Riscatto anni laurea - Calcolo e consigli

Conviene riscattare gli anni della laurea e recuperare così il tempo passato all'Università? Molti si fanno questa domanda e non è sempre facile rispondere. Per questo abbiamo cercato di dare alcuni consigli utili.

E' bene sapere che i contributi per il riscatto degli anni di laurea si possono versare anche online. L'Inps infatti fornisce un servizio con cui si può fare tutto comodamente da casa.

Dopo la riforma del 1995 e il decreto legislativo n.184/1997, oggi si possono recuperare gli anni di studio senza particolari vincoli per:
  • diploma universitario (o laurea breve)
  • diploma di laurea (corsi da 4 a 6 anni)
  • diploma di specializzazione (2 anni dopo la laurea)
  • dottorato di ricerca
La domanda per il riscatto degli anni di laurea può essere fatta in qualsiasi momento con un certificato rilasciato dall'Università.

Il consiglio però è quello di farla il prima possibile perché più è alta la retribuzione più il conto è salato. Quindi meglio farla all'inizio della carriere, quando si guadagna meno.

Per il calcolo, è bene sapere che riscattare gli anni dell'Università è conveniente quando:
  • consente di superare il limite dei 18 anni al 31 dicembre 1995 (pensione con regime contributivo e non misto)
  • per arrivare ai 40 anni di contributi prima del compimento dell'età pensionabile (qui trovate tutte le novità per la pensione 2011)
Calcola il tuo estratto contributivo Inps in pochi passi e scopri come segnalare i contributi non versati all'Inps.

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 commenti :

Posta un commento