Cassa integrazione - Retribuzione 2010

Se si è in cassa integrazione (cassa integrazione ordinaria o cassa integrazione straordinaria), nel 2010 la retribuzione mensile massima che l'azienda deve pagare al cassaintegrato è di 892,96 euro lordi.

Ai massimali mensili va tolta la riduzione di legge pari a 5,84%. Così la retribuzione mensile netta per la cassa integrazione è di 840,81 euro.

Tuttavia, se lo stipendio del cassaintegrato è superiore a 1931,86 euro lordi mensili, la cassa integrazione guadagni (CIG), cioè la retribuzione mensile sale a 1010,57 netti.

In generale, a parte i massimali mensili della retribuzione, in caso di cassa integrazione ordinaria o straordinaria, al cassaintegrato spetta l'80% della retribuzione globale che sarebbe spettata per le ore di lavoro non prestate.

Leggi anche tutte le informazioni sulla Cassa Integrazione 2010.

, , , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

2 commenti :

  1. Volevo sapere faccio la commessa in un negozio di ingrosso da circa 2 mesi lavoro 10 ore al giorno dal lunedì al venerdì, sabato e domenica ne faccio 5!!! non ho nessun contratto, praticamente lavoro a nero!!! Mi è arrivata voce che tra un po probabilmente verrò licenziata per via di un problema di salute che mi costringe a restare a casa un giorno al mase!!! Non mi interessa di essere licenziata ma vorrei far valere i miei diritti perchè viene sfruttata così tanta gente e questo mi da ai nervi!!! Puoi dirmi i miei diritti in questo caso? ah prendo 400 euro al mese e mi tocca anche caricare e scaricare e pulire il negozio, sono una ragazza e ho 21 anni!!!

    RispondiElimina
  2. @rita: io ti consiglio di sentire un avvocato del sindacato per i tuoi problemi.

    RispondiElimina