Contratto CCNL Telecomunicazioni - Scarica la tua copia

Il Contratto Telecomunicazioni è uno dei più utilizzati da operatori di telecomunicazioni, call center, società di servizi di telefonia fissa e mobile e più in generale nelle imprese di telecomunicazione.

Novità! Sul blog è stato pubblicato il rinnovo 2013-2014 del CCNL Telecomunicazioni, con importanti novità riguardo i nuovi minimi tabellari e le condizioni di lavoro.

Da non dimenticare le informazioni su festività, ferielivelli e preavviso dimissioni per questo contratto di lavoro.

Scarica la copia del Contratto Telecomunicazioni.

, ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

7 commenti :

  1. qualcuno mi sai dire cosa prevede il ccnl telecomunicazioni in tema di richiesta di trasferiemento di sede da parte del lavoratore?

    RispondiElimina
  2. @anonimo 2 febbraio: ti conviene scaricarti il contratto e leggere direttamente da te. io non conosco le specifiche.

    RispondiElimina
  3. A seguito autorizzazione ore di straordinario, è compito del lavoratore tracciare le ore eccedenti il normale orario o fa fede il badge?
    Lo chiedo perchè si sono verificate contestazioni sulla piattaforma utilizzata dall'azienda per il conteggio.
    Non riesco a trovare nulla in proposito.

    Grazie

    RispondiElimina
  4. @anonimo 9 settembre: fa fede il badge e le timbrature.

    RispondiElimina
  5. ho risposto ad un job posting interno alla mia azienda luglio 2011

    le mansioni che svolgo, sono differenti da quelle che avrei dovuto svolgere.

    posso utilizzare il periodo di prova per poter ritornare alle mie vecchie mansioni? il mio ex responsabile mi aspetta a braccia aperte.

    sono 8° livello

    grazie

    RispondiElimina
  6. @totema: rivolgiti all'ufficio del personale della tua azienda.

    RispondiElimina
  7. Art. 24 – Mutamento temporaneo di mansioni
    1. Fermo restando il disposto dell’art. 13 della legge 20 Maggio 1970, n. 300, i lavoratori che disimpegnino, non
    continuativamente, mansioni di livello superiore hanno diritto al passaggio a detto livello superiore purché la
    somma dei singoli periodi, nell’arco massimo di tre anni, raggiunga mesi nove per il passaggio al 6° livello
    professionale e mesi sei per il passaggio agli altri livelli professionali.

    Ho preso il posto di un 6 livello,ho insegnato il mestiere a 2 con il 7 livello e dopo 3anni ,mi hanno ricolloccato alla precedente mansione sempre con il 5 livello......W l'italia....ed il rispetto per gli articoli del contratto TLC

    RispondiElimina