27 aprile 2010

Colf e badanti - Livelli e categorie

Per le colf e badanti con contratto nazionale, come anche per il rinnovo 2013 del CCNL, esistono quattro livelli, o categorie, su cui basarsi per i minimi retributivi 2014:
  • Prima Categoria Super - Appartengono a questa categoria le colf e badanti in possesso di attestati professionali o diplomi specifici riconosciuti (puericultore diplomato, infermiere diplomato generico, assistente geriatrico diplomato e istruttore diplomato) con piena autonomia decisionale

  • Prima Categoria - Appartengono a questa categoria colf e badanti che in piena autonomia presiedono all'andamento della casa o che svolgano mansioni qualificate con elevata competenza (governante, capo-cuoco, maggiordomo, assistente di malati, assistente agli anziani, assistente ai portatori di handicap e assistente all'infanzia)

  • Seconda Categoria - Appartengono a questa categoria colf e badanti che svolgono mansioni inerenti all'andamento della casa con capacità e conoscenze tecniche acquisite (assistente a persone non autosufficienti, assistente agli anziani, cameriere, cuoco, autista e custode) con autonomia decisionale

  • Terza Categoria - Appartengono a questa categoria colf e badanti generici (assistente a persone autosufficienti, bambini ed anziani, addetti alla pulizie, addetto al giardinaggio ordinario, addetto agli animali, ecc.)
Per maggiori informazioni, consultato le retribuzioni di colf e badanti legate ai livelli, l'orario di lavoro, la lettera di assunzione e il periodo di prova, la malattia e il preavviso dimissioni di colf e badanti.






29 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao mi chiamo andreea e lavoro come badante ho un contratto di 5 ore al giorno ma,in pratica lavoro 24.cosa devo fare?posso denunciare il mio datore di lavoro?

Fabio ha detto...

@andrea: ti conviene andare in un caf o chiedere assistenza legale perché puoi denunciarlo e dovresti farlo.

Anonimo ha detto...

sono d'accordo se deve denunciare altrimenti se approffitan del lavoratori ,,loro nn vogliono pagare en regola ne meno ti lo danno i soldi furbi

Anonimo ha detto...

Buon giorno a tutti. Sono Anna e vorrei un'informazione sui livelli retributivi tipo: A AS B BS etc. Grazie

Fabio ha detto...

@anna: trovi tutti i livelli retributivi qui http://contrattolavoro.blogspot.com/2011/02/lavoratori-domestici-minimi-retributivi.html.

Anonimo ha detto...

ciao Fabio ,sono Liliana e lavoro comme badante ...vorei sapere che significa sull mio contratto di lavoro * tipologia contr.A.04.00 *qual.professionale 8.4.2.1.3 *tipo orario F liv.inquadramento B . TI RINGRAZIO

Fabio ha detto...

@liliana: per questo genere di chiarimenti rivolgiti ad un caf.

Anonimo ha detto...

Ciao Fabio!vorrei un consiglio da te ...io lavoro come colf ma senza conttrato.ho 7 case dove lavoro almeno 2 ore per casa.come mi posso mettere in regola ?si possono fare conttrati a l'ore per ogni famiglia dove lavoro o mi devo fare documenti per lavoratore dipendente?si possono fare due contratti part-time con il minimo di ore?dove devo andare?ti ringrazio

arianna ha detto...

@anonimo 4 giugno: certo che possono cumulare le ore e farti un contratto in cui ognuno paga quello per cui lavori (contributi compresi).
oppure l'alternativa è farti pagare con i buoni lavoro dell'inps.

Anonimo ha detto...

grazie x la risposta arianna.ma i buoni lavoro hanno lo stesso effeto come un contratto di lavoro,in senso che se mi voglio fare la tessera sanitaria o un mutuo si possono fare?grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 7 luglio: spiega meglio quello che vuoi dirmi. Per richiedere un mutuo comunque devi avere un contratto in regola, altrimenti non ti viene concesso.

Anonimo ha detto...

Salve, mia mamma fa la colf e ha un accordo di lavoro ad ore, di categoria BS. cosa vol dire? E poi lei ha diritto ad una busta paga tutti i mesi? perche non l'ha mai avuta. Grazie mille!

arianna ha detto...

@anonimo 27 agosto: ha diritto alla busta paga e deve averla tutti i mesi. ha firmato un contratto? ti consiglio di leggere i minimi retributivi 2011 che trovi nel blog e sentire un caf o patronato per tutte le tue domande.

Anonimo ha detto...

ciao,io lavoro come badante da un anno con contrato,ma in contrato sono pagata per 6 ore al giorni,ma io lo segui24 su 24 anche tutte le notte,come posso chiedere un altra persona per le notte perche non ce la faceo piu?grazie ed dove se trova questo caf?

arianna ha detto...

@anonimo 11 settembre: ti stanno sfruttando, fai valere i tuoi diritti. Vai da un sindacato.

Anonimo ha detto...

Ciao mi chiamo Jany ho un contratto di lavoro di 5 ore al giorno badante liv.BS pero lavoro dalle 7.00 alle 22.30 per una persona non autosufficienti anche faccio la polizia della casa ho 2 ore libera, da settembre fine dicembre non posso uscire sabato i domenica solo una volta al mese. Cosa devo fare? Grazie

Fabio ha detto...

@jany: in che senso non puoi uscire?

natalia ha detto...

ciao a tutti, mi chiamo natalia, lavoro come badante con 54 ore settimanale, e i miei orari di lavoro sono dalle 8.00 alle 23.00.Non ho 2 ore giornaliere per uscire, loro dicano che devo stare in casa vicino alla persona che assisto, ne anche in camera mia. Ho libero mercoledi dalle 8.00 alle 20.00 e domenica dalle 13.00 alle 20.00....SECONDO VOI E GIUSTO? GRAzie

arianna ha detto...

@natalia: rivolgiti ad un sindacato.

Anonimo ha detto...

come devo essere pagata se lavoro di domenica o di una festivita? lavoro come badante convivente per la persona autosufficiente (anche se non lo e 100%) con 54 ore settimanali....grazie

arianna ha detto...

@anonimo 8 gennaio: il tuo contratto cosa prevede? Quali sono i tuoi giorni lavorativi? Se lavori durante una festività ti deve essere pagato come straordinario.

Anonimo ha detto...

salve vorei una informazione ,mia cognata lavora come badante dal 01/09/2012 con categoria cs pero purtropo e in ospedale da un mese per interventi chirurgici,per questo periodo dovrebe essere pagata?A il dritto? grazie

arianna ha detto...

@anonimo 21 giugno: gli deve essere pagata la malattia.

Anonimo ha detto...

Buona sera,sono Daniela,i miei datori di lavoro mi hanno fato firmare la lettera di licenziamento,dal 15 di aprile 2013,con periodo di preavvizo di 15 giorni,dopo di che,passati già 90 giorni, non mi hanno pagato il T.F.R. Vorrei sapere,quale è il periodo d'attesa per ricevere questo diritto? Contattandoli mi hanno detto che non c'è l'hanno soldi per pagarmi. Cosa devo fare? GRAZIE

arianna ha detto...

@daniela: affidati subito ad un sindacato.

Anonimo ha detto...


Ciao mi chiamo Daniela ho un contratto di lavoro di 5 ore al giorno colf CS pero lavoro dalle 7.30 alle 18.45 per una persona non autosufficienti anche faccio la pullizia della casa.Voglio sapere se ho diritto a 2 ore libere all giorno e una mezzagiornata ala setimana oltre la domenica. se non le ho goduta per 4 anni e mezzo cosa devo fare? E come si pagano le domeniche 12 ore al giorno?Grazie

arianna ha detto...

@daniela: hai diritto alle 2 ore di riposo giornaliero e della mezza giornata di riposo.
ma questo tu lo hai già visto che il tuo contratto è di 5 ore.
ti consiglio di sentire un sindacato per far valere i tuoi diritti.

Anonimo ha detto...

Ciao ho fatto una settimana di prova e la signora mi vuole assumere. Le cose che devo far sono le pulizie, la spessa e cucinare. Cinque ore a settimana dal lunedì al venerdì. Quanto mi devono pagare? Que tipo di contratto dovrei avere. Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 6 dicembre: Per quello che fai ti spetta un livello B o BS, circa 5 euro netti all'ora.