Pensione sociale 2011 - Importo

Dal 1 gennaio 2011 cambia l'importo della pensione sociale che aumenta rispetto al 2010 dell'1,4%.
Leggi anche tutte le informazioni su cos'è la pensione sociale, l'assegno sociale, la pensione di invalidità, le novità delle pensioni 2011, i nuovi importi e tabelle degli assegni familiari 2011 e il calcolo ISEE.


[Aggiornamento del 29/04/2015] Sul blog sono stati pubblicati gli importi 2015 della pensione minima.

[Aggiornamento del 18/01/2016] E' stato pubblicato l'importo della pensione minima 2016.

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

67 commenti :

  1. pensioni vergognose, dico a tutti quelli che rubano soldi con pensioni da falsi invalidi, pensioni d'oro e pensioni baby che presto o tardi in qualsiasi modo o maniera le dovranno risarcire con gli interessi.....iniziate già a tremare brutti maiali!

    RispondiElimina
  2. salve, ho lavorato dal 2000 al 2007 in una ditta in società con altre persone me compreso versando contributi e ne verso ancora anche se non lavoro non faccio più parte della società. Liquidazione non se ne parla ancona non ho visto una lira...che mi spetta? posso fare domanda per la disoccupazione? grazie

    RispondiElimina
  3. @anonimo 31 agosto: ma avevi un contratto? E da quando non lavori con contratto?

    RispondiElimina
  4. avevo le quote più alte nella società e non lavoro dal 2007 se ne occupava mio padre però io ero il titolare...non mi sono licenziato diciamo allontanato e la società ancora esiste ma non ne faccio più parte da poco tempo dal 2010 non so se avevo un contratto ero il titolare,diciamo che hanno fatto di tutto per farmi andare via però ci ho lavorato per 7 anni 4 ore al giorno. Pensi che non mi spetti nulla? devo chiedere ai sindacati? Angelo78 so quello di ieri

    RispondiElimina
  5. @angelo78: ti conviene chiedere ad un caf o patronato.

    RispondiElimina
  6. salve volevo chiedere : sono un dipendente di una ditta metalmeccanica a tempo indeterminato da 4 anni.attualmente in malattia da un paio di settimane per un problema fisico . ne avro' sicuramente anche x l'anno prossimo e consumero' di sicuro i famosi 180 giorni annuali a disposizione dell'inps e quindi di sicuro il titolare mi licenzia.come mi consigli di fare x ottenere la disoccupazione?visto che mi sembra di aver capito vada presentata entro marzo 2012? nel mio caso come posso fare che in quel periodo sono in malattia ?grazie mille e complimenti spero di essere stato chiaro

    RispondiElimina
  7. @anonimo 5 settembre: ti ho risposto nell'altra mail.

    RispondiElimina
  8. salve,sono stata assunta con un contratto a chiamata x 30 gg,prestando servizio effettivamente x 12 gg.la domanda è,quante giornate vengono conteggiate x la disoccupazione ordinaria?grazie

    RispondiElimina
  9. salve,ho lavorato per 6 anni nella stessa azienda con contratto determinato nelle ulimi 2 anni ho lavorato dal 15/03/2010 al 4/08/2010 e dal 1/04/2011 al 30/10/2011 quale tipo di disoccupazine mi aspetta ,grazie mille

    RispondiElimina
  10. @anonimo 20 settembre: credo ti spetti soltanto la disoccupazione con requisiti ridotti.

    RispondiElimina
  11. Gentile Fabio,
    - dal 29.9.09 ho avuto un contratto di apprendistato professionalizzante, fino al 31.3.10 per licenziamento (per cessata attività)
    - dal 2.4.10 altro contratto di apprendistato fino al 30.12.10 per licenziamento (anche questo per cessata attività)
    - dal 8.1.11 terzo contratto di apprendistato terminato per dimissioni il 9.4.11
    Dal 12.4.11 ho un contratto di lavoro a tempo determinato. Il 30.9.11 mi scade il contratto, secondo te mi spetta la disoccupazione ordinaria?
    In caso di risposta affermativa, ritieni che mi spetti anche se, in uno o più di questi rapporti di lavoro, l'azienda non ha mai versato i contributi previdenziali?
    Grazie,
    Mario.

    RispondiElimina
  12. @anonimo 19 settembre: solo le giornate effettivamente lavorate.

    RispondiElimina
  13. @mario: ti consiglio di chiamare l'Inps.

    RispondiElimina
  14. salve io ho lavorato 3 mesi e qualche giorno nel 2010 poi licenziata e ho percepito la dis con requisito ridotti adesso sono stata licenziata dopo 9 mesi e mezzo a tempo indeterminato mi spetta l ordinaria ho devo lavorare qualche mese in più?grazie

    RispondiElimina
  15. @anonimo 29 settembre: dovevi lavorare di più.

    RispondiElimina
  16. mi scusi è quanto di più?per poter richiedere la disoccupazione?un altra cosa mio figlio ha 3 anni posso usufruire in un posto di lavoro nuovo del congedo che spetta sino agli 8 anni del bimbo?

    RispondiElimina
  17. @anonimo 29 settembre: devi lavorare almeno 52 settimane (circa 13 mesi).
    se ti assumono puoi avere il congedo.

    RispondiElimina
  18. Salve,
    io percepisco l'ordinaria da 6 anni a questa parte essendo un stagionale,nel settore alberghiero,
    dal 1 novembre al 30 aprile.In questa stagione sto lavorando sempre per la stessa ditta,pero' la stessa ha aperto un altro locale con una denominazione fiscale diversa,quindi,
    per la prima ditta il mio contratto e':dal 01 maggio al 30 giugno full time e dal 1 luglio al 31 ottobre par time,con l'altra ditta il mio contratto e' il seguente:dal 01 luglio al 31 ottobre par time.
    Vi chiedo gentilmente il calcolo della mia disoccupazione come verra' retribuito,oppure datemi qualche consiglio i datori di lavoro sono molto elastici.
    Grazie e buon lavoro

    RispondiElimina
  19. @anonimo 1 ottobre: il calcolo è sugli ultime tre mesi, se hai dubbi chiama l'inps.

    RispondiElimina
  20. gianmarco

    salve i miei contributi inps sono i seguenti ho lavorato dal 1/05/1999 al
    1/11/2000 ed ora sono stato assunto
    dal 1/09/2010 e molto probabilmente
    dal 1/11/2011 sarò licenziato x fine
    cantiere.volevo sapere se con i mesi
    versati prima al inps e se con le 52 settima lavorative già maturate in quest'ultimo biennio , avrò la possibilità di richiedere la disoccupazione ordinaria.
    riassumendo 18 mesi dal 1999 al 2000 , 13 mesi nell' ultimo biennio
    (52 settimane consecutive) nella peggiore delle ipotesi quanto tempo mi manca per raggiungere i requisiti x dis ordinaria oppure ....

    RispondiElimina
  21. Salve,
    la mia situazione lavorativa è la seguente:
    ho lavorato dal 08/2004 al 31/10/2009 con contratto a tempo inderminato e licenziata con giusta per causa; ho percepito la disoccupazione ordinaria interrompendola il 10/05/2010 per iniziare a lavorare a tempo determinato fino al 10/09/2010. riprendo la disoccupazione fino al 10/05/2011 e vengo assunta con contratto a chiamata e il contratto scade a fine ottobre. vorrei chiedere 2 cose: 1)che domanda di disoccupazione posso presentare? 2)mi si prospetta un contratto a chiamata per lavori in agricoltura cosa comporta a livello di disoccupazione?
    Grazie mille per i vostri consigli

    RispondiElimina
  22. @sandra: ti consiglio di rivolgerti direttamente all'Inps.

    RispondiElimina
  23. ho telefonato e mi hanno detto di provare a fare la domanda al massimo verrà rifiutata. quanto tempo ho per fare domanda una volta concluso il contratto? devo chiedere anche lo stato di mobilità prima di far domanda?

    RispondiElimina
  24. @anonimo 19 ottobre: non devi richiedere lo stato di mobilità ma solo fare la richiesta della disoccupazione. la domanda deve essere fatta entro 68 giorni dal termine del lavoro.

    RispondiElimina
  25. non devo presentare la domanda al centro per l'impiego?

    RispondiElimina
  26. @sandra: no, la domanda va presentata all'inps.

    RispondiElimina
  27. Salve,le volevo chiedere se ho diritto alla liquidazione pur avendo lavorato 5 mesi in stagione 2011 visto che anche lo scorso anno non mi è stata data avendo lavorato 6 mesi sempre presso lo stesso datore,grazie

    RispondiElimina
  28. @anonimo 31ottobre: non hai diritto all'ordinaria.

    RispondiElimina
  29. Buongiorno,ho lavorato presso un datore di lavoro per 20 anni ma questo anno mi sono licenziato,dopo ho lavorato da aprile a settembre con un partime da un altro datore,mi spetta la disoccupazione ordinaria?

    RispondiElimina
  30. ciao a tutti volevo sapere se potevo già presentare la domanda di dissuccupazione delle 78 giornate, io già nel 2011 o gia preso quella di otto mesi poi o lavorato per 4 mesi, posso richiederla? fatemi sapere

    RispondiElimina
  31. buona sera volevo chiederle se è vero che dovrei lavorare 2 mesi in più visto che lo scorso anno ho lavorato 6 mesi e quest'anno 5 a par time per poter avere l'ordinaria?

    RispondiElimina
  32. @anonimo 31 ottobre: per questo rivolgiti all'Inps.

    RispondiElimina
  33. @anonimo 31 ottobre: puoi presentare la domanda, sarà l'Inps a decidere se accordartela.

    RispondiElimina
  34. @anonimo 31 ottobre: puoi presentare la domanda, sarà l'Inps a decidere se accordartela.

    RispondiElimina
  35. Buongiorno,volevo sapere se posso già inoltrare la domanda per i requisiti ridotti visto che l'ordinaria mi è stata respinta e se con essa posso richiedere gli assegni familiari visto che quando ho presentato domanda per l'ordinaria non mi sono stati dati senza sapere il perchè,Grazie Giusy

    RispondiElimina
  36. @giusy: puoi fare domanda, sarà l'Inps a decidere se accordartela.

    RispondiElimina
  37. Salve,non riesco a capire quanti mesi e con che contratto se par time o full time dovrei lavorare in stagione per poter avere la disoccupazione ordinaria,e se mi vengono conteggiati anche i mesi dei 2 anni a dietro dove ho lavorato con contratto par time, grazie,Giuseppina.

    RispondiElimina
  38. @giuseppina: contatta direttamente l'Inps.

    RispondiElimina
  39. Buongiorno, mi chiamo Teresa.
    Da settembre 2008 lavoro presso un'azienda a tempo indeterminato. La situazione aziendale è veramente grigia e molto probabilmente mi manderanno lettera di licenziamento. Loro mi hanno anche detto che c'è la possibilità di continuare un rapporto di lavoro con loro in ritenuta d'acconto. Penso però che in questo ultimo caso non potrei più prendere la disoccupazione. giusto? se invece prendo la lettera e me ne vado ho diritto alla disoccupazione vero? ultima domanda: se dovessi durante la disoccupazione ordinaria trovare un lavoro a tempo determinato posso bloccarla e riprenderla successivamente (come la mobilità) oppure la perdo definitivamente? Grazie

    RispondiElimina
  40. @Teresa: rispondo alle tue domande:
    - se lavori in ritenuta d'acconto non hai diritto alla disoccupazione.
    - nel caso contrario ne hai diritto.
    - se trovi un lavoro puoi interromperla e riprenderla in un secondo momento.

    RispondiElimina
  41. Buongiorno,volevo chiederle se mi spetta la liquidazione ad ogni fine rapporto stagionale part time sempre presso lo stesso datore di lavoro,le chiedo questo perchè è il terzo anno consecutivo che l'ultima busta paga non mi viene data e se la chiedo mi viene detto che non sa dove l'ha messa,per cui ci ho perso la speranza.Grazie

    RispondiElimina
  42. @Josephina: ad ogni termine del contratto devi avere la liquidazione di ferie e permessi residui e il TFR versato.

    RispondiElimina
  43. Grazie,sapevo o meglio intuivo che mi spettava ma purtroppo ho paura chiederla perchè non so come reagirebbe e lascio sempre perdere,grazie ancora.

    RispondiElimina
  44. @josephina: è un tuo diritto di legge, è come se non chiedessi lo stipendio. sono soldi tuoi, quindi chiedi!

    RispondiElimina
  45. Buongiorno volevo sapere come si fa a vedere se in busta paga viene data poco per volta la liquidazione pur avendo un contratto 6 livello stagionale part time e visto che la mia busta paga è di 800.00 euro circa al mese in una volta a fine contratto quanto mi spetterebbe? grazie

    RispondiElimina
  46. Buongiorno,mio figlio ha 17 anni e compie i 18 a dicembre e l'anno scorso e quest'anno ha lavorato stagionale presso lo stesso datore con un contratto borsa studio o tirocinante,le volevo chiedere se le spetta la liquidazione la paga in busta era 400 euro e se c'è qualche disoccupazione che spetta ai ragazzi che lavorano con questo tipo di contratto,grazie.

    RispondiElimina
  47. @anonimo 14 novembre: dovrebbe essere riportato nelle voci della busta paga. controlla bene!

    RispondiElimina
  48. @anonimo 14 novembre: con un contratto in regola gli spetta la liquidazione e per la disoccupazione devi chiamare l'inps (803.164).

    RispondiElimina
  49. Buongiorno per mia ignoranza e forse fiducia verso il datore di lavoro ho firmato un contratto intermittente ma l
    avorando sempre 10 ore al giorno per






    Buongiorno per mia ignoranza e fiducia verso il datore di lavoro ho firmato quest'anno un contratto a rapporto intermittente senza sapere cos'è.Ho concluso una stagione di 5 mesi lavorando 10 ore al giorno per 6 giorni.Ora mi chiedo se è possibile che la disoccupazione ordinaria non mi sia stata data per questo contratto anche se ho lavorato la stagione scorsa per 6 mesi e l'altra ancora per 5 mesi.grazie

    RispondiElimina
  50. @anonimo 22 novembre: contatta direttamente l'Inps.

    RispondiElimina
  51. ciao Fabio...mi sono messa in disoccupazione dal 30 agosto 2011 dopo tre anni e mezzo di lavoro,e poi dal primo novembre sono stata assunta di nuovo con un contratto di tre mese,ho mandato un fax all'Inps per comunicare la mia assunzione..mi basta questo fax oppure devo andare direttamente all'ufficio del'Inps??e dopo questi tre mesi di lavoro posso tornare di nuovo in disoccupazione??grazie mille...

    RispondiElimina
  52. @anonimo 23 novembre: ti consiglio di chiamare direttamente l'Inps.

    RispondiElimina
  53. buona sera FABIO se possibile avrei bisogno mi togliesse un dubbio,ho lavorato dal 23/06/09 al 25/09/09 poi dal 27/10/09 al 23/12/09 dal 07/01/10 al 31/07/10 dal 01/09/10 al 31/12/10 poi dal 10/01/11 al 31/01/11 tutto tramite agenzia e successivamente assunta direttamente dall'ultima azienda a tempo determinato dal 01/02/11 al 31/12/11 però sono in mutua dal 18/10/11 per problemi di salute e forse avrò bisogno di rimanere in mutua sino a fine anno; quindi chiedo a gennaio 2012 avrò la possibilità i richiedere la disoccupazione ordinaria ? il fatto di essere in malattia e dovrò subire un intervento mi può creare problemi nel richiedere la disoccupazione ? la ringrazio attendo sua gentile risposta.

    RispondiElimina
  54. @anonimo 24 novembre: da quello che vedo ti spetta, però senti l'Inps.

    RispondiElimina
  55. Grazie FABIO per aver risposto, mi permetto di chiederle ancora una precisazione, se le è possibile,riguardo la malattia perchè questa cosa mi preoccupa, ho letto che se si chiude un contratto e nell'ultimo periodo si è stati in malattia si rischia di perdere la disoccupazione o lo slittamento sino a quando non si è disponibili a tornare al lavoro, è vero ? grazie infinite scusi ancora.

    RispondiElimina
  56. @anonimo 24 novembre:il periodo di malattia non è utile per il raggiungimento delle 52 settimane
    contributive.

    RispondiElimina
  57. BUONGIORNO FABIO, TORNO A DISTURBARLA, O SEGUITO IL SUO CONSIGLIO E HO SENTITO L'INPS CHIAMANDO IL NUMERO VERDE 803.164 E MI HANNO DETTO CHE LE SETTIMANE DI MALATTIA SONO UTILI PER IL CALCOLO DELLE 52 SETT.CONTRIBUTIVE CHE SERVONO PER LA DISOCCUPAZIONE. GRAZIE SALUTI

    RispondiElimina
  58. @cristina 1: mi sembra strano, la malattia non contribuisce alle 52 settimane di contributi.

    RispondiElimina
  59. buongiorno,volevo chiederle se con un contratto intermittente mi tocca la disoccupazione ordinaria?E la liquidazione?Premetto che ho lavorato per tre anni stagionalmente prima con due contratti part time e quest'anno con l'intermittente.Grazie

    RispondiElimina
  60. @anonimo 2 dicembre: la disoccupazione spetta in base ai contributi versati. devi avere 52 settimane per l'ordinaria e 78 giorni lavorati per la ridotta.

    RispondiElimina
  61. salve potete aiutarmi,sono uno stagionale alitalia ,ho lavorato nei seguenti periodi, aprile2010settembre 2010,novembre 2010marzo2011,giugno2011ottobbre2011,ora sto lavorando dal 01/12 fino al 30/03,che domanda di disoccupazione posso fare(ho anche 6 mesi di contributi nel 2008)per un errore mio non ho mai fatto domanda di disuccupazione,posso fare quella normale o solo quella ridotta?

    RispondiElimina
  62. @anonimo 5 dicembre: puoi fare domanda di disoccupazione con requisiti ridotti. Sarà poi l'Inps a decidere se accordartela.

    RispondiElimina
  63. ho lavorato dall'11 agosto 2003 al 5 giugno 2011 per un'azienda e poi MI SONO LICENZIATA per andare a lavorare dal 6 giugno 2011 per un'altra azienda che MI HA LICENZIATA il 7 novembre 2011. avevo chiesto qua sul sito se avevo i requisiti per la disoccupazione e mi è stato detto di NO. Sono andata all'INPS e mi hanno accettato la domanda. sto prendendo tutt'ora la disoccupazione ordinaria!!! anche se dal precendente lavoro mi sono licenziata, adesso sono stata licenziata! e negli ultimi 2 anni ho versato contributi!!! quindi se avete dei dubbi telefonate l'inps o recatevi presso un centro INPS!!! le informazioni della rete possono essere sbagliate!!

    RispondiElimina
  64. @anonimo 8 dicembre: se le informazioni che ti abbiamo dato erano non corrette si vede che tu non ci avevi fornite tutte le informazioni necessarie per esaminare il tuo caso.
    magari non avevi specificato che avevi altri contributi nel biennio... noi comunque consigliamo sempre di rivolgersi all'inps che ha tutto il prospetto contributivo.

    RispondiElimina
  65. ciao a tutti volevo chiedere se c'è qualcuno che mi può aiutare a chiarire il discorso disoccupazione visto che c'è ne sono vari tipi. io non ho lavorato per 2 anni 2009 2010 poi a settembre 2011 ho preso lavoro con un contratto di un mese prolungato di mese in mese fino al 31 dicembre quindi circa 3 mesi dopo di che non mi hanno più rinnovato il contratto e adesso mi trovo senza lavoro . posso chiedere una disoccupazione?

    RispondiElimina
  66. @alessandro: puoi fare domanda per la disoccupazione con requisiti ridotti.

    RispondiElimina