono mettermi apprendista?tenendo in considerazione che sono diplomato nello stesso settore di cui si occupa l azienda,e altri tre corsi di specializzazione....ti ringrazio

    RispondiElimina
  88. Buonasera Fabio,
    ho 30 anni e un contratto di apprendistato del settore commercio. Il4 giugno scadono i miei 4 anni di apprendistato e volevo sapere se le ferie e le ore di permesso non goduti mi verranno pagati oppure devo chiedere se mi confermano e per farli oppure li perdo?

    RispondiElimina
  89. @luca: si, possono assumerti con l'apprendistato vista la tua età.

    RispondiElimina
  90. @anonimo 15 aprile: se non ti rinnovano il contratto devono pagarteli, altrimenti se decidono di assumerti a tempo indeterminato te li ritrovi.

    RispondiElimina
  91. Buona sera Fabio,
    Ho ricevuto la lettera di licenziamento con un preavviso di 3 mesi (l'agenzia dove lavoro chiuderà a luglio).
    Volevo chiederti se nel frattempo trovo un altro impiego devo comunque dare un preavviso di 20 gg oppure me ne posso andare anche senza?
    Grazie di nuovo,
    Maria

    RispondiElimina
  92. @maria: questo è un caso particolare. Vista la situazione direi di concordare con l'azienda un eventuale preavviso nel caso decidessi di dimetterti prima della data del licenziamento.

    RispondiElimina
  93. Salve Fabio,
    ho ricevuto una proposta di assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante di 4 anni. Nei prossimi giorni incontrerò il datore di lavoro per firmare il contratto e volevo documentarmi, ma sul web si trova tutto e niente. Volevo sapere come vengono gestiti gli straordinari, il tfr, i contributi e la malattia in un contratto di apprendistato professionalizzante; valgono le stesse regole per i contratti a tempo determinato?
    Grazie, Andrea

    RispondiElimina
  94. @andrea: valgono gli stessi criteri dei contratti a tempo determinato purché appartengono allo stesso ccnl.

    RispondiElimina
  95. Salve,sono stato assunto da un azienda alimentare con un contratto da apprendista come impiegato amministrativo di 6 livello,qual'è la retribuzione netta media per questo tipo di contratto?

    RispondiElimina
  96. @anonimo 29 aprile: dipende dal contratto la retribuzione netta.

    RispondiElimina
  97. : tariffa sindacale vigente secondo il contratto alimentaristi confapi

    RispondiElimina
  98. @anonimo 29 aprile: mi spiace ma non ho il testo di quel contratto. per la retribuzione è meglio che consulti un caf o patronato.

    RispondiElimina
  99. Ciao Fabio,ho un contratto di apprendistato triennale,che mi scadrà tra un mese circa.Sono rientrata da un mese dalla maternità ( due mesi prima e tre mesi dopo il parto,x un totale di 5 mesi esatti) e vorrei chiederti se il mio datore di lavoro è tenuto a darmi un preavviso o può dirmi l'ultimo giorno di lavoro se e come mi rinnova il contratto.Grazie mille se mi darai una risposta.

    RispondiElimina
  100. @anonimo 11 maggio: devono avvisarti in anticipo, almeno 1 mese prima della scadenza.

    RispondiElimina
  101. Buon giorno mio marito ha 25 anni ed è stato assunto in data 18/06/2011 come contratto apprendistato professionalizzanzione metalmeccanico industrie artigiane per lavorazione tendaggi e alluminio contartto apprendistato di 24 mesi 5° livello retribuzione lorda euro 879 lordi al mese.
    E' corretto? mi sembra proprio una miseria? Per cortesia se mi rispondete quanto prima.

    RispondiElimina
  102. @anonimo 22 giugno: è veramente poco, rivolgetevi ad un caf o patronato con il contratto alla mano.

    RispondiElimina
  103. buonasera volevo sapere alcune cose; ho un contratto di apprendista parrucchiera 3° livello part- time, ho iniziato con 20 ore a settimana e ora mi è stato fatto firmare un foglio che le riduce a 12, possono farlo? e poi alcuni giorni mi hanno fatto stare a casa e mi sono state messe come ferie ( faccio straordinari e non mi vengono pagati). il 19 di setttembre mi scade il contratto , per agosto posso pretendere le ferie nei giorni che decido io? e se non vogliono darmi quei giorni posso " prendermeli" lostesso? a cosa vado incontro? grazie

    RispondiElimina
  104. @anonimo 28 giugno: non puoi pretendere le ferie, si concordano. Se non ti danno i giorni che hai chiesto e non ti presenti ti possono non retribuire quelle giornate come ferie. Controlla con un consulente quello che ti hanno fatto firmare.

    RispondiElimina
  105. salve sono una ragazza di 25 anni lavoro in una associazione di volontariato e voglio sapere se il contratto di apprendistato puo' essere stipulato anche dalle associazioni se si come? in che modo? .....grazie per l'aiuto.....

    RispondiElimina
  106. @anonimo 6 luglio: ti consiglio di rivolgerti ad un consulente del lavoro per questo tipo di informazione.

    RispondiElimina
  107. Buonasera sig. Fabio, ho 29 anni ed ho ricevuto un'offerta di lavoro con contratto di apprendistato in qualità di web master; al fine di poter valutare al meglio l'offerta, volevo sapere quali sono le altre informazioni necessarie riguardo il contratto da chiedere al datore di lavoro per poter determinare il netto della retribuzione (livello e categoria?) e se tali contratti possono avere diversa durata (eventualmente chiederei anche da quanti mesi/anni intende farlo). Ringrazio in anticipo.

    RispondiElimina
  108. @anonimo 20 luglio: devi chiedere livello e durata del contratto che nel caso dell'apprendistato è comunque di più anni.

    RispondiElimina
  109. Salve' vorrei farti una domanda....
    io ho 29 anni ne faccio 30 a dicembre posso essere assunta con contratto di apprendista parrucchiera... è urgente ......grazie

    RispondiElimina
  110. @anonimo 22 luglio: puoi essere assunta.

    RispondiElimina
  111. Ciao Fabio... lavoro per un'azienda di ottica dal 2008. Lavoro in un negozio e sono apprendista addetta alle vendite. Il mio contratto iniziale era part time, poi avendo chiesto per motivi miei personali di lavorare di piu', a maggio 2010 mi è stato concesso il full time. Non ho mai ricevuto e firmato la copia del mio nuovo contratto e non capisco alcuni dei miei "doveri". Per esempio quando ero part time le domeniche non ero obbligata a lavorare e se capitava venivo remunerata al 135 % come straordinario.... so per certo che passando full time l'obbligo delle domeniche c'è, ma non so quante mi spettano di dovere.... tra l'altro mi hanno spostata da un paio di mesi in un centro commerciale (prima lavoravo nei centri città) e la responsabile del negozio ci fa lavorare con un orario che prevede 4 pomeriggi a settimana (con annesse chiusure) da circa 6 ore o 6 e mezzo, una mattina da 4 ore e il sabato orario spezzato da 8 ore o 8 e mezzo.... in negozio c'è dello scontento tra noi colleghe perchè vorremmo fare dei turni per avere almeno un pomeriggio in piu' a settimana libero e tra l'altro vorremmo fare 6 ore al giorno o 7 e mezzo con un giorno in piu' a casa... puo' la mia responsabile applicare un orario simile? rispetta la legge??? non so se puoi aiutarmi ma nel frattempo ti ringrazio!

    RispondiElimina
  112. ti ringrazio tanto...........

    RispondiElimina
  113. @anonimo 22 luglio: dovresti portare il tuo contratto da un consulente del lavoro o sindacato e chiedere assistenza.
    da quello che mi dici dovresti vedere gli orario che sono scritti sul contratto e capire se è previsto un cambio di orario.
    molto spesso i datori di lavoro si approfittano cambiando l'orario in modo indebito.

    RispondiElimina
  114. salve, sono un autista di mezzo pubblico con contratto di apprendistato professionalizzante con scadenza fine 2012, quanta probabilità ho che sia stabilizzato? io sul mio cud ho scritto a tempo indeterminato e sulla busta paga non ho date di scadenza... visto che dovrei aprire un piccolo mutuo ho paura che mi ritrovi senza lavoro. non si sa mai....

    grazie

    RispondiElimina
  115. Ciao

    sono apprendista con contratto CCNL Terziario: Distribuzione e servizi
    dopo aver letto attentamente la regolamentazione sull'apprendistato mi sono sorti alcuni dubbi.
    Prima di parlarne in azienda volevo però essere sicuro che ci fossero i presupposti per la discussione
    evitando inutili polemiche.

    Primo quesito:

    io sono inquadrato come IV livello e sul ccnl dice che per il raggiungimento di questo
    livello la durata dell'apprendistato deve essere di 48 mesi, nel mio caso però sono solo 24
    è corretto che sia così?
    E' possibile che al termine dei 2 anni mi impongano altri 2 anni di apprendistato perchè 24 mesi
    non bastano a raggiungere la qualifica? o più semplicemente il contratto è nullo perchè non rispetta
    la normativa?

    In caso fosse corretta questa situazione possono ripropormi l'apprendistato se allo scadere non ho raggiunto
    i 30 anni? se si possono rifarlo mantenendo le stesse mansioni o sono obbligati a cambiarle?
    Io sapevo che dopo l'apprendistato o ti assumono o ti licenziano.

    Secondo quesito:

    Nel ccnl è spiegato che il contratto deve indicare:
    il livello di partenza,
    il livello da raggiungere
    il piano formativo
    il dettaglio del piano formativo

    Io nel mio contratto trovo indicato inquadramento IV livello apprendista durata 24 mesi.
    e come qualifica da raggiungere "Impiegato", che vuol dire tutto e niente.
    Non ho nessun piano formativo o dettaglio di come sarà sviluppato il percorso di apprendistato.
    Leggevo anche che la mancanza di queste informazioni rendono nullo il contratto,
    è quindi da considerarsi nullo?

    Terzo quesito:

    La retribuzione nell'apprendistato dovrebbe essere ripartita
    2 livelli sotto rispetto quello da raggiungere durante il primo periodo
    e 1 livello sotto dopo la prima metà cioè nel secondo periodo.

    Nel mio caso non penso ci sia stata questa cosa in quanto io ho percepito sempre un mensile di 1330€
    al mese che dovrebbe essere quello di un IV livello prima del rinnovo.
    Se non sbaglio prima del rinnovo per il IV livello era 1280€ quindi era in linea con il livello
    ora però con il rinnovo il IV livello è 1455€ ma il mio è rimasto fermo a 1330€.

    Non avrebbe dovuto adeguarsi e aumentare di conseguenza?

    Quarto quesito:

    In sede di assunzione non mi hanno fatto scegliere a chi assegnare il TFR deduco
    che l'hanno preso d'ufficio senza chiedermi niente, possono farlo non avrei dovuto firmare
    un foglio in cui decidevo a chi destinarlo?

    RispondiElimina
  116. @anonimo 23 luglio: non so darti una risposta. dipende dalla tua azienda.

    RispondiElimina
  117. @anonimo 23 luglio: mi spiace ma le tue domande sono troppe e troppo complesse per rispondere qui. ti conviene sentire un consulente del lavoro per i tuoi dubbi.

    RispondiElimina
  118. Lo immaginavo, provvederò.

    Grazie lo stesso.

    RispondiElimina
  119. ho lavorato per due e più anni come apprendista, poi (prima della scadenza) il conratto mi è stato trasformato a tempo indeterminato.
    Per questioni varie, dopo un mese, la ditta sta provvedendo al licenziamento; posso chiedere l'indennità di disoccupazione ordinaria (anche se ho lavorato solo un mese come tempo indetermianto), allacciando il periodo di apprendistato per arrivare al biennio utile per i requisiti della disoccuapzione ordinaria?
    Grazie.

    RispondiElimina
  120. @anonimo 30 luglio: si, puoi unire i due contratti anche se l'apprendistato a livello contributivo vale meno. chiama l'inps e procedi con la domanda.

    RispondiElimina
  121. Salve Fabio e Arianna!

    Possono fare un secondo contratto d'apprendistato se ho 28 anni e già avuto precedentemente tale contratto della durata di 4 anni in un'altra azienda ma in un ruolo diverso? Possono stipularmi un altro contratto di apprendistato della durata di 4 anni? Passerei da un ruolo amministrativo a commerciale.

    Grazie per il vostro lavoro! E' utilissimo!

    RispondiElimina
  122. @anonimo 30 luglio: possono stipularti un altro contratto fino a che non hai compiuto 29 anni, anche per un altro ruolo. fatti però fare almeno un livello di inizio più alto di quello che hai avuto nel contratto precedente.

    RispondiElimina
  123. Salve mi chiamo roberta
    lavoro nel settore commercio presso noto centro commerciale con contratto di apprendistato di 48 mesi (L.276/2003)
    a novembre scadra' il mio contratto ed io avro' superato i 32 anni di eta' quindi premuso che non potro' avere applicato un'altro contratto di apprendistato.che possibilita' posso avere nel vedermi il mio contratto rinnovato a tempo indeterminato. esistono per il 2011 gli sgravi fiscali per le aziende che assumono e/o che trasformano i contratti a tempo indeterminato?
    devono dirmi qualcosa prima che scada il contratto, oppure possono anche non riferirmi nulla?
    io vivo in Sicilia e trovare un lavoro a 32 anni e' praticamente impossibile. grazie per l'aiuto e/o i consigli che vorra' fornirmi

    RispondiElimina
  124. @roberta: vista l'età o ti trasformano il contratto in tempo ind oppure ti lasciano a casa.

    RispondiElimina
  125. Salve mi chiamo FIORELLO ,gentilmente chiedo :ho avuto contrato di lavoro come muratore in edilizia di 1 anno,alla fine dell contratto non e stato rinovato per mancanza di lavoro.Sono venuto a sapere che la dita ha assunto un apprendista .La dita puo assumere un altro operaio visto che e passato solo un mese dal mio licenziamento.Grazie.

    RispondiElimina
  126. @fiorello: visto che non ti hanno semplicemente rinnovato il contratto, possono assumere un altro dipendente.

    RispondiElimina
  127. Ciao

    non ho ben capito come funzione l'assegnamento della qualifica
    al termine dell'apprendistato.

    Si diventa impiegati qualificati al termine del periodo di apprendistato
    o solo se si viene confermati?

    Cosa bisognerebbe fare se al termine dell'apprendistato si volesse cambiare
    azienda, occorre farsi assumere e poi licenziarsi per mantenere la
    qualifica acquisita o c'è modo di rifiutare semplicemente l'assunzione
    senza perdere il grado di impiegato qualificato?
    Licenziarsi prima del periodo causerebbe la perdita della qualifica quindi non penso
    sia una soluzione.

    RispondiElimina
  128. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  129. @anonimo 17 agosto:in realtà la qualifica che acquisisci riguarda quella determinata azienda. Se vai in un'altra azienda possono farti nuovamente l'apprendistato se rientri ancora con l'età.

    RispondiElimina
  130. Grazie per la celere risposta,
    però allora c'è un punto che non mi torna.

    In teoria l'apprendistato non
    può essere ripetuto se le mansioni svolte sono identiche.
    Tant'è vero che i periodi in aziende diverse sono cumulabili fino al raggiungimento della qualifica.

    Alla luce di questa considerazione la qualifica acquisita in un'azienda dovrebbe essere ereditata in quella successiva anche se l'età permette un nuovo apprendistato.

    Quindi dovrebbe essere possibile svolgere un apprendistato in un'azienda e poi lavorare come qualificato in un'altra.
    Anche se l'età permetterebbe un apprendistato.

    RispondiElimina
  131. @anonimo 17 agosto: basta cambiare la mansione e possono assumerti con l'apprendistato quante volte vogliono (fino a 29 anni).

    RispondiElimina
  132. Ho capito.

    Visto che ci sono vorrei chiedere un'altra cosa:

    Al termine dell'apprendistato,
    in caso di rifiuto da parte dell'apprendista di rimanere
    c'è l'obbligo di dimettersi con preavviso perchè comunque il contratto
    si tramuterà a tempo indeterminato o semplicemente si può considerare chiuso il contratto
    e quindi andarsene senza problemi?

    RispondiElimina
  133. @anonimo 17 agosto: viste le recenti modifiche alla normativa, ti consiglio di rivolgerti ad un caf onde evitare errori.

    RispondiElimina
  134. Assunta a contratto apprendistato professionalizzante in una azienda di credito nell'agosto 2007. Scadenza del contratto 08/2011. Contratto che non viene confermato. Scopro qualche giorno prima della scadenza del contratto di essere in gravidanza ca.otto settimane. Comunico al datore di lavoro, allegando anche il certificato, il mio stato di gravidanza, chiedendo di essere tutelata dalla normativa vigente. Viene risposto picche. Posso in qualche modo far causa all'azienda? La maternità viene coperta dall'INPS? in che termini? Il datore di lavoro è tenuto a rispondere per qualcosa? Ho diritto ad usufruire della disoccupazione ordinaria?

    RispondiElimina
  135. @anonimo 30 agosto: la maternità viene coperta dall'inps fino al primo anno di età del bambino, anche se rimani senza lavoro.
    chiama l'inps e chiedi il da farsi.

    RispondiElimina
  136. Buongiorno, potrei sapere esattamente come funziona la malattia in un contratto di apprendistato ccnl commercio?
    Ho fatto 2 giorni di malattia e mi han pagato la metà...Dopo il terzo giorno come funziona? Ti pagano oppure no? Il certificato è obbligatorio anche se fai un solo giorno di malattia? Grazie mille

    RispondiElimina
  137. @anonimo 2 settembre: il certificato è obbligatorio anche per 1 solo giorno. per la malattia legge qui http://contrattolavoro.blogspot.com/2010/04/apprendistato-nel-commercio-la-malattia.html

    RispondiElimina
  138. Buongiorno,
    sono stato assunto con un contratto di apprendistato, 4° livello del commercio.
    Volevo sapere se è normale che io debba stare da solo in negozio (e ci resto tutto il giorno, tutta la settimana....ci lavoro solo io in quel negozio)...inoltre io sapevo che gli apprendisti non potevano aprire/chiudere il registratore di carta....
    Come mi comporto?

    RispondiElimina
  139. @anonimo 6 settembre: sei un apprendista, quindi dopo una formazione iniziale, puoi fare tutto da solo, anche la cassa.

    RispondiElimina
  140. Salve a tutti,
    sono stato assunto con un contratto di apprendistato professionalizzante. In caso di licenziamento ho diritto all'indennità di disoccupazione? Se si per quanti mesi e quant'è la retribuzione?

    Grazie

    RispondiElimina
  141. @wallace: dipende da quanti contributi hai.

    RispondiElimina
  142. Nn lo so, sono stato assunto a dicembre 2009.Cosa dovrei fare per vedere?

    RispondiElimina
  143. @wallace: devi chiamare l'inps (803.164) e sentire quanti contributi hai.

    RispondiElimina
  144. In realtà posso vedere on line il mio estratto conto, se faccio la somma
    della voce "Retribuzione o redditi" esce 34.820, la somma delle settimane è 90.

    Ma nn so bene cosa significhi :-)

    RispondiElimina
  145. @wallace: significa che se hai 90 settimane di contributi puoi avere la disoccupazione.

    RispondiElimina
  146. Salve, volevo avere un'informazione. Ho già concluso un ciclo di apprendistato nel commercio di 4 anni, accumulati presso diverse aziende. Nell'ultimo anno sono stata assunta con contratti a termine e ora mi propongono un altro contratto di apprendistato sempre di 4 anni (ho 27 anni). Ovviamente sono sempre nel commercio. Come è possibile? La ringrazio anticipatamente.

    RispondiElimina
  147. @michela manfredini: è possibile fino ai 29 anni.

    RispondiElimina
  148. Salve Fabio,
    ho 24 anni e sono appena stata assunta da un'azienda del settore commercio come apprendista commessa e volevo sapere due cose:
    Alla scadenza del contratto posso essere licenziata o l'azienda ha l'obbligo di farmi un tempo indeterminato? Sul contratto c'è scritto che sono stata inquadrata come apprendista per il conseguimento della qualifica di impiegata 4° livello.
    Grazie

    RispondiElimina
  149. @anonimo 16 settembre: possono anche lasciarti a casa dopo l'apprendistato, non sono obbligati ad assumerti.

    RispondiElimina
  150. Ciao, io ho 25 anni e sono assunto con un contratto di apprendista grafico (quindi settore artigianato) della durata di 5 anni (ne ho gia fattu 3). Nel caso volessi licenziarmi e cambiare lavoro rimanendo nello stesso identico settore, a quali problemi potrei andare incontro? Dover ricominciare i 60 mesi di apprendistato?

    RispondiElimina
  151. @dario: no, dipende dal contratto che ti proporranno...

    RispondiElimina
  152. nel senso che potrebbero (nella migliore delle ipotesi) anche assumermi con un contratto "normale"?

    RispondiElimina
  153. @dario: si potrebbero anche proporti un tempo determinato o indeterminato.

    RispondiElimina
  154. Cara Redazione,
    volevo chiederVi gentilmente delle delucidazioni riguardo il contratto che mi è stato proposto dal mio datore di lavoro.

    premetto che ho 27 anni e che questa è la mia prima esperienza lavorativa con contratto!

    Il contratto è di apprendistato professionalizzante con inquadramento nel 3 livello bis, livello di qualificazione previsto dal CCNL Industria Tessile per il conseguimento della qualifica di sarta rifinita, la durata è di 54 mesi, per la retribuzione mi rimanda al ccnl industria tessile con inizio 1 livello e finale 3 livello bis.
    1. Non dovrebbe essere scritta sul contratto la retribuzione lorda? ( sul mio contratto nn è riportata ed il mio datore fa finta di nn saperla)
    ( potete aiutarmi a ricavare questo dato! e soprattutto come calcolare il netto!)
    2. il passaggio da un primo livello al secondo e al terzo bis viene regolato dal contratto nazionale industria tessile oppure a discrezione del datore di lavoro?
    4.secondo le declaratorie del primo livello, le mansioni riportate nn corrispondono a quelle da me svolte in laboratorio! svolgo mansioni con più responsabilità e autonomamente! è possibile chiedere al datore di passare al 2 livello nell'immediato?


    Saluti
    Sara

    RispondiElimina
  155. @sara: purtroppo questo tipo di contratto non lo conosciamo. ti consiglio di rivolgerti ad un consulente del lavoro o Caf.

    RispondiElimina
  156. posso licenziarmi da un apprendistato e essere riassunto con un altro apprendistato? considerando il fatto che stò facendo il corso di formazione per apprendisti?

    RispondiElimina
  157. Ciao, sono una ragazza di 24 anni che lavora in banca (sotto agenzia interinale) da circa 8 mesi con un inquadramento di 3AP I livello . Vincendo un concorso presso un altro istituto di credito, mi è stato inizialmente proposto un apprendistato professionalizzante della durata di quattro anni. Giunto il momento di firmare il contratto, mi dicono che ricoprendo lo stesso ruolo con un inquadramento superiore a quello che mi offrono loro tramite apprendistato, non sanno se possono o meno assumermi. Questo significa che non ho possibilità di firmare quel contratto???sono davvero disperata =(
    Saluti
    Virginia

    RispondiElimina
  158. @anonimo 24 ottobre: si, puoi farlo. fino a 29 anni di età possono farti tutti gli apprendistati che vuoi.

    RispondiElimina
  159. @Virginia: parla con un sindacato e riferisci quello che ti hanno proposto.

    RispondiElimina
  160. Salve sono Katia, una ragazza di 28 anni, volevo sapere se alla mia eta' posso essere presa come apprendista commessa dopo avere gia' lavorato come commessa per piu' di due anni a contratto a tempo indeterminato??Grazie

    RispondiElimina
  161. @katia: per età puoi essere assunta con l'apprendistato.

    RispondiElimina
  162. Buongiorno, volevo sapere se al termine di un contratto di apprendistato, devono essere pagati sia i permessi retribuiti che le ferie accumulate.
    Grazie

    RispondiElimina
  163. @anonimo 28 ottobre: devono esserti liquidate tutte le competenze.

    RispondiElimina
  164. ciao avevo bisogno di un consiglio lavoro in un negozio e siccome tra poco ci sarà il periodo di natale ci OBBLIGHERANNO a lavorare senza riposo io mi sono ribbelata perchè dovrei lavorare per 5 settimane 7 gg su 7 loro hanno detto che possono farlo ma non è cosi come mi comporto? inoltre quando ho bisogno di qualche permesso voglio decidere sempre loro il girono ma questo nno è illegale se devo andare dal medico il martedi perchè lo devo fare per forza di giovedi??(ho fatto un esempio) io conosco i miei diritti e vorrei fossero ro
    irspettati come ci si comporta

    RispondiElimina
  165. @anonimo 30 ottobre: ti consiglio di parlare con un consulente del lavoro o sindacato per sapere come comportarti.
    comunque il tuo datore di lavoro non può obbligarti a lavorare 7 giorni su 7.

    RispondiElimina
  166. CIAO, avrei bisogno di un consiglio. A settembre è venuto a mancare il mio datore di lavoro e con lui si è chiuso anche il mio contratto di apprendistato professionalizzante. Al momento mi ritrovo a fare la richiesta di disoccupazione e con due richieste di lavoro part time nello stesso ambiente. Quali contratti potrebbero presentarmi dopo un contratto di apprendistato professionalizzante ??? Ho 28 anni ed il contratto doveva essere di 3 anni ma con il decesso ho portato avanti fino a 2 anni e 7 mesi. Grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  167. @anonimo 31 ottobre: possono proporti tutti i tipi di contratto.

    RispondiElimina
  168. mi possono rifare anche quello di apprendistato fino all'età di 29 anni con termine a 3/4 anni???

    RispondiElimina
  169. Ciao ho un contratto di apprendistato della durata di 4 anni, ora l'azienda mi obbliga dalla settimana prossima a seguire un corso di formazione di apprendistato professionalizzante della durata di 120 ore, la mia domanda e': devo fare questo corso nelle mie ore di lavoro oppure sono obbligato a seguire tale corso al di fuori dell'orario di lavoro ovvero a gratis??

    RispondiElimina
  170. @anonimo 31 ottobre: si, possono farlo.

    RispondiElimina
  171. @anonimo 1 novembre: il corso deve essere effettuato nell'orario di lavoro.

    RispondiElimina
  172. Buongiorno; ad aprile 2006 ho stupilato un contratto di apprendistato di 44 mesi: nel dicembre 2010 sono stata licenziata e riassunta dopo una settiman (lavorata e pagata in nero) dalla stessa ditta e con le stesse mansioni. In seguito i contratti (sei mesi, un anno e dieci mesi) sono stati sempre rinnovati, ma l'ultimo, che scade a dicembre 2011 nn verrà rinnovato perchè sono incinta (mi ha avvisato la segretaria)e la data presunta del parto è il 16 dicembre. Ora, A a 26 anni, vorrei sapere se alla scadenza dell'apprendistato il datore di lavoro era obbligato a farmi un contratto a tempo indeterminato e, in caso abbia agito regolarmente, cosa posso fare per salvaguardare il mio lavoro (che avrei sicuramente avuto ancora se nn diventassi mamma). Nel caso in cui invece nn abbia adempiuto a degli obblighi nei mie riguardi, cosa posso fare?

    RispondiElimina
  173. @anonimo 14 novembre: non è obbligato a fare l'indeterminato ma se tu sei incinta puoi fare le pratiche per la maternità anticipata prima della fine del contratto e avere tutta l'indennità anche a contratto scaduto.

    RispondiElimina
  174. sono una ragazza di 29. un'azienda artigiana- metalmeccanica mi ha proposto un contartto di apprendistato, però in precedenza, sono già stata assunta come impiegata d'ordine 5° livello CCNL artig - metal tempo determinato (4 ore la settimana x 4 mesi). la nuova azienda può lo stesso farmi un contratto di apprendistato se ho gia lavorato con qualifica?

    RispondiElimina
  175. salve, io ho un contratto come operaia di 6 livello a tempo indeterminato ora dopo un anno e mezzo mi stanno cambiando in quello di apprendistato è possibile? non dovrebbe essere al contrario?

    RispondiElimina
  176. @anonimo 1 dicembre: possono fartelo.

    RispondiElimina
  177. @anonimo 1 dicembre: rivolgiti subito ad un consulente.

    RispondiElimina
  178. salve, complimenti per il blog.. mi saprebbe dire su un lordo di 1600 euro (5 metalmeccanico) qual e` il costo complessivo per l`azienda? Grazie mille

    RispondiElimina
  179. @blackbelt: no, per questo tipo di calcoli (cioè per sapere il costo totale contributi inps compresi) devi chiedere ad un commercialista.

    RispondiElimina
  180. Grazie mille per la risposta. Un`altra domanda riguarda il passaggio di livello durante il contratto. Sono previsti? Ogni quanti anni? Questi termini si possono discutere in fase di stipula?
    grazie

    RispondiElimina
  181. @blackbelt: non sono previsti passaggi di livello, devono essere concessi dal datore di lavoro.

    RispondiElimina
  182. Buonasera,

    volevo sapere a livello contributivo cosa cambia tra un contratto di apprendistato e uno indeterminato.
    Nel senso i vantaggi che il datore di lavoro ha ricadono sul dipendente? I contributi che versa sono minori?
    grazie

    RispondiElimina
  183. @anonimo 5 dicembre: nell'apprendistato i contributi sono versati dallo stato.

    RispondiElimina
  184. Buon giorno,avrei una domanda inerente il mio contratto di apprendistato:4 anni fa (avevo 23 anni)sono stata assunta come apprendista al livello 6 del contratto commercio e dopo 24 mesi mi è stato conferito il livello 5,sempre del contratto di apprendistato .il contratto che ho firmato stabilisce che "l'apprendistato ha durata di 48 mesi con conseguente assunzione al 4 livello del contratto commercio".ora,allo scadere dei 48 mesi di apprendistato il mio datore di lavoro non mi ha passato al livello 4 del contratto commercio ma al livello 4 del contratto di apprendistato,così che io ora sulla mia busta paga figuro come apprendista impiegato di 4 livello ma a me non è stato fatto firmare nessun nuovo contratto di apprendistato.la mia domanda è:il mio datore di lavoro può farlo?questo nuovo contratto che non ho firmato si intende a tempo indeterminato o è ancora un contratto di apprendistato a tempo determinato?e per quanto dura?
    grazie

    RispondiElimina
  185. @anonimo 16 dicembre: ti ha rinnovato il contratto di apprendistato? dovrebbe averti cambiato mansione perché teoricamente non potrebbe farlo ma assumerti solo a tempo indeterminato.

    RispondiElimina
  186. si,mi ha rinnovato il contratto di apprendistato senza farmi firmare nulla,sempre con la mansione di apprendista impiegata ma di livello 4 invece che di livello 5 invece che passarmi ad impiegata di 4 livello a tempo indeterminato.se non può farlo,come pensavo,cosa devo fare?
    grazie

    RispondiElimina
  187. se ti può aiutare nel darmi la risposta,nelle buste precedenti alla scadenza del contratto compare come qualifica:5 apprend,come livello:5,come mansione:apprend impiegata.nella busta successiva ai 48 mesi compare come qualifica:r-imp 56/87,come livello:4,come mansione:apprend impiegata.
    grazie

    RispondiElimina
  188. @anonimo 16 dicembre: ti hanno cambiato mansione? ora dovresti avere il 4 livello come iniziare e finale?
    comunque ti consiglio di sentire un consulente del lavoro e portargli i contratti.

    RispondiElimina
  189. @anonimo 16 dicembre: ti conviene portare tutto ad un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  190. Ciao oggi mi scade il contratto di apprendistato e il datore di lavoro me ne vuole fare uno determinato per un anno...lo può fare oppure mi deve assumere ad indeterminato?

    RispondiElimina
  191. @anonimo 22 dicembre: dovrebbe farti un indeterminato. non può farti il determinato...

    RispondiElimina
  192. Ciao Fabio,
    ero un impiegata di studio professionale a tempo indeterminato e licenziata per cessata attività, potrei essere assunta come impiegata di studio dentistico apprendista? Ho 26 anni.
    Grazie
    Samanta

    RispondiElimina
  193. @samanta: si, fino a 29 anni possono assumerti come apprendista.

    RispondiElimina
  194. anche se il primo contratto era indeterminato?

    RispondiElimina
  195. @anonimo 24 dicembre: si, anche in quel caso.

    RispondiElimina
  196. ciao a tutti
    Dovrei iniziare a gennaio un apprendistato presso una ditta in cui ho già fatto 2 mesi di prova. Ho chiesto al titolare di avere copia del contratto qualche giorno prima di firmarlo in modo da leggerlo con calma. Mi ha risposto in modo stupito dicendo che lui non ha una copia di contratto, che semplicemente il commercialista fa partire l’assunzione rispettando il contratto collettivo e che quindi io non dovrò firmare nulla.. ma è possibile? come può “impormi” di lavorare per lui oltretutto alle sue condizioni?
    grazie mille!!!

    RispondiElimina
  197. Buongiorno
    mi stanno proponendo un contratto di apprendistato 5° livello che diventerà 3° livello. Durata 36 mesi.
    Non essendo d'accordo sulla cifra stabilita per normativa (967 €) mi ha proposto di inserire in busta un "premio" di 150 (mi sembra l'abbia chiamato così) per arrivare alla cifra pattuita. E' una operazione corretta? questo premio verrà considerato nella 13° e 14°? e nella liquidazione? e nei contributi?
    va indicato sulla lettera di assunzione il fatto che ci sarà questo premio tutti i mesi? posso richiederlo anche per 13° e 14°?
    grazie mille
    Elisa

    RispondiElimina
  198. @anonimo 30 dicembre: la copia del contratto è un tuo diritto e deve esserti consegnata. chiedi ancora e se non ti viene dato vai in un patronato per vedere cosa si può fare.

    RispondiElimina
  199. @elisa: si, è una cosa corretta. di solito viene dato un superminimo, cioè una cifra che aumenta il lordo.
    a te immagino daranno un premio, che non aumenta il lordo e quindi neanche 13°, 14° e contributi.
    il premio non può essere indicato nel contratto che dovrai firmare ma ti sarà dato a parte.

    RispondiElimina
  200. sono ancora Elisa.
    Quindi posso richiedere che invece che un premio mi venga assegnato un superminimo così che sia valido anche per 13° e 14° contributi e tutto il resto? grazie..

    RispondiElimina