Modello 730/2011- Indicazioni su deduzioni e detrazioni

Le informazioni sul riconoscimento di deduzioni e detrazioni da inserire nel modello 730/2011, si possono trovare nella circolare n.20/E del 13 maggio dell'Amministrazione Finanziaria.

La circolare tratta numerose materie fiscali per le quali era necessario ancora fornire ulteriori chiarimenti riferiti a casi specifici. Vengono affrontate, infatti, le problematiche:
  • dell'accollo del mutuo ipotecario per la detrazione degli interessi passivi
  • della regolarizzazione delle fatture per la detrazione del 36%, inerente alla ristrutturazione degli immobili
  • della possibile modifica della scheda informativa per la detrazione del 55%, riguardante gli interventi volti al risparmio energetico
  • agevolazioni fiscali per i disabili (detrazione dall'Irpef del 19%, Iva agevolata al 4%, esenzione dal bollo auto)
Inoltre, di diretto interesse per i sostituti d'imposta, sono le risposte in tema di gestione delle detrazione per i carichi familiari e reddito di lavoro dipendente prestato all'estero con determinazione della retribuzione convenzionale.

Per tutte le informazioni e le domande e risposte ai quesiti in materia fiscale, leggi il Pdf della circolare. Consulta anche le indicazioni per il modello 730/2011 e il modello 770/2011.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

2 commenti :

  1. Fatto il 730 mi hanno detto di consegnarlo al datore di lavoro e chiedere un anticipo per quanto riguarda i contributi che io ho pagato in piu nei miei precedenti lavori. non so di cosa si sta parlando... hanno soltanto confermato che se li chiedo all'azienda (compariranno nella prima busta paga) loro poi li recupereranno. ... ??? cioè??

    RispondiElimina
  2. @anonimo 15 luglio: senti su questo argomento il tuo ragioniere o comunque un caf.

    RispondiElimina