05 marzo 2014

Contratto a progetto - Disoccupazione 2014 [AGGIORNATO]

Dopo i chiarimenti introdotti da un emendamento del senato, che ha determinato il salario base e altri importanti elementi, per i collaboratori coordinati e continuativi prosegue anche nel 2014 la possibilità di richiedere la disoccupazione.

Per ottenere l'indennità una tantum per i Co.co.pro. (contratto a progetto) sono necessari alcuni requisiti:
  • monocommittenza, con riferimento all'ultimo rapporto di lavoro
  • dato reddituale riferito all'anno precedente
  • accredito contributivo di almeno una mensilità nell'anno di riferimento e di almeno tre mensilità nell'anno precedente
  • assenza di contratto di lavoro da almeno due mesi
La domanda per la disoccupazione deve essere presentata entro 30 giorni dal verificarsi dei requisiti suddetti entro comunque il 31 dicembre 2014.

Per il 2014 è necessario presentare un nuovo modello per richiedere l'indennità, codice SR 140.

E' bene sapere che l'indennità una tantum è concessa a che ha avuto solo contratti a progetto e non è assicurato presso altre casse previdenziali. Per quanto riguarda il reddito lordo nell'anno precedente, deve essere non superiore a 20.220 euro con un numero di mensilità non inferiore a uno.






124 commenti:

ex Classe I B Socio-psicopedagogico ha detto...

Ho lavorato con un contratto a progetto nella scuola. Sulla carta ho tutti i requisiti per avere l'assegno di disoccupazione una tantum. L'INPS ha invece rigettato la mia domanda, dicendo che le mie tre mensilità dell'anno precedente documentate dalla scuola in realtà poi diventano due. Cosa voleva dire? Come si calcolano le "almeo tre mensilità nell'anno precedente"?

Fabio ha detto...

@ex Classe I B Socio-psicopedagogico: devi sentire l'inps, mi sembra strano che non ti abbiano pagato 1 mese di contributi.

Anonimo ha detto...

Lavoro per una scuola professionale con contratto a progetto da sei anni . Ho diritto all'indennità di disoccupazione per i mesi estivi?Grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 9 luglio: dovresti averne diritto ma ti conviene chiamare l'inps.

Anonimo ha detto...

Buongiorno volevo chiedere un informazione. Ho lavorato per tre anni e mezzo nella stessa azienda con un contratto a progetto rinnovato ogni 6 mesi ho diritto ad avere la disoccupazione? Ci sono dei motivi per i quali potrebbero non accettare la mia domanda? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 10 agosto: rivolgiti direttamente all'Inps.

Anonimo ha detto...

Salve,
ho un contratto a progetto da febbraio, svolgo il lavoro via internet. In realtà si tratta di un lavoro molto sporadico, in tutto finora ho lavorato una decina di giorni. Ora mi hanno prorogato il contratto fino a fine anno dicendo che è comodo per farmi la busta paga ed inoltre essendo a progetto posso liberamente integrarlo con un altro lavoro, però in tal modo non risulto disoccupata, con le conseguenza che nessuno mi dà priorità per l'assunzione...inoltre lavorare 10 giorni in 5 mesi con la tassazione del contratto a progetto mi sembra assurdo...che ne pensate?

arianna ha detto...

@anonimo 16 agosto: si, in effetti è assurdo. Rivolgiti ad un consulente.

Keegan ha detto...

Ciao, una domanda: sono un co.co.pro. e vorrei verificare se (come da requisiti richiesti) il mio reddito 2011, su cui calcoleranno l'indennità, sfora i 20.000 euro. A quale voce corrisponde nel mio UNICO 2012? Al "Reddito di Riferimento per Agevolazioni Fiscali" o al "Reddito Imponibile"? Grazie in anticipo. Gianni

arianna ha detto...

@keegan: al reddito imponibile.

Anonimo ha detto...

La riforma del mercato del lavoro ha previsto all'articolo 2 comma 51, quale requisito ulteriore la monocommitenza, non rispetto all'ultimo rapporto di lavoro, ma all' intero anno precedente. Avendo avuto due contratti a progetto in periodi distiniti dell'anno(Gennaio-Agosto; Settembre-Dicembre)con diversi datori di lavoro, avrò o non avrò diritto all'indennità?

arianna ha detto...

@anonimo 3 settembre: ti consiglio di rivolgerti direttamente all'Inps per sapere se ti verrà data effettivamente la disoccupazione.

Anonimo ha detto...

Salve ho avuto un contratto a progetto da ottobre 2009 a luglio 2012 sempre con lo stesso committente,ultimamente visto il calare del lavoro iniziai a lavorare con un'altra ditta con contratto a tempo determinato il quale mi e' scaduto 10 giorni dopo il licenziamento del contratto a progetto...ora che siamo quasi a due mesi che sto senza lavoro volevo chiedere se avevo diritto alla disoccupazione una tantum per i co co co,un'altra precisazione la mia ditta mi mando il licenziamento ma questo mese sono andato a fare la verifica al centro per l'impiego e risultava ancora il contratto anche se loro avevano mandato la comunicazione...ora come devo comportarmi?e poi volevo capire se io faccio la domanda quest'anno,la domanda si riferisce ai redditi dell'anno scorso o di quest'anno?spero che qualcuno mi aiuti

arianna ha detto...

@anonimo 5 settembre: hai terminato tu il contratto a progetto. in caso non l'avessi fatto ne hai diritto.

Anna Pernice ha detto...

Salve, io ho lavorato con contratto a progetto monocommittente dal 5 settembre 2011 al 5 settembre 2012. Precedentemente però ero assunta in un'altra azienda con contratto a t. determinato. Posso ugualmente fare domanda di disoccupazione una tantum o c'è il rischio che me la bocciano perchè ero iscritta anche ad un'altra cassa previdenziale?

Fabio ha detto...

@anna: puoi farla e nel tuo caso ti dovrebbe spettare.

Anonimo ha detto...

Buongiorno ho lavorato con contratto a progetto da ottobre 2010 a novembre 2011 con un unico committente, mentre nel 2012 ho lavorato sempre con contratto a progetto da giugno a settembre con un altro committente. Volevo sapere come posso fare per chiedere la disoccupazione una tantum e se la posso chiedere solo per il 2012. Grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 13 novembre: puoi richiederla solo per il 2012. senti l'inps per sicurezza.

federico73 ha detto...

salve. io lavoro dal 2008 con lo stesso committente, sempre a progetto, co.co.pro. il 9 settembre è scaduto il contratto. ho presentato domanda per l'una tantum 2012. la domanda è? posso presentare domanda anche per 2011 e 2010, visto che ho i requisiti anche per quegli anni? e se no, allora come mai nei moduli inps esistono ancora i campi 2010 e 2011? allora nessuno li potrebbe presentare più per quegli anni, giusto? grazie in anticipo per l'informazione

Fabio ha detto...

@federico73: no, non puoi più presentare la domanda per gli anni scorsi, solo per il 2012.

Anonimo ha detto...

salve.
volevo sapere se posso presentare domanda per una tantum cocopro, anche se nei due mesi successivi al licenziamento, ho lavorato 20 giorni con contratto a tempo determinato e comunque attualmente al momento della presentazione della domanda, sono disoccupato.

arianna ha detto...

@anonimo 23 novembre: puoi fare la richiesta, non conta che hai lavorato con un tempo determinato.

Anonimo ha detto...

Ringrazio infinitamente per la risposta di prima riguardo ai venti giorni di lavoro a tempo determinato durante i due mesi successivi al licenziamento da cocopro. Voi cortesemente mi avete risposto che posso accedere ugualmente all'una tantum. Ma nei requisiti per accedervi, uno dice testualmente "assenza di contratto di lavoro da almeno due mesi". Per assenza di contratto s'intende contratto cocopro o qualsiasi contratto di lavoro? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 24 novembre: qualsiasi contratto ma ti conviene sentire un patronato per vedere se riesci a prenderla.

elisa82 ha detto...

Salve.
Ho lavorato con un contratto a progetto da novembre 2011 a luglio 2012, ho terminato per scadenza contrattuale (700 euro netti mensili).
Nel 2011 ho lavorato da gennaio a settembre sempre con contratto a progetto (300 euro mensili).
Nel 2013 potròo fare domanda di disoccupazione con requisiti ridotti, e c'è la possibilità che mi venga accettata?

arianna ha detto...

@anonimo 30 novembre: senti l'Inps.

GINA ha detto...

Ho un contratto co.co.pro. con scadenza 31.12.2012 (830 euro netti) mensili.
Posso fare la domanda di disoccupazione nel 2013?
Faccio presente che nel 2011 ho svolto sempre per lo stesso datore una collaborazione da gen. a dic. 2011.
Grazie
Gina

arianna ha detto...

@gina: rivolgiti all'Inps.

giorgio ha detto...

holavorato con contratto a progetto dal gennaio 2011 a settambre 2012.contratto chiuso in anticipo su scadenza per mancanza lavoro.sempre stessa azienda,contratto di €2000,00 annui.non ho svolto altri lavori.ora sono disoccupato dal 13/09.posso richiedere la disoccupazione?se si come devo fare e ne ho diritto?non ho nessuna fonte di reddito.

arianna ha detto...

@giorgio: ti conviene sentire direttamente l'Inps.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
ho lavorato come co.co.pro. dal 13 Dicembre 2011 al 28 settembre 2012, sempre per la stessa azienda; posso fare richiesta di indennità di disoccupazione una tantum nel 2012 per il 2012? Se si con che modulo? Qualcuno ha notizie di dove posso trovare il modulo di richiesta una tantum valido a partire dal 2013?
Ringrazio anticipatamente chiunque possa fornirmi una risposta esaustiva.
S.M.

Fabio ha detto...

@SM: hai diritto alla ridotta, puoi fare la richiesta.

Anonimo ha detto...

ho lavorato in 2012 due mesi con contratto a progetto e due mesi e mezzo con contratto normale...posso richiedere la disocupazione ?

arianna ha detto...

@anonimo 18 dicembre: ma hai solo questi contributi?

gloria ha detto...

Salve,
avevo un contratto a progetto (in pratica di finta dipendenza) iniziato il 17/01/2012 e terminato il 31/12/2012.
Dato che ho voluto mettere i puntini sulle i per la questione progetto/subordinato non me lo hanno rinnovato inventandosi scuse.
Mi spetta la disoccupazione se non trovo nulla?

arianna ha detto...

@gloria: trovi tutte le informazioni qui: http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/04/contratto-progetto-disoccupazione-2012.html

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
Ho lavorato dal dicembre 2009 a settembre 2012 con un contratto co co pro, mono committenza. Ho fatto la domanda all'inps dopo due mesi cioè il 3 dicembre 2012 e ad oggi non ho avuto nessuna risposta. Volevo chiedervi come mi viene comunicato presa incarico della mia domanda? o semplicemente non comunicano nulla? All'inps non mi sanno dire... Grazie in anticipo.

arianna ha detto...

@anonimo 2 gennaio: di solito c'è la presa in carico ma succede che non comunichino nulla.

gloria ha detto...

ringrazio per la risposta ma il link porta alla stessa pagina dove ho posto la domanda, ovvero questa che purtroppo non mi chiarisce le idee.

arianna ha detto...

@gloria: ti conviene sentire l' INPS, secondo me ne hai diritto.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,

Ho inviato la richiesta d'indennita una tantum per posta raccomandata con ricevuta di ritorno all'INPS come mi è stato consigliato dall CGIL in quanto non esiste una procedura telematica ma solo cartacea per posta. Ho tutti i requisiti richiesti. Ho inviato la richiesta il 3 dicembre e ad ora nessuna risposta. Ho provato a chiamare INPS di competenza e mi chiedono un numero di protocollo. Segnalo che ho ricevuto la ricevuta di ritorno della posta. Ma cosa devo fare quindi? Ringrazio in anticipo per una risposta.

arianna ha detto...

@anonimo 15 gennaio: su questo non possiamo aiutarti.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
volevo sapere se posso fare ancora la domanda per l'indennità una tantum, ho lavorato nel 2009 2010 con contratto co.co.pro

arianna ha detto...

@anonimo 6 febbraio: a mio avviso è troppo tardi. Comunque prova a sentire l'Inps.

Anonimo ha detto...

buona sera ho un contartto partime a progetto dal 1 novembre 2012 quindi non posso fare credo domanda per i requisiti ridotti per L'anno 2012..se dovessi continuare a lavorare quest'anno la potrei fare il prossimo anno per il 2013 oppure se continuo a lavorare si annulla il tutto..grazie

Fabio ha detto...

@anonimo 13 febbraio: puoi farla l'anno prossimo.

Anonimo ha detto...

grazie fabio.rettifico che non è "a progetto" ma un normale partime di 4 ore al giorno.quindi anche se continuassi a lavorare mi sopetterebbe comunque? perchè mi dicevano che se lavoro (anche partime)non mi spetterebbe..

Fabio ha detto...

@anonimo 14 gennaio: se lavori non ti spetta, anche part time.

Anonimo ha detto...

Salve, il 4 marzo ho fatto domanda tramite patronato per la disoccupazione visto che evevo i requisiti, volevo sapere quanto tempo ci vuole per avere una risposta visto che e' quasi passato un mese, grazie.

arianna ha detto...

@anonimo 23 marzo: ci vuole circa un mese. Prova a chiamare l'inps.

Federico Picchio ha detto...

Salve, ho lavorato da maggio 2010 al 28/02/2013 in un call center con continui rinnovi di contratto a progetto. Esiste un TFR, una buonuscita o qualcosa di simile? Dal 22/03/2013 ho firmato un ctr a progetto per un altro call center, ciò pregiudica qualcosa?
attendo cortese risposta

arianna ha detto...

@federico: con il contratto a progetto non hai diritto a TFR o altro.

Anonimo ha detto...

Salve, ho lavorato con un contratto co. co. co a progetto da luglio 2011 a giugno 2012. Da ottobre 2012 lavoro con un assegno di ricerca sempre con lo stesso comittente. Posso fare la domamda per la disoccupazione una tantum o altro?
Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 1 aprile: si, puoi farla. Chiama l'inps e senti quanti contributi hai maturato.

Anonimo ha detto...

Ciao ho bisogno di delucidazioni,
lavorato per tre anni a part time con un contratto a tempo determinato come barista.
A settembre del 2012 ho chiuso il rapporto di lavoro e sò che avrei potuto fare domanda di disoccupazione ma ho cominciato una collaborazione (contratto di collaborazione occasionale) con un ente di formazione.
Mi scade a fine luglio il contratto di collaborazione (anche se non c'è una scadenza reale).
potrò alla fine fare la domanda di disoccupazione o no?...
e nel caso come posso fare per fare domanda?
Grazie per l'aiuto
Matteo

arianna ha detto...

@matteo: ti conviene sentire direttamente l'Inps.

japolo ha detto...

non mi e' chiara una cosa:
ho lavorato con contratto a progetto dal 2/2012 al 1/2013.
Ora sono disoccupato, e vorrei fare richiesta di indennita'.

Nella circolare pero' leggo:
c) con riguardo all’anno di riferimento (anno di fine evento lavoro) sia accreditato, ..., un numero di mensilità non inferiore a uno;
- quindi devo aver lavorato almeno un mese quest'anno, 2013? ok

d) abbiano avuto un periodo di disoccupazione ... ininterrotto di almeno due mesi nell’anno precedente;
- quindi non devo aver lavorato 2 mesi nell'anno passato - 2012?
che senso ha? io sono disoccupato ora, non lo ero l'anno scorso...

non capisco il senso:
sono disoccupato ora, e chiedo un aiuto.
ok che devo aver lavorato almeno tot mesi l'anno scorso, e ok che devo essere disoccupato da almeno tot mesi prima di chiedere sussidio. Ma perche' devo essere stato disoccupato almeno 2 mesi l'anno scorso? visto che c'e' un limite sul reddito totale, se ho lavorato 12 mesi l'anno scorso guadagnando <20k, e ora sono disoccupato, non e' peggio?

aiutatemi a capire, grazie





Fabio ha detto...

@japolo:
c) si, corretto.
d) si, corretto.
dovresti avere i requisiti.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti
Ho lavorato presso un call center con contratto a progetto da gennaio 2011 a ottobre 2012, sono attualmente disoccupato ho presentato domanda a marzo! Reddito 2012 inferiore a 20000, mensilità accreditate 10.
Dovrei averne diritto giusto?? Ancora però nn ho avuto notizie!! Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 13 maggio: ti conviene contattare il call center Dell' INPS.

Anonimo ha detto...

Ho lavorato presso la stessa azienda con un contratto a progetto da Marzo 2010 al 17 Gennaio 2013. Ho fatto richiesta per l'indennità Una tantum e l' INPS me l'ha rigettata perchè per il 2013 non ho UN MESE DI CONTRIBUTI...mi chiedo se mi hanno licenziata il 17 gennaio (quindi ho contributi x 17 giorni - dal 1 al 17 Gennaio) che colpa ho io? Lo steso se mi avessero licenziata il 30 Gennaio...è normale?Così si dà in mano ai privati la possibilità di far sì che i propri collaboratori nn ricevano un euro a fine rapporto di lavoro. Mi chiedo inoltre a che cosa sia servito versare contributi per 3 anni?

arianna ha detto...

@anonimo 31 maggio: purtroppo devi fare riferimento a quello che ti dice l'inps.

Anonimo ha detto...

salve volevo sapere se ho diritto a fare la domanda, lavoro presso una coop sociale con contratto a progetto
inizio lavoro 2011 con contratto a 3 mesi sempre rinnovato x 3 mesi fino a 31 luglio 2012, da settembre 2012 ho contratto a progetto fino al 31 luglio 2013. poi saro licenziato e mi verra di nuovo fatto il contratto a settembre 2013. ho diritto a fare qualche domanda di disoccupazione? grazie in anticipo.

arianna ha detto...

@anonimo 31 maggio: trovi tutte le informazioni qui. http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/04/contratto-progetto-disoccupazione-2012.html. Importante che sia sempre lo stesso committente.

Anonimo ha detto...

si e lo stesso committente, comunque mi dice che la pagina del blog non esiste..
ps: guadagno poco piu di 200 euro al mese non so se ha qualche rilevanza.

Andrea ha detto...

salve, nel 2012 terminai un cocopro ad aprile e a luglio chiedi l'una tantum per il periodo di riferimento 2011 e mi fu data; poi a novembre 2012 ho fatto un nuovo cocopro per un altro committente che e' durato fino ad aprile 2013 e volevo sapre se secondo voi ho i requisiti per richiedere la nuova una tantum 2013 in quanto non sono sicuro riguardo alla monocommittenza richiesta dato che sono stato disoccupato per oltre 2 mesi tra i 2 cocopro.
grazie

arianna ha detto...

@andrea: senti direttamente l'inps.

Anonimo ha detto...

contratto cocopro scaduto in giugno.
inizio cocopro 1.1.2011 rinnovato piu' volte fino ad oggi sempre con lo stesso committente. mai un giorno di disoccupazione dall'inizio. iscrizione separata inps.
ho diritto alla disoccupzione o no? grazie

arianna ha detto...

@anonimo 11 giugno: devi essere disoccupato da almeno 2 mesi per richiederla.

Stefano ha detto...

Ciao a tutti, mi collego all'ultimo post poichè anche la mia è una situazione simile. Anche io ho finito di lavorare il 30 Aprile 2013 dopo un contratto a progetto di un anno preciso. Lo scorso anno, a parte 20 giorni ho lavorato sempre, diversi progetti, stesso committente. Io non ho ancora capito se posso fare richiesta di indennità di disoccupazione oppure no, poichè non rientrei nei parametri della riforma fornero che dice che devo avere 2 mesi di assenza di lavoro ininterrotti nell'ANNO PRECEDENTE. Per favore qualcuno sa dirmi se posso presentarla o no?Anche perchè scatterebbero i 2 mesi di inattività dopodomani 1 Luglio. Grazie a tutti per eventuali risposte.

arianna ha detto...

@stefano: puoi fare la domanda, hai i requisiti. Se hai dubbi chiedi ad un consulente del lavoro.

Stefano ha detto...

Ciao Arianna e grazie per la risposta. Ho solo un'altra domanda da porti; ma il parametro che dice che devo avere 2 mesi di assenza di lavoro ininterrotti nell'anno precedente, a chi è rivolto? Grazie.

arianna ha detto...

@stefano: devi rivolgerti all'inps perché con la riforma sono cambiate molte cose.

Anonimo ha detto...

Salve,
lavoro da quasi due anni con un contratto a progetto per lo stesso committente.
Da gennaio a giugno sono stata chiamata da una scuola per una supplenza. Il contratto a progetto è ancora in corso e scade il 31 dicembre. Posso ugualmente chiedere la disoccupazione er i sei mesi lavorati a scuola?
Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 9 luglio: finché lavori non puoi chiedere la disoccupazione.

Anonimo ha detto...

Una volta inviata la domanda all INPS avendo quindi aspettato i 2mesi di disoccupazione previsti quanto altro tempo dovrò stare senza lavoro per non perdere il diritto all indennità? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 1 agosto: ti spieghi meglio!

barby blue ha detto...

Salve, io ho lavorato in un call center per 5 mesi nell'anno 2012, poi sono stata ferma per diversi mesi mentre quest'anno ho iniziato a lavorare da maggio sempre con contratto a progetto e a fine agosto mi scadrà il contratto. Sono iscritta alla gestione separata dal 2004. Volevo sapere se già a settembre potrei fare domanda per ka disoccupazione una tantum. Grazie

arianna ha detto...

@barby: contatta l'inps.

barby blue ha detto...

Ok grazie posso anche chiamare telefonicamente per avere informazioni? Io piu che altro non ho capito se anche x il 2013 devo aspettare 2 mesi prima di presentare la domanda. Dal sindacato mi dissero che ci rientravo se lavoravo anke 2 mesi nel 2013..

arianna ha detto...

@barby: contatta telefonicamente l'inps e chiedi tutto a loro.

Anonimo ha detto...

Salve, ho lavorato in un asilo nido per 25 mesi part-time con stacco ad agosto. Dopo la terza volta non mi hanno più rinnovato il contratto..
Ho diritto ad una disoccupazione anche se ero part-time?

Grazie Ilenia

arianna ha detto...

@ilenia: si, ne hai diritto.

kiks1984 ha detto...

Salve, ho lavorato dal 01/03/2012 al 30/09/2013 in un call center con contratto a progetto co.co.pro con lo stesso committente.
Sono iscritto alla gestione separata.
Volevo sapere se posso richiedere e se mi spetta la disoccupazione "una tantum".
Se e' si la richiesta comunque la dovrei fare tra 2 mesi da quanto capito. Grazie

arianna ha detto...

@kiks1984: trovi tutti i riferimenti nel post http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/04/contratto-progetto-disoccupazione-2012.html

Anonimo ha detto...

Salve ho lavorato da agosto 2012 fino ad oggi in un call center con co.co.pro iscritto alla gestione separata...precedentemente ho lavorato da un'altra parte sempre con co.co.pro altri 6 mesi...posso richiedere la disoccupazione una tantum oppure ho diritto a quella ordinaria?? Grazie in anticipo

arianna ha detto...

@anonimo 18 ottobre: puoi richiederla, senti l'inps.

Ugo ha detto...

Salve, leggendo le risposte fornite ad altri utenti ho notato che, haimè, non siete molto preparati sull'argomento (della serie: ne so più io!) ma ci provo lo stesso...ecco il mio quesito: la domanda può essere presentata in forma cartacea oppure online dal sito inps. Nel modulo cartaceo è richiesto di dichiarare "due mesi di assenza continuata di contratto di lavoro nel precedente anno", cosa che la riforma attuale non prevede visto che ora si parla di "disoccupazione". Nella domanda online, invece, non è richiesta questa specifica dichiarazione ma si richiede di essere in possesso dei requisiti previsti dalla legge; è richiesta inoltre una dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro (DID). DOMANDA: quale formula di presentazione della domanda è quella corretta? E non ditemi di rivolgermi al call center dell'inps perché ne sanno meno di voi! :-P

arianna ha detto...

@ugo: visto che ne sai di più tu mi stupisce che non conosca la riposta.
rivolgiti ad un patronato che ne sanno più di noi...

Marco ha detto...

I patronati? Peggio di peggio! Ne ho provati 3 e tutti mi davano indicazioni errate, riferite alla passata legislatura. La mia comunque era una triste considerazione su come le informazioni necessarie a ricevere dei sussidi siano malamente diffuse, invece che essere divulgate in maniera chiara e limpida. Nel vostro caso (come per tanti altri blog) non voglio farvene una colpa, non siete un ente predisposto e quindi nessuno è l'obbligo nei confronti del cittadino, ma potreste almeno approfondire la documentazione per offrire un servizio più sincero. Non ci vuole tanto, se ci sono riuscito io che sono uno qualunque, potrebbe riuscirci chiunque!

arianna ha detto...

@marco: sinceramente offriamo un servizio molto sincero... leggi termini e condizioni http://contrattolavoro.blogspot.it/p/chi-siamo.html.

Marco ha detto...

Non è un servizio tanto sincero nel momento in cui si vanno a dare indicazioni sbagliate, come ho potuto leggere in alcune delle risposte fornite qui sopra agli utenti. Io non metto in dubbio la vostra disponibilità, riconosco la gratuità del servizio offerto e non posso che esservene grato, ma almeno quando non si è ferrati su di un argomento e non si è sicuri al 200% di quello che si sta per suggerire, bisognerebbe evitare di prestare consigli non corretti.

Fabio ha detto...

@marco: diamo indicazioni corrette e se non conosciamo la risposta ci informiamo e rimandiamo ad un consulente del lavoro.
sinceramente la tua polemica è fuori luogo visto il servizio che offriamo e i feedback positivi che abbiamo.

Marco ha detto...

Non tutte le indicazioni sono corrette, ve ne sono alcune sbagliate, ma non voglio puntualizzare. Non metto in dubbio i vostri feedback positivi e me ne congratulo, ma non siamo perfetti ed alcune risposte in questo articolo ne sono la prova. In ogni caso rinnovati complimenti per la vostra dedizione e per il servizio offerto, non ho intenzione di dare fastidio, volevo solo dare un piccolo suggerimento per migliorare un servizio dedicato in fondo a noi utenti! :-)

alessandro ha detto...

Salve, volevo sapere se per chiedere l' indennita' di disoccupazione nel 2014 devo aver presentato domanda di disponibilita' al lavoro nei due mesi di disoccupazione del 2013.
Grazie in anticipo.

arianna ha detto...

@Alessandro: si devi fare la domanda di disponibilità ma puoi farla direttamente all'inps quando presenti la domanda per l'aspi.

alessandro ha detto...

Forse non mi sono spiegato bene.
Non avendo fatto domanda di disponibilita' al lavoro nel 2013 (durante i due mesi di inattivita') avro' diritto a richiedere l'indennita' di disoccupazione nel 2014?
Grazie.

alessandro ha detto...

Parlo comunque di contratto a progetto.
Grazie

arianna ha detto...

@alessandro: ti conviene sentire direttamente l'inps.

Francesco ha detto...

Salve, io possiedo attualmente due contratti: uno a progetto in essere da 5 anni con cui sono iscritto alla gestione separata ed un altro da circa due anni a tempo determinato.

Ora vorrei capire a livello contributivo come sono messo? ho letto che i contributi versati nella gestione separata non valgono se si ha un altro contratto, a questo punto è possibile richiedere indietro gli importi versati in questi due anni? oppure si possono assimilare per un'eventuale pensione?

arianna ha detto...

@francesco: devi sentire l'inps.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, avrei bisogno di un informazione.. Ho lavorato con contrattoa progetto da giugno 2012 sempre con la stessa azienda con contratti prorogati fino a marzo 2014.
La domanda domanda di disoccupazione la devo presentare entro 5 giorni dalla data di fine contratto come per il lavoro dipendente oppure dopo 2 mesi come mi sembra di capire dalla disposizione di cui sopra?
Grazie mille. Saluti

Fabio ha detto...

@anonimo 19 febbraio: come leggi sopra, dopo due mesi.

Anonimo ha detto...

salve,
ho avuto un contratto a progetto scaduto il 31 dicembre 2013. all'inps mi era stato detto che dovevo richiedere l'una tantum almeno 2 mesi dopo la scadenza del contratto. Al patronato, invece, mi hanno detto che non è più così e la domanda andava fatta entro il 31 gennaio 2014.
Chi ha ragione?
Grazie
Claudia

arianna ha detto...

@claudia: ha ragione il patronato.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
ho lavorato dal 1 settembre 2012 al 31 gennaio 2014 con un contratto a progetto (10 mesi iniziali + proroga di 7 a partire da settembre 2013).
Oggi, trascorsi i 2 mesi di disoccupazione, accedo al portale INPS per inserire la mia domanda per la Una Tantum... e tra i moduli viene fuori che, per ottenerla, avrei dovuto essere disoccupata almeno 2 mesi anche nel 2013... !?
Ma che senso ha? Quindi ho lavorato "troppo" per rientrare nei requisiti?
Non ho diritto ad alcun tipo di sussidio di disoccupazione con i miei requisiti?
Cosa posso/devo fare?
Grazie

Elena

arianna ha detto...

@elena: si purtroppo. senti un caf per chiedere chiarimenti.

Anonimo ha detto...

Salve, ho un contratto a progetto da anni in una scuola, che va da ottobre a giugno. Sono anche titolare di partita iva e iscritto alla cassa previdenziale della mia professione. Dal momento che l'ultima dichiarazione dei redditi dava la libera professione in perdita, posso richiedere la disoccupazione per il mio contratto a progetto?

arianna ha detto...

@anonimo 22 aprile: ti conviene sentire l'inps.

Anonimo ha detto...

Salve e grazie per l'utilissimo forum... ho un contratto co.co.pro che scade tra due giorni e non verrà rinnovato, lo scorso anno ho lavorato quattro mesi prima e poi due mesi a fine anno , quest'anno da gennaio ad oggi. Potrò richiedere la disoccupazione fatto certo che nei mesi estivi è di fatto impossibile reperire un contratto? l'imponibile dello scorso anno era inferiore ai 20.000 euro, grazie

arianna ha detto...

@anonimo 28 aprile: presenta la domanda, sarà l'inps a decidere se accordartela.

Anonimo ha detto...

Salve ho un contratto a progetto dal 15 maggio al 31 dicembre 2014. Se non mi dovessero rinnovare il contratto, mi spetta la disoccupazione? Dovrei presentarla nel 2015... mi preoccupa questo requisito "accredito contributivo di almeno una mensilità nell'anno di riferimento" visto che il contratto mi scade a dicembre 2014..

arianna ha detto...

@anonimo 16 giugno: non ne hai diritto perché non hai abbastanza contributi.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, ho bisogno di un consiglio. Ho fatto la domanda per la disoccupazione perchè rientravo in tutti i requisiti(era un contratto co.co.pro) ma nel 2012 e 2013 ho firmato dei rimborsi spesa con un altro committente per lavori gratuiti quindi non sottoposti a contribuzione nè contratti di alcun tipo. Qualche giorno fa ho ricevuto il diniego della disoccupazione perchè è venuto a mancare il requisito della monocommittenza. é possibile che quei rimborsi mi abbiano messo nei guai? Erano rimborsi di 40-50 euro l'uno mi sembra assurdo che possano essere considerati prestazioni occasionali. Mi aiutate? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 25 agosto: si, la monocommittenza vale anche per i rimborsi. Per sicurezza senti un consulente del lavoro.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
nel 2013 ho lavorato con contratto a progetto da gennaio a luglio e da metà settembre a dicembre. Nel 2014 da gennaio a maggio; pensavo di avere tutti i requisiti per avere il sussidio (monocommittenza, reddito..) e invece il sito inps specifica che bisogna avere avuto un periodo di disoccupazione ininterrotto di almeno due mesi nel 2013.. ma che senso ha??
Ho qualche possibilità affinchè mi venga dato lo stesso?

Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 27 agosto: no, purtroppo i requisiti sono quelli e non ci sono deroghe. puoi provare a sentire un caf per chiarimenti ma credo che ci sia poco da fare.

Lorena ha detto...

Lavoro con un progetto inps a tempo determinato per un anno, il contratto sta per scadermi mi spetta indennità di disoccupazione?. ..premessa anni prima ho già lavorato con altri contratti

arianna ha detto...

@lorena: si, con la mono committenza e il periodo di 1 anno puoi richiedere la disoccupazione.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
io ho lavorato con un assegno di ricerca all'università da giugno 2012 a giugno 2014. In questo momento sono disoccupato e vorrei fare domanda di disoccupazione. Vorrei sapere:
-nel mio caso devo richiedere l'indennità di disoccupazione cocopro?
-non riesco a compilare la domanda on line per il punto d: abbiano avuto un periodo di disoccupazione ininterrotto di almeno due mesi nell’ANNO PRECEDENTE). Quindi per fare domanda di disoccupazione devo attendere il 2015? E' corretto?

arianna ha detto...

@anonimo 23 ottobre: contatta l'inps.

Anonimo ha detto...

Ciao. Dal 2011 a settembre 2014 ho lavorato con un contratto a tempo determinato cessato naturalmente. Ad ottobre ho avuto un contratto di prestazione occasionale. Dieci giorni fa ho firmato un contratto che si é concluso l altro giorno per miei dimissioni. Posso richiedere lo stesso la disoccupazione per i due anni di contratto precedente?
Grazie
Valentina

arianna ha detto...

@valentina: dovresti poterla chiedere ma devi sentire l'inps o una CAF.

Anonimo ha detto...

Mi sembra una cosa impossibile ottenere un sussidio ci questo contratto... Almeno due mesi consecutivi di essere disoccupata l'anno precedente , essere disoccupata da almeno due mesi, lavorare per lo stesso committente l'anno precedente e l'ultimo rapporto di lavoro, almeno un mese di contributi in quest'anno .... Nient'altro ????! Ho lavorato per 4 anni con un contratto a progetto per lo stesso committente , con interruzione di massimo due settimane, per i motivi che ben sappiamo tutti. Finisce il rapporto di lavoro e non posso prendere disoccupazione ?! Almeno che non mi assume l'anno prossimo stesso committente per un mese ?! Assurdo tutto ciò . Non ho diritto di niente! Ma perché non lo tolgono di mezzo questo tipo di contratto. Ferie mai pagate . Orari obbligatori, e niente disoocupazione!!!