Contratto CCNL Studi Professionali - Consilp

Il contratto degli Studi Professionali è un CCNL stipulato con Consilp - Confprofessioni, Confedertecnica, Cipa, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.

Questo contratto si applica a tutti i dipendenti degli Studi e delle Attività Professionali che lavorano con i vari livelli nelle aree economico-amministrativa, giuridica, tecnica, medico-sanitaria e odontoiatrica.

Sul blog si trova anche il rinnovo del CCNL Studi Professionali 2015-2018 che decorre dal 1 aprile 2015.

Scarica il Contratto CCNL degli Studi Professionali.

, , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

18 commenti :

  1. Salve, sono assunta dal 2008 in unoi studio dentistico al II livello. Ancora in busta paga mi risultano i conteggi con il vecchio contratto di lavoro. Quando riceverò gli arretrati? Esiste un periodo entro il quale il quale il consulente deve adeguarsi al nuovo contratto CCNL studi professionali?
    Grazie

    RispondiElimina
  2. @anonimo 25 aprile: gli eventuali rinnovi o aumenti devono essere applicati subito. se non lo fanno devi chiedere come mai.

    RispondiElimina
  3. Grazie Fabio, chiederò subito al mio datore di lavoro.

    RispondiElimina
  4. E' possibile che un datore di lavoro decida di non adeguare lo stipendio agli aumenti contrattuali?

    RispondiElimina
  5. @anonimo 18 settembre: no, è una cosa illegale.

    RispondiElimina
  6. Buonasera, sono assunta a tempo indeterminato da 10 anni, ho comunicato al mio capo che ho intenzione di dimettermi, lui vuole convalidare ora le dimissioni anche se il mio preavviso è di 50 gg (mancano 3 mesi alla data di fine lavoro)
    sto cercando un figlio da più di un anno e non arriva, se per caso restassi incinta in questi 3 mesi avrei diritto a qualcosa?

    RispondiElimina
  7. @anonimo 4 aprile: nel caso hai diritto alla maternità.

    RispondiElimina
  8. davvero?sono un pò più sollevata...mi puzzava un pò il fatto che volesse convalidarle già adesso.Una sorta di punizione....
    grazie mille

    RispondiElimina
  9. Vorrei licenziarmi ma non so quanto preavviso devo dare..lavoro da un anno e tre mesi.
    Grazie

    RispondiElimina
  10. @anonimo 12 settembre: vedi nel contratto il preavviso previsto per il tuo livello con la tua anzianità di servizio.

    RispondiElimina
  11. Buongiorno, sono stata assunta nell'ottobre 2012 con il C.C.N.L. Studi Professionali 4 livello. Mi chiedevo se posso consultare il contratto scaricabile in questa pagina (TESTO UNICO - 1° Gennaio 2006 - 30 Settembre 2007) o se il contratto che ho sottoscritto ha subito aggiornamenti successivi, specialmente per quanto riguarda i licenziamenti (preavviso, cause, modalità).

    RispondiElimina
  12. @anonimo 8 agosto: il testo base è quello che trovi qui quindi puoi far riferimento al testo.

    RispondiElimina
  13. Salve, sono stato assunto nel 2010 con contratto a tempo indeterminato part-time orizzontale (5 ore 62.5%)presso uno studio tecnico geometra.
    Il contratto mediante il quale sono stato assunto, e che non ho firmato, è il contratto per studi professionali CIPA e dal mese di luglio 2014 mi hanno, a mia insaputa, cambiato contratto da CIPA a CONSILP.
    Io me ne sono accorto dalla busta paga di dicembre 2014 dove:
    -i giorni di ferie maturati erano inferiori a 26;
    -le ore di permesso erano scomparse;
    -comparivano i ROL (mat/res) e le FESTIVITA' (mat e res).
    Ho chiesto spiegazioni al commercialista e mi è stato detto che il contratto precedente (CIPA per studi professionali) era "sbagliato"non"idoneo".
    Vi chiedo:
    1_è lecito che nel momento dell'assunzione non mi abbiano fatto firmare il contratto;
    2_Che decidano di cambiarmi contratto a mia insaputa senza che io possa accettare o meno la proposta;
    3_Il contratto per studi professionali CONSILP è adatto per studi tecnico geometra?
    4_E'giusto che mi computi la maturazione annua dei giorni di ferie in maniera part-time ovvero 22gg X 0,625=13.75gg annui di ferie (dato che con il precedente contratto CIPA le maturavo per intero 26gg annui) e che lo stesso valga per le ore di permesso che son passate da una maturazione annua al 100% ad una part time al 62,5% con i ROL?
    5_Che il commercialista non voglia conteggiarmi le Festività Mat. e Res. poichè secondo la sua opinione non ha senso che maturino nell'anno di lavoro;
    6_In cosa il contratto CONSILP è meno vantaggioso per me (a parte i giorni di ferie da 26 a 22)rispetto al CIPA?;
    7_cosa mi consigliate di fare?.

    Grazie mille, scuso per la prolissità.

    P.S.: ci sono dei link dove accedere alle schede riassuntive relative ai contratti studi professionali CIPA e CONSILP?

    RispondiElimina
  14. @anonimo 18 febbraio: devi rivolgerti subito ad un sindacato.

    RispondiElimina
  15. Grazie,
    un'ulteriore domanda.
    A quale sindacato devo rivolgermi (dato che sono stato assunto come impiegato in uno studio tecnico geometra)?
    vorrei sapere quello più idoneo per le mie esigenze.
    grazie ancora.

    P.S.:
    non mi sono mai rivolto ad un sindacato e quindi ora non saprei a quale chiedere aiuto.

    RispondiElimina
  16. anonimo
    buongiorno, sono 6 anni che lavoro come "stagionale" presso dei CAAF nel periodo campagna 730.. E' possibile che mi sia stato fatto un contratto DEL COMMERCIO invece di quello dehli Studi Professionali ?
    grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 5 marzo: si, possono averti fatto il commercio.

      Elimina