La malattia nel Contratto del Commercio

Nel Contratto del Commercio, il lavoratore assente per malattia deve trovarsi al proprio domicilio dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 17 alle 19. Questo per consentire le eventuali visite di controllo richieste dal datore di lavoro.

Leggi tutte le novità della malattia nel CCNL commercio 2011, con i cambiamenti della retribuzione nei primi tre giorni di malattia.

Solo in caso di urgenza, come visite o accertamenti legati alla malattia, il dipendente può assentarsi dal domicilio, non prima di aver dato comunicazione all'azienda.

Durante la malattia il lavoratore mantiene il proprio posto di lavoro per un massimo di 180 giorni in un anno solare. Sul blog trovate tutte le informazioni sul periodo di comporto dei vari CCNL.

La retribuzione in caso di malattia cambia in base ai giorni che si è assenti dal lavoro:
  • 100% della retribuzione giornaliera per i prime tre giorni
  • 75% della retribuzione giornaliera dal 4° al 20° giorno
  • 100% della retribuzione giornaliera dal 21° giorno in poi (integrazione a carico dell'Inps)
Nel caso si superino i 180 giorni di malattia, il datore di lavoro, su richiesta del lavoratore, può prolungare di 120 giorni, in questo caso di aspettativa non retribuita. Non dimenticate i minimi contrattuali del 2010.

Per tutte le informazioni su apprendistato, la maternità, i livelli, permessi retribuiti e contratto dirigenti, vai sul blog Contratto del Commercio, con tutte le informazioni su questo contratto.

, , ,



About arianna

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

57 commenti :

  1. la mia azienda mi ha detto che per inps ho diritto a 6 mesi nell'anno solare mentre per loro nei 365 giorni antecedenti l'inizio malattia..dopo di che per loro devo richiedere aspettativa...non capisco...

    RispondiElimina
  2. conviene rivolgersi ad un consulente del lavoro... sono questioni spinose!!

    RispondiElimina
  3. ma per quanto riguarda i part-time a 24 ore settimanali sono sempre 180 giorni nell'arco dell'anno solare?!?

    RispondiElimina
  4. @anonimo 6 luglio: i 180 giorni valgono anche per il part-time, si!

    RispondiElimina
  5. per anno solare si intende 1/1 - 31/12 2010
    oppure da oggi indietro 1 annno? grazie.

    RispondiElimina
  6. @anonimo 11 settembre: per anno solare si intendono i 12 mesi successivi ad una data.

    RispondiElimina
  7. coalcuno mi sa dire se i contributi versat per golf ho badanti si posono riavere dal inps grazie

    RispondiElimina
  8. @anonimo 10 novembre: purtroppo con la bossi-fini non è possibile riavere i contributi ma devi aspettare i 65 anni.

    RispondiElimina
  9. per la malattia quanto tempo ho nella giornate per avvertire il datore di lavoro per la malattia....spiego ho provato ha chiamare l'azienda prima dell'orario del lavoro e non ha risposto nessuno poi ho riprovato 2 ore dopo ( perchè ho un bimbo piccolo ) e ora mi hanno mandato un lettere di contestazione disciplinare..cmq è un proseguimento di malattia per depressione post parto.
    grazie in anticipo

    RispondiElimina
  10. @anonimo 12 novembre: puoi comprovare che hai chiamato (prima dell'orario di lavoro) ma in realtà devi avvertire entro 15 minuti dall'inizio del tuo orario di lavoro.

    RispondiElimina
  11. GRAZIE PER LA RISPOSTA DOVRO ASPETARE I 65 ANI







    IO FACEO LA GOLF CON VITO E ALOGEO HO LA BUSTA PAGA DI 500 EU VOREI FARE IL FINANZIAMENTO PER CONPRARMI LA MACHINA OVIAMENTE UZATA NON SO E POSIBILE AVERE UN FINANZIAMENTO VISTO LA BUSTA PAGA COZI BASA SE COLCUNO MI SA DARE UNA RISPOSTA GRAZIE

    RispondiElimina
  12. @anonimo 14 novembre: con una busta paga così bassa puoi ottenere rate molto basse e difficilmente lo accetteranno con una finanziaria.

    RispondiElimina
  13. salve,io volevo sapere una cosa,è possibile che il dattore di lavoro,ti possa levare dei soldi dallo stupendio,perche le ferie nn vanno pagate intera???io pratticamente mi sono presso 4 giorni e lui mi ha levato dei soldi alla fine del mese perche dice che vanno in busta??la verita nn ho capito bene questa cosa,geazie

    RispondiElimina
  14. @anonimo 14 febbraio: a me sembra una gran cavolata. se prendi 1 giorno di ferie non ti deve venire sottratto nulla dallo stipendio.

    RispondiElimina
  15. Domanda... il contratto sugli scaglioni malattia è stata confermata? Perchè se leggo il CCNL non trovo questa parte relativa al primo scaglione di fino a 3 gg. Inoltre per anno solare si intende 01.01 al 31.12. Altrimenti sarebbe anno contrattuale o sbaglio?

    RispondiElimina
  16. @anonimo 10 maggio: trovi tutto aggiornato qui (http://contrattolavoro.blogspot.com/2011/03/contratto-del-commercio-2011-malattia.html).

    RispondiElimina
  17. salve, sono affetta da artrite reumatoide, rientro anch'io tra gli esenti dal discorso della riduzione della retribuzione per malattia? grazie

    RispondiElimina
  18. @anonimo 24 maggio: per sapere questo devi rivolgerti all'Inps e comunque devi avere un'attestazione della tua malattia.

    RispondiElimina
  19. Come funziona la malattia del bimbo inferiore e superiore dei 3 anni.Grazie

    RispondiElimina
  20. @anonimo 7 agosto: sotto i tre anni si può prendere la malattia figlio.

    RispondiElimina
  21. Si grazie, chiedevo quanti giorni annui è possibile prendere, e si deve presentare una autocertificazione che l'altro genitore risulta essere a lavoro?

    RispondiElimina
  22. vorrei sapere se x un giorno di malattia ci vuole il certificato e se manco la domenica lo devo portare. grazie.

    RispondiElimina
  23. @anonimo 10 agosto: se manchi anche solo un giorno devi portare il certificato medico. Se nel tuo contratto è previsto che lavori anche la domenica, se manchi per malattia in quella giornata devi produrre il certificato.

    RispondiElimina
  24. come si calcola la paga giornaliera della badante convivente che prende 950 euro nette al mese? il sabato lavora mezza giornata se lavora di pomeriggio aggiungo 25 euro in più. e' corretto?

    RispondiElimina
  25. @anonimo 4 ottobre: devi contattare un patronato o caf per richiedere con precisione questo genere di informazioni.

    RispondiElimina
  26. Salve, Il mio medico nn ha fatto in tempo ad inviare il modulo all'INPS per UN giorno di malattia e mi ha fatto il certificato cartaceo, la ditta mi chiede il numero di protocollo dell'invio all'inps. Non vale quindi dare solo il certificato del medico?

    RispondiElimina
  27. @anonimo 21 novembre: se l'azienda è collegata all'inps, devi avere il certificato elettronico, non vale quello cartaceo.

    RispondiElimina
  28. Volevo capire sono impiegata terzo livello contratto commercio,i primi 3 giorni di malattia li ha sempre pagati il mio datore di lavoro tante' che il certificato l'ho sempre mandato al datore di lavoro e mai all'inps difficilmente faccio 4 giorni di malattia,con le nuova legge significa che io posso fare igualmente la mia solita malattia di 1/2/3 giorni senza essere pagata dalla 3 malattia ??? anchwe se l'ips i primi tre giorni non li ha mai pagati ??

    RispondiElimina
  29. Scusate, ma le nuove regole sulla malattia (niente retribuzione a partire dal quinto evento) si applicano a tutti, anche a chi è stato assunto prima del gennaio 2011 nel quadro del CCNL Commercio?

    RispondiElimina
  30. @anonimo 30 dicembre: si applica a tutti.

    RispondiElimina
  31. Ciao vorrei sapere se io faccio 3giorni di malattia mi potrebbero mandare il controllo?

    RispondiElimina
  32. @anonimo 5 aprile: si, ma te lo possono mandare anche per 1 giorno.

    RispondiElimina
  33. scusate, la mia azienda ha detto che la nuova normativa sulle malattie si applica anche alle gravidanze, ma io in internet ho letto diversamente, voi sapete qcs?

    RispondiElimina
  34. @anonimo 26 aprile: spiegati meglio.

    RispondiElimina
  35. mi spiego meglio:
    dall'inizio dell'anno a oggi ho fatto 5 certificati medici:
    -i primi 3 da 1 gionro e mi sono stati pagati al 100%
    -il 4 da due giorni e mi è stato pagato mi sembra al 50%
    -e il 5 da 1 giorno che non mi è stato proprio pagato a causa della nuova normativa.
    io sono in gravidanza e la mia azienda di che che anche le gravidanze sono soggette alla nuova normativa, io invece in internet ho letto che le gravidanza sono esenti da questo trattamenti al pari di altri casi. mi potete aiutare?

    RispondiElimina
  36. @anonimo 26 aprile: se sei in gravidanza allora non devono applicare la nuova normativa.
    e' una cosa contro la legge quella che stanno facendo.

    RispondiElimina
  37. grazie Fabio,
    tu hai un link da segnalarmi che si può ritenere " ufficiale "? non vorrei presentarmi con un aritcolo da internet che mi considerino non attendibile.grazie

    RispondiElimina
  38. @anonimo 2 maggio: puoi scaricare il rinnovo 2011. nella parte relativa alla malattia è indicato quanto ti ho detto.
    http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/01/contratto-del-commercio-2011-aumenti-e.html

    RispondiElimina
  39. volevo sapere se era possibile che al rientro dalla mutua non mi siano più concesse le ferie già assegnate a marzo visto che ho saputo che la mia sostituzione malattia ha proprio quelle 2 settimane. possono farlo? o posso pretenderle ugualmente?
    Grazie

    RispondiElimina
  40. @anonimo 9 giugno: se ti erano state assegnate da piano ferie aziendale non possono togliertele.

    RispondiElimina
  41. buongiorno...rientrano anche le poatologie gravi oncologiche nei 180 gg..per chemio ed oltre grazie

    RispondiElimina
  42. @anonimo 2 agosto: no, sono fuori dal 180 giorni.

    RispondiElimina
  43. Buongiorno,forse è stato già chiesto da altri,mi scuso se mi ripeto.Se un venerdì mattina mi sveglio con l'influenza e mi assento dal lavoro dal giorno stesso, i 3 gg.comprendono anche sabato e domenica?Quindi già il lunedì è retribuito al 75% in caso non guarissi? Grazie per chiarire

    RispondiElimina
  44. @livia: i giorni dipendono dalla prognosi.

    RispondiElimina
  45. Grazie Arianna, ma intendevo: se ipoteticamente il medico mi desse 4 giorni per una influenza e il 1° giorno fosse il venerdì con rientro al lavoro il martedì, i primi 3 gg retribuiti al 100% dall'azienda si intendono ven/sab/dom? e lunedì che è il 4° giorno sarebbe pagato al 75%?
    e'solo un esempio per capire come si calcolano.Grazie

    RispondiElimina
  46. @livia: per il commercio valgono queste nuove regole http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/03/contratto-del-commercio-2011-malattia.html.

    RispondiElimina
  47. Salve io ho una fidanzata Peruviana che lavora come badante 24 su 24 per ora tramite agenzia poi sara' assunta dalla famiglia e gli hanno detto che il contratto sara' 24su24 vitto e alloggio 24 ore la settimana di contributi pagati.Giorni liberi mezza giornata il sabato piu la giornata della domenica 700euro in busta piu 300 in nero.Lei ha 3 anni di esperienza.In questa famiglia sono 2 anziani da seguire abbastanza auto sufficienti comunque ce anche da stirare lavare cucinare.Il tutto e' giusto? si puo chiedere di piu'in termini di contributi o stipendio?Grazie mille

    RispondiElimina
  48. @marco businari: rivolgetevi ad un consulente.

    RispondiElimina
  49. Salve volevo sapere se nei 180 giorni rientrano anche i giorni di malattia per gravidanza(non maternità ) io lavoro in un supermercato...se cosi non fosse é possibile avete um link do riferimento per poterlo far vedere al datore di lavoro?vi tingrazio

    RispondiElimina
  50. @anonimo 1 febbraio: si, rientrano.

    RispondiElimina
  51. buonasera dato che in un azienda settore metalmeccanico sto avendo parecchi problemi di salute, quanti giorni di malattia mi spettano in un anno o in tre anni? ho un anzianità fi un anno. per chiedere un aspettativa non retribuita dopo i 180 giorni, cosa mi dovrei inventare dato che ho un problema se
    rio ai piedi? grazie

    RispondiElimina
  52. @anonimo 3 febbraio: la malattia e' un qualcosa che ti spetta se stai male. Se fai piu' di 180 giorni consecutivi di malattia puoi essere licenziato.

    RispondiElimina
  53. Ciao,
    Non ho capito se si intendono 180 giorni (lunedì/domenica) o solo i giorni lavorativi?

    RispondiElimina
  54. @anonimo 25 settembre: sono 180 giorni.

    RispondiElimina
  55. Lavoro in una azienda della GDO e sono in malattia dal 1 settembre a causa di una operazione non causata dall'attivita' lavorativa.Se la malattia si protrarra' fino al 1 di marzo potro' essere licenziata?si calcola cosi' l'anno solare?Grazie

    RispondiElimina
  56. @anonimo 20 gennaio: l'anno solare è 1 gennaio-31 dicembre.

    RispondiElimina