Contratto di Apprendistato - Il nuovo Testo Unico

Il nuovo testo unico del contratto di apprendistato entrerà in vigore il 25 ottobre 2011 con sette articoli ricchi di novità, come per esempio le sanzioni.

Riassumiamo i cambiamenti più importanti del nuovo Contratto di Apprendistato:
  • il contratto di apprendistato è un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, fatta eccezione per le attività stagionali per le quali si prevede contratti a tempo determinato
  • i sindacati hanno fissato alcuni principi: divieto di cottimo, presenza di un tutor aziendale, divieto di recesso per le parti durante il periodo formativo, divieto di licenziamento, durante la formazione, se non per giusta causa o per giustificato motivo,  possibilità di recesso per entrambe le parti al termine del periodo formativo con il preavviso
  • il datore di lavoro che non impartisce formazione (nel caso in cui la carenza della stessa sia a lui imputabile) è tenuto a pagare la differenza contributiva tra quanto già erogato e il livello che avrebbe dovuto raggiungere il lavoratore al termine della formazione, maggiorato del 100%
Scarica il testo unico del nuovo Contratto di Apprendistato 2011 per leggere tutti gli articoli e leggi le novità della legge di stabilità 2011-2012 e il Decreto Monti sul mondo del lavoro.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

117 commenti :

  1. ciao, io che ho firmato un contratto di apprendistato a maggio devo tenere conto di questo nuovo?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. @anonimo 6 novembre: no, il tuo è il vecchio apprendistato.

    RispondiElimina
  3. ciao fabio,
    sto per firmare un contratto di apprendistato e non capisco il secondo punto, in particolare:
    divieto di recesso per le parti durante il periodo formativo, divieto di licenziamento, durante la formazione, se non per giusta causa o per giustificato motivo.

    cioè io non posso licenziarmi, ma il datore di lavoro - per giusta causa - sì? possibile?

    grazie mille

    RispondiElimina
  4. @anonimo 8 novembre: è una tua tutela! non puoi licenziarti nel periodo di formazione e non possono neanche loro licenziarti se non per giusta causa ma dovresti fare qualcosa di grave.

    RispondiElimina
  5. ciao io vorrei avere info su delle perplessità:
    e vero che sotto i 3 dipendenti non si pagano i contributi?
    e vorrei sapere quant'è il minimo contrattuale
    grazie

    RispondiElimina
  6. @lalala@: non è vero, i contributi vanno pagati anche solo per 1 dipendente. il minimo dipende dal contratto.

    RispondiElimina
  7. Non mi è chiaro il primo punto. Con un contratto di apprendistato professionalizzante firmato dopo il 25 ottobre si ha un contratto a tempo indeterminato?

    RispondiElimina
  8. @anonimo 15 novembre: non è propriamente un tempo indeterminato ma la normativa è cambiata. per chiarirti i tuoi dubbi ti conviene sentire un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  9. Ciao, ho un contratto di apprendistato attivo dal 1° dicembre 2007 e valido per 4 anni quindi mi scade a fine novembre. Per ora non ho ricevuto nessuna comunicazione dal datore di lavoro su cessazione o rinnovo: in assenza di comunicazioni alla scadere del vincolo cosa succede? il contratto si rinnova automaticamente a tempo indeterminato o il rapporto di lavoro si estingue? nel caso ora volessi recedere io dal rapporto di lavoro, sempre allo scadere del vincolo, devo dare un preavviso?

    RispondiElimina
  10. @anonimo 19 novembre: deve essere comunicato circa 1 mese prima cosa accadrà. ti conviene chiedere al datore di lavoro.

    RispondiElimina
  11. Mi hanno detto che con il nuovo contratto di apprendistato di 3 anni non maturo permessi ma solo ferie
    Voi sapete qualcosa ?
    E' possibile ?

    RispondiElimina
  12. @anonimo 17 dicembre: mi sembra strano, io non ho letto nulla al riguardo. ti conviene chiedere ad un patronato, facci sapere...

    RispondiElimina
  13. Ciao! Sono una lavoratrice a progetto e allo stesso tempo una studentessa universitaria. Il 31 dicembre scade il mio contratto e il mio datore di lavoro mi ha proposto un contratto di apprendistato. Molto probabilmente a fine 2012/inizio 2013 andrò all'estero per motivi di studio, perciò se dovessi accettare l'apprendistato non potrei licenziarmi giusto? Nemmeno con il preavviso? Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  14. @anonimo 27 dicembre: puoi comunque licenziarti dando il preavviso previsto dal tuo livello.

    RispondiElimina
  15. Ciao sono una ragazza di 31 anni e a gennaio del 2010 ho firmato un contratto di apprendistato di 36 mesi...se dovessi recedere dal contratto per giusta causa prima della fine dei 3 anni ho diritto alla disoccupazione?
    Grazie mille

    RispondiElimina
  16. @anonimo 22 febbraio: se è per giusta causa si!

    RispondiElimina
  17. non ho ben capito... è possibile dare le dimissioni con preavviso anche se non è finito il periodo di formazione?
    considera che io sono stato assunto prima dell'ultima riforma.

    RispondiElimina
  18. @anonimo 24 febbraio: si è possibile ma devi dare il preavviso.

    RispondiElimina
  19. Buongiorno, ho un con contratto di apprendistato per 4 anni settore commercio - terziario da Maggio 2011. Se dovessi dare le mie dimissioni per una nuova proposta lavorativa, quanti giorni di preavviso devo dare?
    Grazie

    RispondiElimina
  20. @anonimo 28 marzo: qual'è il tuo livello?

    RispondiElimina
  21. Ciao, volevo sapere se il periodo formativo nel contratto di apprendistato professionalizzante corrisponde con la durata dello stesso.
    Nello specifico ho un contratto, di cui sopra, della durata di 48 mesi firmato ad aprile 2010 e vorrei dare le dimissioni.
    Posso farlo anche se il periodo formativo non è terminato?
    Grazie!

    RispondiElimina
  22. Ciao, nel caso di contratto di apprendistato professionalizzante (durata 48 mesi, firmato ad Aprile 2010), il datore di lavoro può rifiutare le dimissioni con preavviso del lavoratore?
    Mi dareste i riferimenti normativi?
    Un'ultima domanda, sulla lettera di dimissioni, redatta in duplice copia, ci deve essere anche la firma anche del datore di lavoro?
    Grazie.

    RispondiElimina
  23. @anonimo 31 marzo: puoi dare le dimissioni nel periodo formativo.

    RispondiElimina
  24. @anonimo 31 marzo: come ti ho già indicato puoi dare le dimissioni, secondo il tuo contratto e livello. se vuoi riferimenti vai da un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  25. Ciao, nel caso di dimissioni con preavviso come deve essere redatta la lettera?
    Deve essere controfirmata anche dal datore di lavoro?
    Grazie.

    RispondiElimina
  26. @anonimo 5 aprile: si, ma non è necessario che sia firmata dal datore di lavoro.

    RispondiElimina
  27. Ciao sono Sara,volevo sapere una cosa:io ho firmato un contratto di apprendistato il 2 luglio 2007 durata 4 anni...nel 2010 ho avuto una maternità quindi adesso sto recuperando i mesi perchè il contratto si era fermato,mi scade adesso il 2 ottobre 2012 però adesso sono incinta di nuovo....cosa devo aspettarmi???mi rinnoveranno il contratto?avrò la maternità o no?rispondi per favore grazie mille.Sara

    RispondiElimina
  28. @sara: a mio avviso non ti verrà rinnovato il contratto. La maternità comunque la paga l'Inps.

    RispondiElimina
  29. CIAO, AD APRILE 2010 HO FIRMATO UN CONTRATTO DI 48 MESI SETTORE COMMERCIO E SERVIZI PER ME VALE IL VECCHIO CCNL? RISPETTO AL NUOVO CCNL QUALI SONO LE PRINCIPALI NOVITA'?
    GRAZIE

    RispondiElimina
  30. Nel caso di V° livello di un contratto di apprendistato settore commercio e servizi firmato nell'a.2010, quanti sono i giorni di preavviso per le dimissioni?

    RispondiElimina
  31. Ciao, nel caso di dimissioni i giorni di preavviso sono al netto delle ferie o no?
    Es. se per contratto devo 20 giorni di preavviso e ne ho maturato 10 di ferie possono bastare solo 10 giorni di lavoro prima di andare via definitivamente?
    Grazie per l'attenzione.

    RispondiElimina
  32. @anonimo 20 aprile: Per te vale il vecchio ccnl, trovi qui le principali novità. http://contrattolavoro.blogspot.it/2011/01/contratto-del-commercio-2011-aumenti-e.html

    RispondiElimina
  33. @anonimo 20 aprile: devi dare 15 giorni di preavviso a decorrere dal 1 o dal 16 del mese.

    RispondiElimina
  34. @anonimo 20 aprile: si, sono al netto delle ferie. Il preavviso deve essere interamente lavorato.

    RispondiElimina
  35. Ciao, circa la lettera di dimissioni fa fede il timbro postale? (avevo pensato di fare una raccomandata a/r).
    Grazie.

    RispondiElimina
  36. Nel caso di dimissioni ho diritto al TFR?
    Grazie!

    RispondiElimina
  37. Ho bisogno urgente di reperire il ccnl commercio e servizi anno 2010.
    Potete aiutarmi?
    Grazie.

    RispondiElimina
  38. @anonimo 23 aprile: fa fede il giorno di arrivo in azienda, non il timbro postale.

    RispondiElimina
  39. @anonimo 23 aprile: hai diritto al tfr. Ne hai diritto completamente se rispetti il preavviso, se non lo fai possono toglierti soldi.

    RispondiElimina
  40. @anonimo 23 aprile: lo trovi nel blog. Cerca contratto commercio.

    RispondiElimina
  41. Ciao a tutti, ho un contratto di apprendistato di 48 mesi firmato ad aprile 2010. Darò le dimissioni il prossimo mese, per i termini di preavviso devo tenere conto del ccnl 2010 o di quello attuale?
    Grazie.

    RispondiElimina
  42. @anonimo 23 aprile: devi considerare quello attuale.

    RispondiElimina
  43. SALVE A TUTTI, HO UN CONTRATTO DI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE COMMERCIO E SERVIZI FIRMATO NEL 2010. IN CASO DI LICENZIAMENTO DA APRTE DEL DATORE DI LAVORO HO DIRITTO ALL’INDENNITA’ DI DISOCCUPAZIONE?
    GRAZIE MILLE!

    RispondiElimina
  44. @anonimo 23 aprile: rivolgiti all'Inps.

    RispondiElimina
  45. Ciao, nel caso di dimissioni prima dello scadere del contratto di apprendistato è possibile che il datore di lavoro possa richiere un risarcimento danni?

    RispondiElimina
  46. I giorni di preaviso sono da calendario (contano anche sabato e domenica) o sono lavorativi?
    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  47. @anonimo 25 aprile: questo dipende dal ccnl che hai. Comunque se dai il giusto preavviso, non dovresti avere problemi.

    RispondiElimina
  48. @anonimo 25 aprile: i giorni di preavviso sono di calendario.

    RispondiElimina
  49. Ciao, in merito alla questione risarcimento danno, faccio presente che ho un contratto settore commercio e servizi. Inoltre, mi hanno detto che la lettera di dimissioni deve essere controfirmata per accettazione dal datore di lavoro. Ma se si rifiuta come faccio ad andare via?
    Grazie.

    RispondiElimina
  50. @anonimo 26 aprile: ovvia al problema inviando una raccomandata.

    RispondiElimina
  51. Scusa per l'insistenza ma questa faccenda della controfirma in questo momento è importante. Se mando la lettera di dimissioni con raccomandata a/r vale la firma sulla raccomandata anche se non sarà quella del datore di lavoro? Se firma la sua segretaria o chi per lui vale lo stesso?
    Grazie.

    RispondiElimina
  52. @anonimo 26 aprile: l'importante è che venga ricevuta la raccomandata. Fa fede la data di arrivo e non quella di spedizione per la decorrenza delle dimissioni.

    RispondiElimina
  53. Ciao a tutti, ho deciso di lasciare il mio lavoro per vari motivi. Ho un contratto di apprendistato commercio e servizi di 4 anni, io sono giunta al termine del secondo anno, secondo voi cosa mi conviene fare: dimettermi o farmi licenziare? Aiutatemi a trovare la soluzione migliore e più indolore!
    Grazie.

    RispondiElimina
  54. @anonimo 26 aprile: conviene che ti fai licenziare.

    RispondiElimina
  55. Mi diresti i pro e i contro di un licenziamento rispetto alle dimissioni. Grazie per la celerità.

    RispondiElimina
  56. @anonimo 26 aprile: se ti licenzi a livello generale non hai diritto alla liquidazione e alla mobilità.

    RispondiElimina
  57. Ciao, il nuovo articolo 18 si applica anche in caso di licenziamento di un apprendista? Specifico che la mia azienda ha solo 5 dipendenti di cui 2 a tempo indeterminato 1 a p.iva e 2 apprendisti.
    Grazie.

    RispondiElimina
  58. @anonimo 28 aprile: si applica a tutti ma nel tuo caso sentirei un sindacato. perché ti hanno licenziato?

    RispondiElimina
  59. Ciao arianna, in merito all'ultima risposta postata giovedì 26 aprile, volevo sapere se c'è differenza tra la liquidazione e il tfr? Sono la stessa cosa?
    Grazie.

    RispondiElimina
  60. @anonimo 28 aprile: sono la stessa cosa, vengono liquidate al termine del rapporto di lavoro.

    RispondiElimina
  61. @anonimo 14 maggio: in realtà no, il preavviso deve essere interamente lavorato.

    RispondiElimina
  62. Ciao, anch'io ho lo stesso problema della persona che ha lasciato il commento precedente.
    Ho dato il preavviso a partire dal gg 16 e poichè ho 15 giorni di ferie mi hanno detto di prenderli. Tra l'altro il mio preavviso è pari a 15 gg. Come posso risolvere questa situazione?
    Grazie.

    RispondiElimina
  63. @anonimo 15 maggio: quello che ti chiedono non è corretto. Fai presente che il preavviso deve essere lavorato.

    RispondiElimina
  64. Ciao arianna, ma se mi accordassi con loro affichè mi paghino sia preavviso che ferie non godute?
    Pensi che porebbe essere una soluzione a mio favore? O devo impuntarmi affichè rispettino la legge?
    Grazie per l'attenzione.

    RispondiElimina
  65. @anonimo 15 maggio: il problema è che secondo me non vogliono pagarti le ferie.

    RispondiElimina
  66. Ciao, la lettera di dimissioni si può retrodatare?
    Dovrei dimittermi a partire dal 16 del corrente mese ma non riuscirò a presentare la lettera prima del gg 21.
    Grazie per la risposta.

    RispondiElimina
  67. @anonimo 15 maggio: no, non si può fare a meno che non trovi un accordo con il datore di lavoro.

    RispondiElimina
  68. Ciao arianna, quando dici di trovare un accordo con il datore di lavoro ti riferisci al fatto che lui deve essere consensiente al fatto che retrodati la lettera? O ad altro?
    Grazie

    RispondiElimina
  69. @anonimo 16 maggio: esatto, se lui è d'accordo può anche accettarla.

    RispondiElimina
  70. Ciao a tutti, sapete dirmi se c'è un modo di prendere la disoccupazione anche se si rassegnano le dimissioni?

    RispondiElimina
  71. @anonimo 16 maggio: no, non c'è modo se dai le dimissioni.

    RispondiElimina
  72. Ciao, ho un contratto di apprendistato di 48 mesi. Lavoro per un'azienda di 5 dipendenti. In caso di licenziamento è ammissibile il licenziamento senza giusta causa?
    Grazie!

    RispondiElimina
  73. @anonimo 16 maggio: cosa intendi? certo che possono licenziarti senza giusta causa, in caso di difficoltà economiche.

    RispondiElimina
  74. In merito al mio precedente post mi spiego meglio:
    ad aprile ho manifestato al mio datore di lavoro di non volere più lavorare con loro (azienda di 5 dipendenti: 2 t.indeterminato; 1 co.co. pro. e 2 apprendisti).
    Sapendo che dando le dimissioni non avrei preso la disoccupazione ho chieso un licenziamento ma il mio datore di lavoro si oppone perchè non ha valide motivazioni e comunque il tutto si ripercuoterebbe anche su coloro che restano. Vorrei a questo punto presetargli altre motivazione, non strettamente economiche, affichè il mio licenziamento impatti solo su di me.

    RispondiElimina
  75. @anonimo 17 maggio: devi sentire un sindacato allora, solo un legale può aiutarti.

    RispondiElimina
  76. Ciao, sapete dirmi se i 15 di preavviso devono essere continuativi?
    Io darò il preavviso il gg 1 ma il 14 e 15 dovrò prendere ferie per motivi strettamente personali, posso recuperare i due giorni successivamente?

    RispondiElimina
  77. @anonimo 18 maggio: non dovrebbero esserci problemi. Parlane con il tuo datore di lavoro.

    RispondiElimina
  78. Il problema è che con il mio datore di lavoro il rapporto è alla deriva e volevo avere la certezza che per legge è possibile fare i giorni di preavviso non continuativi.

    Grazie per l'attenzione.

    RispondiElimina
  79. @anonimo 18 maggio: puoi farlo dando come ultimo giorno di lavoro il 18 maggio.

    RispondiElimina
  80. Ciao, il prossimo 1 giugno mi partono i 15 gg di preavviso ma sia il 1 giugno che il 14 e 15 ho necessità di prendere ferie.
    Sulla lettera di dimissioni dovrò scivere come ultimo gg il 18? Io ho calcolato anche i sabati e domeniche.
    E' possibile tutto ciò.

    Grazie!

    RispondiElimina
  81. Ciao volevo avere dei chiarimenti sulla sospensione e sul licenziamento di un apprendista in merito all'indennità di dispoccupazione non agricola.
    Soprattutto vorrei capire che differenza c'è tra sospensione e licenziamento per crisi aziendali.

    RispondiElimina
  82. @anonimo 21 maggio: si c'è differenza, ti convine parlare con un sindacato.

    RispondiElimina
  83. Ciao, vorrei sapere se durante il periodo di preavviso posso prendere dei giorni di ferie che successivamente recupererei per arrivare a fare i 15 gg totali di preavviso.

    Grazie.

    RispondiElimina
  84. @anonimo 24 maggio: non credo ci siamo problemi ma senti il tuo datore di lavoro.

    RispondiElimina
  85. Intanto grazie per la precedente risposta. Il problema è che ho già parlato con lui e mi ha contestato il fatto che i giorni di preavviso devono essere continuativi. E' vera questa cosa?
    Come posso risolvere questa incresciosa situazione?

    Ciao.

    RispondiElimina
  86. @anonimo 24 maggio: è corretto, ti devi accordare.

    RispondiElimina
  87. Ciao arianna, io sto cercando di accordarmi con lui chiedendogli di firmare il foglio delle dimissioni in cui ho segnato come ultimo giorno di lavoro il 22 del mese anzichè il 15 (partendo il mio preavviso dal 1° del mese). Sto cercando di fargli capire in tutti i modi che ogni giorno di ferie aumenta il preavviso e basta.
    Cosa mi consigli di fare se non accetta?

    Grazie.

    RispondiElimina
  88. Ciao, sapete se anche in caso di contratto di apprendistato si possono presentare dimissioni per giusta causa per mancato pagamento della retribuzione?(ritardo di 2 mensilità).
    Se si, devo aspettarmi, sempre e comunque, una "querelle" davanti ad un giudice?
    Per capirci se intraprendo questa strada devo cercarmi subito un legale? O aspettare prima la mossa del datore di lavoro?

    Grazie

    RispondiElimina
  89. @anonimo 24 maggio: rivolgiti prima di tutto ad un sindacato.

    RispondiElimina
  90. @anonimo 24 maggio: ti consiglio di rivolgerti ad un consulente del lavoro. hai tutte le ragioni dalla tua parte.

    RispondiElimina
  91. Grazie arianna per la risposta, l'unica cosa che mi blocca è che quando parlai per la prima volta con il mio datore di lavoro gli dissi che volevo andare via perchè non stavo più bene in azienda e quindi anche per non fare un danno a lui, tipo essere inproduttivo, chiesi che mi licenziasse il prima possibile. Lui si è opposto. Ragion per cui vorrei fare appello alla giusta causa per mancato pagamento di due mensilità (dato reale) per avere la disoccupazione. Il dubbio che ho nell'intrprendere questa stada è che in sede di giudizio lui possa dire che io per primo ho manifestato, verbalmente, la mia volontà ad andarmene chiedendogli anche il licenziamento.
    Ad oggi ho sentito un consulente del lavoro che non mi appoggia a questo punto chiedo anche a voi cosa pensate sia meglio fare.

    Grazie.

    RispondiElimina
  92. @anonimo 25 maggio: devi fare in modo di farti licenziare.

    RispondiElimina
  93. Ciao sapete dirmi se in caso di licenziamento di un appredista si ha diritto all'assegno di disoccupazione o solo ad un assegno "una tantum"?

    Grazie.

    RispondiElimina
  94. @anonimo 6 giugno: si, leggi qui: http://contrattolavoro.blogspot.it/2010/09/disoccupazione-e-apprendistato-novita.html.

    RispondiElimina
  95. Ciao.
    Sto valutando il passaggio dall'apprendistato all'assunzione, mi hanno proposto di interrompere l'apprendistato in anticipo (ccnl metalmenccanico). Mi chiedevo se l'aliquota al 5,84 per i contributi rimarrà anche il prossimo anno oppure no. Riguardo alle aliquote Irpef invece volevo sapere se ci sono tassazioni specifiche per i premi produzione, o sono considerati come le straordinarie ovvero 27%, 38% e così via.
    Grazie, Marco.

    RispondiElimina
  96. @marco: devi sentire un commercialista per questo tipo di cose.

    RispondiElimina
  97. salve, io ho un contratto di apprendista di 5° livello per qualifica di operaio specializzato nella lovorazione del ferro, mi chiedo se ho l’obbligo di fare i 6 giorni di preavviso?? o se è possibile licenziarmi oggi sesso, cosi che oggi smetto di lavorare?? visto che è abbastanza urgente per vari motivi, tra qui non ce la faccio piu a stare li dentro e problemi di salute, questi sono i principali

    RispondiElimina
  98. @mattias: se non fai il preavviso ti tolgono soldi dalla liquidazione.

    RispondiElimina
  99. salve, ho un contratto di apprendistato "beffa" per 4 anni, ho appena terminato il primo. Inutile dire che il mio datore di lavoro mi ha fatto questo contratto per risparmiare, ma non mi ha fatto fare neppure un'ora di formazione. Cosa significa che il datore è tenuto a pagare la differenza maggiorato del 100%?

    RispondiElimina
  100. @Giorgia: che gli spetta una bella multa. senti un caf.

    RispondiElimina
  101. Salve, ho un contratto di apprendistato in atto dal novembre 2009 e che scadrà a maggio 2012, in caso di regolare cessazione (senza rinnovo) con regolare preavviso, ho diritto alla disoccupazione e se si per quanto tempo?

    RispondiElimina
  102. @anonimo 6 settembre: si, ne hai diritto per massimo 90 giorni.

    RispondiElimina
  103. Ciao sono cosimo sono stato assunto il 24 aprile 2009 come apprendista e fino ad aprile 2012 o fatto 3 anni da apprendista poi matematicamente sono passato operaio fino ad agosta 2012 e poi sono stato licenziato posso sapere cosa mi aspetta dato che la domanda e stata respinta grazie attendo risposta

    RispondiElimina
  104. @cosimo santoro: se l'Inps ti ha respinto la domanda di disoccupazione non hai diritto a nulla, purtroppo.

    RispondiElimina
  105. Ciao sono stato licenziato a settembre dopo quasti 4 anni di apprendistato come elettricista (data assunzione ottobre 2007) ho presentato regolare domanda di disoccupazione tramite patronato ma mi è stata respinta volevo sapere se posso fare ricorso o se non mi tocca il perchè grazie

    RispondiElimina
  106. @anonimo 10 gennaio: per questo devi sentire direttamente l'Inps.

    RispondiElimina
  107. Ciao, io sono stata assunta con contratto di apprendistato a giugno 2006 e licenziata a marzo 2011, ma non ho presentato domanda di disoccupazione perchè proprio l'inps mi ha detto che non mi spettava. É corretto? In caso posso fare ricorso? Vi ringrazio in anticipo

    RispondiElimina
  108. @anonimo 11 gennaio: puoi fare ricorso solo se avevi presentato la domanda e puoi provare che erroneamente l' INPS te l'ha rifiutata. E non mi sembra il tuo caso da quello che scrivi.

    RispondiElimina
  109. Buongiorno,
    ho un contratto di apprendistato (CCNL Metalmeccanico piccola industria) iniziato prima dell'entrata in vigore dell'ultima riforma (ho firmato a metà Marzo 2012), è un apprendistato professionalizzante di poco meno 3 anni, partenza 3 livello arrivo al 5 con mansione in linea con la mia laurea.
    Volevo sapere quante ore l'anno di formazione devo fare, se sono 120 ogni anno o meno.
    Inoltre non ho mai visto il mio piano formativo, un anno fa alla firma del contratto mi è stato detto che me lo avrebbero fatto ma ancora non si vede....è normale?
    Grazie, dani

    RispondiElimina
  110. @dani: le ore di formazione devono essere indicate nel contratto che hai firmato, se hai dubbi senti il personale della tua azienda.
    se non rispettano il piano formativo sono passibili di una sanzione.

    RispondiElimina
  111. una domanda. sono apprendista e mi sto licenziando. arriva il modulo da firmare per conferma dimissioni e scopro che molti dati sono errati. ads esempio: c'è scritto che avevo un diploma professionale invece ne ho uno di mat classica + una laurea, e che avevo già avuto contratti di apprendistato, cosa non vera. mi sorge il dubbio che il mio apprendistato sia stato quindi validato sulla base di dati fasulli. che posso fare?

    RispondiElimina
  112. @anonimo 4 giugno: ti consiglio di interpellare un consulente del lavoro.

    RispondiElimina
  113. Ciao,
    ho un contratto di apprendistato CCNL Commercio e Terziario al 5 livello. Ho deciso di dare le dimissioni perchè ho ricevuto un'altra offerta. Devo prima rassegnare le dimissioni e solo dopo firmare il nuovo contratto? O posso firmare il nuovo e quindi presentare le dimissioni?
    Oltre alla lettera di dimissioni consegnata a mano, ci sono altri documenti ecc. da dover presentare al datore di lavoro?

    Grazie

    RispondiElimina
  114. @anonimo 9 giugno: per non rischiare nulla devi farti fare una lettera di impegno dal nuovo lavoro e poi dare le dimissioni.

    RispondiElimina
  115. Buonasera,
    devo presentare lettera di dimissioni entro il 15 (Contratto Apprendistato Terziario). Ho chiesto al mio datore di lavoro se ci accordavamo sul terminare il mio rapporto il 30 giugno invece del 4 luglio (considerando 20 giorni di calendario di preavviso) ma mi ha malamente detto di no.
    Io posso consegnare la lettera di dimissioni con scritto che farò tutto il preavviso previsto e poi invece (se deciderò così) terminare qualche giorno prima? In questo caso mi verrebbero trattenute solo le giornate mancanti o ci sono altre "penali"?

    RispondiElimina
  116. @anonimo 11 giugno: dovrebbe scalarti solo i giorni mancanti, ma visti i rapporti ti consiglio di lavorare fino al 4 luglio.

    RispondiElimina