Retribuzione minima - Inps 2011

I minimali retributivi hanno subito un aumento del 1,6% dal 1 gennaio 2011. Per chi non lo sapesse, l'Inps ogni anno pubblica la retribuzione minima giornaliera ai fini contributivi.

Il minimale di retribuzione giornaliera per il 2011 è di 44,49 euro. Tra le altre retribuzioni, da segnalare anche i minimi retributivi 2012 di colf e lavoratori domestici.

Scopri anche tutti gli altri post sugli argomenti relativi a retribuzione e stipendio.

, , , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

14 commenti :

  1. lavoro da 2 ani 3mese senza contratto di lavoro un orario de 5 ore all giorno sabato sera domenica pomerigio con stipendio di 400e all mese posso chiedere un risarcimento da mio datore di lavoro

    RispondiElimina
  2. @anonimo 7 marzo: certo che puoi chiedere risarcimento. ti conviene andare in un sindacato e chiedere assistenza legale.

    RispondiElimina
  3. sono una persona che lavoro da 2 ani una tipografia con stipendio di 800e con orario di 9ore al giorno sabato fie alle 13 quallqe volte ahche straordinaria vorei sapere se la stipendio ce quello chedevo prendere sono extracomunitario senza contratto di lavoro pero con la diploma

    RispondiElimina
  4. @anonimo 7 marzo: lavorare senza contratto è illegale e ti consiglio di denunciare la cosa.

    RispondiElimina
  5. grazie pero non conosco dove poso andare al sindicato sono napoli non sapevo nulla

    RispondiElimina
  6. @anonimo 8 marzo: cerca qualche Caf nella tua zona, sicuramente c'è!

    RispondiElimina
  7. ciao a tutti sono una dona che fa la badante per una signora invalida civile 92 anni lavoro per lei di 5 anni non ho un contratto di lavoro e mi paga 650 euro ho solo un pomeriggio libero lavoro giorno e notte mi occupo di tutto io senza la spessa voi che ditte e giusto ,la persona chi si occupa di lei ,suo figlio non vuole assumermi dice che non ci sonno condizioni economiche io cosa devo fare ,grazie per la vostra dissponibilita di rispondermi

    RispondiElimina
  8. @anonimo 18 maggio: vai ad un sindacato a raccontare tutta la storia e vedi cosa ti consigiano di fare.

    RispondiElimina
  9. ma puo essere vero che non hanno condizioni economiche o non vogliono pagare contributti ed tutto quello che devono pagare ,sono rumena ,lavoro in reggio calabria ,puoi dirmi dove si trova sindacato

    RispondiElimina
  10. @anonimo 18 maggio: non so indacarti dov'è un sindacato a Reggio Calabria, puoi provare a rivolgerti anche ad un caf.

    RispondiElimina
  11. ciao fabio vorrei tanto sapere che stipendio dovrebbe prendere una colf non convivente che lavora 40 ore settimanali,aspetto la tua risposta grazie

    RispondiElimina
  12. @maria: li puoi trovare qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/01/colf-badanti-e-lavoratori-domestici.html.

    RispondiElimina
  13. Lavoro da 4 anni stessa azienda, dal 2013 a tempo indeterminato full time 40 ore, ccnl commercio impiegata amministrativa 5° livello. X motivi salute vorrei richiedere part-time. Sindacato m’ha detto che con mio lordo mensile di 1.454,49€, per aver contributi pieni dovrei far almeno 24 ore/settimana e che avrei diritto ad un 4° livello. Mio capo dice che a lui non conviene contratto di 24 ore ma di 20 ore e non vuole aumentarmi livello.
    *Dato mio lordo mensile, confermate che con 20 ore/settimana non mi vengono versati i contributi pieni?
    *Quale sarebbe stipendio netto x 20ore incluso bonus di 80€ di Renzi?
    *HO UNA CERTIFICAZIONE DA STRESS LAVORO-CORRELATO,DOVREI RIVOLGERMI AD UN MEDICO LEGALE?
    Grazie

    RispondiElimina
  14. @anonimo 5 maggio: confermo, il netto e' poco superiore ai 600 euro. Senti un legale.

    RispondiElimina