Contratto Telecomunicazioni - Livelli

I livelli nel contratto delle telecomunicazioni sono in tutto 7, divisi in base ai profili professionali e la lavoro svolto.

La divisione in 7 livelli è valida anche per il rinnovo 2013-2014. Sul blog sono pubblicati anche i nuovi minimi tabellari di tutti i livelli e il preavviso dimissioni.

1° livello - attività a contenuto prevalentemente manuale per le quali non occorrono conoscenze professionali

2° livello - conoscenze professionali di tipo elementare e lavoratori che svolgono attività amministrative o tecniche di base:
  • addetto alle informazioni telefoniche
  • addetto impianti tecnici
  • addetto a tecniche analogiche
  • addetto a compiti semplici di ufficio
3° livello - lavoratori con specifiche cognizioni teorico-pratiche:
  • addetto ad informazioni telefoniche senior
  • addetto al call center
  • addetto ad interventi tecnici
  • addetto ad attività tecniche
  • tecnico di supervisione e controllo
  • addetto alla gestione amministrativa
4° livello - lavoratori in possesso di qualificate conoscenze di tipo specialistico:
  • operatore di call center/customer care
  • specialista di interventi tecnici
  • tecnico specialista di supervisione e controllo
  • specialista di attività tecniche
  • specialista di attività amministrative
  • assistente di call center
  • addetto alla commercializzazione diretta
5° livello - lavoratori con capacità professionali e gestionali correlate ad elevate conoscenze specialistiche:
  • coordinatore di call center/customer care
  • venditore
  • specialista di attività tecniche integrate
  • webmaster
  • analista di misure e procedure di traffico
  • operatore specialista di customer care
  • tecnico programmatore
  • progettista esecutivo/realizzatore di impianti
  • grafico impaginatore web
6° livello - lavoratori con particolare capacità professionale e gestionale, che svolgono funzioni direttive:
  • specialista di pianificazione di rete/servizi di rete
  • esperto del supporto specialistico
  • publisher
  • specialista esperto di soluzioni informatiche
  • coordinatore di settori operativi
  • redattore web
7° livello - lavoratori che svolgono funzioni direttive inerenti la realizzazione di risultati produttivi complessi:
  • web advertising
  • product manager
  • coordinatore di settori operativi complessi
  • redattore responsabile web
  • responsabile di struttura

, , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

41 commenti :

  1. Salve,
    ottimo sito, complimenti!
    Vorrei sapere quale è la retribuzione netta per un 6 livello part time (30 ore settimanali): redattore prima nomina non giornalista.

    Non riesco ad orientarmi. Grazie per le info.

    RispondiElimina
  2. @anonimo 11 novembre: il netto è di poco inferiore ai 1.000 euro. dovresti farti dire il lordo mensile così possiamo ricavare il netto.

    RispondiElimina
  3. ciao e complimenti.noi siamo in un call center sotto una ditta con 6000 dipendenti sparsi in tutta italia che ha tante commesse,si va da wind a vodafone e tante altre compagnie.noi siamo assunti da 7 anni come assistenza tecnica adsl,ma non riusciamo a ottenere il quarto livello.siamo bloccati all infinmo terzo livello che è pure sottostimato rispetto alle nostre competenze.han dato l aumento solo a simpatia.come si puo' fare?

    RispondiElimina
  4. @depressi: il livello è decido dal datore di lavoro.

    RispondiElimina
  5. Buongiorno,
    innanzitutto complimenti per il sito, molto ricco di informazioni.
    Ho una domanda, a quanto ammonta il netto mensile per un 5 livello con un lordo di 1600?
    Grazie in anticipo per la risposta.

    RispondiElimina
  6. @anonimo 3 aprile: il netto mensile è di circa 1.200 euro.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno,
    vorrei sapere se possibile, relativamente al contratto delle telecomunicazioni, se ad un sesto livello è possibile imporre di effettuare turnazioni, lavorare la domenica o limitare in maniera fissa la flessibilità che contraddistingue questo livello. Grazie mille.

    Paolo Freddi

    RispondiElimina
  8. @paolo: si, possono farlo. ma per dubbi senti un sindacato di settore.

    RispondiElimina
  9. ciao,
    sono operatrice callcenter IV livello con 5 anni di anzianità aziendale.volevo sapere se il passaggio al V livello è automatico al passare dei 5 anni o no?
    grazie mille

    RispondiElimina
  10. @anonimo 13 febbraio: il passaggio di livello non è mai automatico.

    RispondiElimina
  11. Ciao a tutti vorrei sapere se un V
    livello può rispondere in cuffia
    o fa solo lavoro di back Office?
    Grazie a tutti

    RispondiElimina
  12. @anonimo 15 febbraio: trovi l'informazione che cerchi qui..http://contrattolavoro.blogspot.it/2010/10/contratto-telecomunicazioni-livelli.html

    RispondiElimina
  13. Scusate ma non riesco a reperire
    L'informazione... Qualcuno può
    Aiutarmi? Grazie ancora

    RispondiElimina
  14. @anonimo 15 febbraio: tecnicamente risponde in cuffia un 3 livello.

    RispondiElimina
  15. Grazie Arianna, come immaginavo
    Non si può! Ma si evince da qualche
    Parte? Soprattutto se fino ad oggi
    Si è svolta altra mansione? Grazie

    RispondiElimina
  16. @anonimo 15 febbraio: si evince dal post del nostro blog di cui ti ho messo il link.

    RispondiElimina
  17. scusate qualcuno può autarmi? 4 anni fa ho terminato un contratto a tempo determinato 3 livello delle tlc.
    oggi posso entrare in una azienda con un contratto di somministrazione a tempo determinato 2 livello tlc?

    RispondiElimina
  18. ciao, desidero sapere il tempo minimo di passaggio in telecom italia dal livello 5s al 6° ?
    grazie.

    RispondiElimina
  19. @anonimo 3 gennaio: purtroppo non esiste un tempo minimo, l'aumento di livello e' deciso dal datore di lavoro.

    RispondiElimina
  20. Un Contratto a Progetto Operatore Call Center Outbound Vendita telefonica e Vendita Assicurazioni la retribuzione ha un minimo Retribuzione oraria 2 Livello CCNL + vendite quanto sarebbe il minimo del 2 livello?

    RispondiElimina
  21. @anonimo 6 marzo: devi vedere sul ccnl.

    RispondiElimina
  22. Ciao a tutti, che differenze ci sono tra un contratto da addetto alle informazioni telefoniche e uno addetto al call center?? Cioè tra un secondo e un terzo livello le mansioni da svolgere sono le medesime o c'è qualche differenza?? Grazie -Mirco-

    RispondiElimina
  23. @mirco: ci sono differenze. Mansioni di responsabilità leggermente più elevate.

    RispondiElimina
  24. Ciao, complimenti per il lavoro che fate.

    Un contratto di apprendistato nella categoria telecomunicazioni corrisponde al primo livello?

    RispondiElimina
  25. @luisa: non per forza, può essere anche un livello superiore.

    RispondiElimina
  26. SALVE, CONTRATTO STIPULATO IL 29/12/2015 OPERATORE ADD ALLE VENDITE LIVELLO III DEL CCNL TELECOMUNICAZIONI; 39 ORE MENSILI (PAGA BASE DI 1494.07 CON 40 ORE) QUANTO DOVREBBE ESSERE IL NETTO PER 39 ORE SETTIAMANALI E QUANTO PER 30 ORE SETTIMANALI?

    GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 14 gennaio: per 39 circa 1150 euro, per 30 circa 900 euro.

      Elimina
  27. Ciao,sono inquadrato a tempo indeterminato al 3 livello tlc da 5 anni,oltre che di cuffia,svolgo mansioni di quality support e supporto ai colleghi in linea,o gestendo casisitche più complicate in back office.Ho svolto anche attività ma per non più di 10 ore totale di formatore.
    Ho prestatao nel 2015 oltre 300 ore di supplementare(250 nel 2014,200 nel 2013 300 nel 2012 ccc).Visto tutto,ho possibilità di ottenere il 4 livello?e in che modo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 24 gennaio: viste le mansioni e l'esperienza direi certamente che puoi richiederlo o almeno avere un aumento retributivo.

      Elimina
  28. ciao a tutti, ho un contratto indeterminato TLC inbound dal 28 dicembre 2015 per una nota azienda, secondo livello al 75% part-time 30 ore settimanali e mi capita questo:
    1. quando fanno i turni inferiore alle 30 ore settimanali mi vedo decurtare la differenza in permessi x compensare le ore che loro non mi fanno fare;
    2. mi sento dire che devo essere produttivo ed a tal proposito mi dicono che la resa è importante altrimenti ti cacciano;
    3. la resa viene determinata dalle ore di lavoro diviso 2, praticamente ogni due ore devi fare un contratto; non vi dico l'ansia che ce in ufficio

    la domanda e questa:
    è corretto la tipologia di contratto che mi hanno fatto ?
    è corretto che le ore che l'azienda non mi fa fare me le decurtano come permessi ?
    è corretta questa ansiosa resa ?
    un grazie di cuore a chi mi sa rispondere,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 13 giugno: il tutto non è molto corretto.

      Elimina
  29. ciao sono assunta con un 2° livello coem addetto alle informazioni telefoniche, a 20 ore settimanali... quanto dovrei prendere da contratto? se potete specificarmi netto e lordo grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @serena: il lordo sono 704 euro netti al mese. Per il netto vedi qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2016/02/calcola-il-tuo-stipendio-netto-in-pochi.html.

      Elimina
  30. Che differenza economica ce tra operatore telefonico 30h settimanali 3 livello,
    Ed operatore back office con 20 h settimanali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 22 ottobre: dipende dal livello non dalle mansioni.

      Elimina
  31. Sempre 3 livello,scusa avevo dimenticato di sciverlo

    RispondiElimina
  32. @anonimo 22 ottobre: la differenza è data dal fatto che il primo lavora 10 ore di più a settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi pare di aver capito,quindi tra le due mansioni con gli stessi orari e lo stesso livello la retribuzione è uguale ed identica...grazie millenx le info

      Elimina
    2. @anonimo 23 ottobre: certo.

      Elimina
  33. Salve,

    ho un contratto a tempo indeterminato da circa 5 anni, 3 livello. Il mio livello non è mai cambiato, è previsto dopo un pò di tempo lo scatto automatico verso il 4 livello?

    RispondiElimina