10 dicembre 2012

Contratto CCNL Metalmeccanici Industria 2013-2015 - Rinnovo

E' stato da poco rinnovato il Contratto Nazionale Metalmeccanici Industria e Installazione Impianti per gli anni 2013-2014-2015.

Sul blog trovate anche il testo del vecchio rinnovo risalente al 2009, il testo integrale del CCNL Metalmeccanici Industria e il nuovo contratto FIAT 2013.

Data la situazione economica in cui si sono svolte le trattative per questo rinnovo, i risultati sono piuttosto buoni:
  • innalzamento dei minimi tabellari per una media del 7,1% che corrispondono ad un aumento retributivo medio di circa 130 euro diviso nelle tre tranche di gennaio 2013, gennaio 2014, gennaio 2015:
  • aumento dal 50% all'80% del trattamento in caso di malattie prolungate ma anche alcuni cambiamenti nelle regole per contrastare gli abusi: le novità per la malattia di questo rinnovo  prevedono che il pagamento al 100% dei primi 3 giorni avvenga solo per le prime 3 malattie in 1 anno.

  • diverse novità per il part-time, facilitato nelle aziende con il 100 dipendenti e per l'apprendistato che si adegua al Testo Unico.

  • introduzione di nuovi livelli all'interno del nuovo contratto e di nuove percentuali di maggiorazione per il lavoro straordinario.

Scarica il testo del rinnovo Contratto Metalmeccanici Industria 2013-2014-2015






115 commenti:

Angelo Nigro ha detto...

W la Uilm! Il sindacato che fa accordi.

Anonimo ha detto...

ma nella busta paga gennaio 2013 non ho visto nessuna differenza nella paga base rispetto allo stipendio di dicembre. come ma nella busta paga gennaio 2013 non ho visto nessuna differenza nella paga base rispetto allo stipendio di dicembre. come mai?mai?

Fabio ha detto...

@anonimo 28 gennaio: avresti dovuto avere invece un aumento del tuo lordo mensile, in base al livello.

Anonimo ha detto...

A me risulta che - rispetto al contratto del 2008 - ci abbiamo rimesso circa 80 Euro NETTI AL MESE!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Fabio,
ma nella nostra azienda nessuno ha avuto alcun aumento del lordo mensile (ogni volta avveniva un aumento del lordo della paga base). Ma da quando parte, da febbraio?

arianna ha detto...

@anonimo 31 gennaio: no, parte da gennaio 2013.

Anonimo ha detto...

Salve,

vi scrivo perchè avrei bisogno gentilmente di sapere se il livello del mio contratto di lavoro è regolare rispetto ai miei titoli di studio e rispetto alle mie mansioni. Sono laureato in informatica e lavoro con contratto a tempo indeterminato presso un azienda di informatica; sono inquadrato come analista programmatore (quindi con mansioni attinenti agli studi che ho effettuato) con un 3 livello del contratto nazionale dei metalmeccanici, più un premio mensile ad-personam di circa 50. euro.

Mi sapreste dire gentilmente se il mio inquadramento è consono rispetto alla mia posizione ?

vi ringrazio
Saluti

Fabio ha detto...

@anonimo 1 febbraio: il livello è un po' basso, dovresti avere un IV.

Anonimo ha detto...

Grazie Sig.re Fabio

per la celerità della risposta; (il mio post è quello del 1 febbraio, dove chiedo se il mio livello contrattuale, il 3°, è consono rispetto ai miei requisiti) ho trovato, cercando su internet, che il livello minimo per una figura come la mia dovrebbe essere un 5, è errata questa cosa?

Saluti

Fabio ha detto...

@anonimo 1 febbraio: un V è per la tua figura ma con esperienza. a volte le aziende inquadrano con 1 livello in meno, come nel tuo caso.

Anonimo ha detto...

Salve,

la mia domanda riguardo alla possibilità che il mio livello contrattuale fosse inferiore rispetto a quello che ritengo mi debba essere dato, nasce dal fatto che oltre ad essere laureto io ho maturato all'interno di quest'azienda due anni di lavoro, preceduti da due stage retribuiti di 6 mesi ciascuno. Richiederò un adeguamento del mio inquadramento contrattuale.

La ringrazio per la disponibilità e la gentilezza che mi ha dimostrato.
Saluti

Anonimo ha detto...

Buongiorno,
mi allaccio ad un post precedente.
Neanche noi (io e colleghi in azienda) non abbiamo avuto nella busta di febbraio 2013 relativa a gen 2013, l'aumento contrattuale dichiarato a gennaio 2013.
Qualcuno mi sa dare una spiegazione? Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 6 febbraio: vi spetta l'aumento. Chiedi al responsabile del personale della tua azienda.

Anonimo ha detto...

anche io non ho avuto nessun aumento, ma vi chiedo se metalmeccanici dell'industria e metalmeccanici dell'artigianato appartengono alla solita categoria. grazie.

Marzio ha detto...

complimenti alla mia azienda che ha assorbito nel superminimo l'aumento contrattuale!!! Morti di fame!!!

arianna ha detto...

@anomimo 8 febbraio: sono due ccnl differenti.

Anonimo ha detto...

Domanda: facendo i conti ho visto che nella paga oraria non vi è stato l'aumento, però la paga base (nel mio caso 4° livello) è stata portata al minimo tabellare per il nuovo contratto. Facendo cosi ho avuto comunque l'aumento di stipendio di 31 euro lordi circa? Non riesco a capire. Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 9 febbraio: si, l'hai avuto. L'importante e' il lordo mensile.

Anonimo ha detto...

Grazie Arianna per la risposta, però ho anche visto che mi è stato abbassato il superminimo assorbibile, quindi non sono cosi sicuro di avere avuto l'aumento nonostante l'adeguamento al minimo tabellare. Grazie

Anonimo ha detto...

Buonasera,vorrei sapere come mai nella busta paga di gennaio e' sparita la voce e.d.r e se quindi comporta qualcosa.Grazie



arianna ha detto...

@anonimo 12 febbraio: mi sembra strano. Chiedi al tuo responsabile del personale.

Anonimo ha detto...

Volevo sapere una cosa sulla malattia
e cioè se l'indennità di malattia sarà a carico del mio datore di lavoro o dell' inps.Purtroppo mi sono lesionato un tendine a sciare e mi debbo operare e dovrò stare via dal lavoro per un paio di mesi. Siccome lavoro come operaio specializzato presso la ditta di un mio carissimo amico con il quale ho un buonissimo rapporto,mi dispiace creare problemi visti i tempi. qualcuno mi può aiutare ,grazie

arianna ha detto...

@anonimo 14 febbraio: in realtà dopo il 3 giorno la malattia la paga l'Inps.

Anonimo ha detto...

buongiorno, mi potete per cortesia inviare il link del testo aggiornato del ccnl metalmeccanici piccola industria. Grazie in anticipo

arianna ha detto...

@anonimo 15 febbraio: http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/12/contratto-ccnl-metalmeccanici-industria.html

Anonimo ha detto...

La mia responsabile insiste nel dire che l'aumento dei minimi contrattuali non si applica in caso di contratto metalmeccanici piccola industria e che l'azienda può decidere a piacimento di gestire le assenze del lavoratore tra ferie e permessi! Mi potete consigliare a chi rivolgermi o potete inviarmi il link alle leggi che regolano queste situazioni? Grazie a chi risponderà

arianna ha detto...

@anonimo 15 febbraio: ti consiglio di rivolgerti ad un sindacato di categoria.

antonio ha detto...

Per anonimo...
Un laureato dovrebbe essere inserito con un inquadramento di 5 livello...per quanto riguarda aumento sono 35 euro gen 2013 45 euro gen 2014 e 50 euro gen 2015 ma sono disgiunti dal superminimo e non sono assorbibili.

Anonimo ha detto...

Buonasera vis crivo per chiedere delucidazioni sulla mia busta paga; sono laureata in economia ma non ho nessuna esperienza con buste paghe. Sono assunta presso un'azienda da quasi 8 anni come impiegata, attualmente con contratto a tempo indeterminato ma part time; in busta paga è presente livello 4, codice livello 3. Che vuol dire? e poi è corretto come inquadramento dato il titolo di studio? grazie

arianna ha detto...

@anonimo 18 febbraio: per sapere cosa indica codice livello 3 chiedi al tuo responsabile del personale. Come livello può andare.

Anonimo ha detto...

La malattia relativa al gennaio 2013 va retribuita con le nuve modalita' e percentuali concordate con il contratto in essere oppure con le modalita' del precedente contratto ? .GRAZIE

arianna ha detto...

@anonimo19 febbraio: va retribuita secondo le nuove modalita' .

Anonimo ha detto...

e.d.r puo essere assorbito sulla paga base ?

Emicontr ha detto...

Buongiorno,
nella busta paga 2013 ho notato l'aumento minimo tabellare come da contratto.
E' normale che, avendo io un superminimo, quest'ultimo mi sia dimunito ?
Grazie

arianna ha detto...

@emicontr: bisogna vedere se hai il superminimo assorbibile.

arianna ha detto...

@anonimo 21 febbraio: no, non puo' essere assorbito.

Anonimo ha detto...

Buongiorno e scusate disturbo,
Ma vorrei una delucidazione se possibile...l'aumento spetta solo a chi ha un contratto metalmeccanico industria? Artigiano metalmeccanico no?
Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 22 febbraio: l'aumento spetta solo al contratto metalmeccanici industria.

Anonimo ha detto...

Grazie mille per la risposta

mik ha detto...

mi e' arrivata la buta paga di febbraio e avuto un aumento lordo di12€ netti 8 ho un sesto livello metalmeccanici mi spetterebe quindi un aumento di 42€ lordi qualcuno sa darmi una spiegazione

arianna ha detto...

@mik: chiedi al personale. Puo' capitare che l'aumento e' rosicchiato dalle trattenute.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,

ho appena firmato un CCNL Metalmeccanica Industria della durata di 30 mesi
dove viene indicato "Livello: 4".
In relazione a queste condizioni, la mia retribuzione iniziale, secondo quanto
è indicato in questo link: http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/12/contratto-metalmeccanici-aumenti-dal-1.html
dovrebbe essere di 1570,59 € lordi mensili, è corretto ?

Grazie anticipatamente.

Saluti.

Fabio ha detto...

@anonimo 19 marzo: corretto!

Anonimo ha detto...

Salve, un info: ho letto che con la riforma Fornero, il papà ha diritto ad un giorno di paternità obbligatorio pagato al 100%, ma la mia ditta mi risponde che non è ancora stato definito il tutto. E vero si o no? Si può richiedere questo giorno prima che mia figlia faccia i 5 mesi o si deve aspettare che entri effettivamente in vigore?

arianna ha detto...

@anonimo 22 marzo: se ne usufruisce il papà non può farlo la madre. Dobbiamo verificare se è tutto definito.

Anonimo ha detto...

salve
mi è stata fatta una proposta di lavoro con ccnl metalmeccanico (io vengo da ccnl commercio - 2° livello): ufficio commerciale, sviluppo clienti e gestione di una zona all'estero(come commerciale esterno). posseggo una laurea e ho 10 anni di esperienza lavorativa (anche con gestione di persone e reti vendita). mi propongono un contratto di somministrazione a 2° livello - purtroppo sono in stato di disoccupazione e penso l'azienda, come molte ora, stia un po' giocando sporco - . è possibile? non esiste un minimo garantito per esperienza e laurea? ho già lavorato in passato già da aziende del settore metalm. mi sembrava di ricordare che il minimo per laureati fosse il 5° livello, se poi ci aggiungo gli anni di esperienza....

arianna ha detto...

@anonimo 24 marzo: il livello che ti hanno proposto è ridicolo. Cerca di trattare per avere qualcosa di più.

Anonimo ha detto...

Buongiorno ,
come posso vedere in busta paga l'aumento contrattuale? ho un superminimo assorbibile, in questo caso esiste la voce aumento contrattuale?

arianna ha detto...

@anonimo 25 marzo: se hai il superminimo assorbibile non vedi l'aumento nel netto, dovresti vederlo nel riepilogo della paga base.

Anonimo ha detto...

Grazie!
vorrei inoltre sapere sè questo aumento è applicabile in modo obbligatorio a tutti ?... mi è stato speigato che non esendo un contratto nazionale firmato da tutte le parti, ogni datore di lavoro può scegliere sè applicarlo opp. no ...e plausibile come giustificazione?
Grazie!

arianna ha detto...

@anonimo 25 marzo: a mio avviso no.

Anonimo ha detto...

Grazie ,
ho controllato la mia busta paga...la paga base e diventatat 1570,59 invece di 1528,32...è questo l'aumento del nuovo contratto? oppure si vede in una delle voci presneti in busta??
Grazie!

arianna ha detto...

@anonimo 26 marzo: è questo l'aumento. puoi controllare il minimo lordo sopra.

alexPera84 ha detto...

Ciao,
ho un contratto metalmeccanico Confapi. Vorrei sapere se il rinnovo dei metalmeccanici è valido anche per noi e, quindi, anche i minimi?
Alessandro

Fabio ha detto...

@alessandro: no, per chi ha il CONFAPI non valgono questi nuovi minimi.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,

Martedì 19 Marzo 2013 scrissi il seguente messaggio:

" Buongiorno,

ho appena firmato un CCNL Metalmeccanica Industria della durata di 30 mesi
dove viene indicato "Livello: 4".
In relazione a queste condizioni, la mia retribuzione iniziale, secondo quanto
è indicato in questo link: http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/12/contratto-metalmeccanici-aumenti-dal-1.html
dovrebbe essere di 1570,59 € lordi mensili, è corretto ?

Grazie anticipatamente.

Saluti. "

e la risposta dell'utente " Fabio ", come è possibile vedere fu " corretto! ".

Ho ricevuto la mia prima busta paga ed ho visto che la mia retribuzione iniziale non è
di 1570,59 € lordi mensili, ma bensì di 1363,11 € lordi mensili.

Vorrei cortesemente sapere, magari anche dall'utente " Fabio ", in base a quali informazioni
ha potuto confermarmi il primo quesito che ho posto e, cortesemente, se può anche indicarmi la sua fonte di informazione in merito; non vorrei essere frainteso in nessun modo, il mio tono non è affatto polemico,
ma non riesco proprio ad avere informazioni esatte e precise leggendo ciò che si trova in generale su internet, e non riesco nemmeno a rivolgermi ad un sindacato.
Ho postato il quesito perchè avevo letto che inizialmente la paga base poteva essere di 2 livelli
più bassa rispetto a quella indicata nel contratto, ma non ero sicuro di questa informazione,
inoltre se nel contratto è indicato "Livello: 4", questa informazione dovrebbe essere quella relativa
al livello di inquadramento iniziale.
Sono ben accetti anche altri commenti o considerazioni in merito.

Ringraziando chiunque eventualmente interverrà in questa mia conversazione,
un augurio di buona continuazione.

Saluti.

Fabio ha detto...

@anonimo 7 aprile: hai un apprendistato o un tempo determinato?
il lordo è corretto...

Anonimo ha detto...

Buonasera,

mi rivolgo all'utente " Fabio ",
in merito al messaggio di ieri, Domenica 7 Aprile, indicando che il contratto è un apprendistato.

Saluti.

arianna ha detto...

@anonimo 8 aprile: ma il IV livello è di partenza o di arrivo, avendo tu un apprendistato?

Anonimo ha detto...

Buonasera,

sul contratto c'è scritto "Livello: 4" senza alcuna altra indicazione.
Vi informo che ho lasciato un lavoro dove ero apprendista, metalmeccanico CONFAPI, terzo livello.

Saluti.

arianna ha detto...

@anonimo 8 aprile: allora ti conviene chiedere se il IV livello è di arrivo o partenza.

Anonimo ha detto...

Buongiorno,

provvederò a chiedere se il "Livello: 4" è di arrivo o di partenza.

A presto.

Saluti.

Anonimo ha detto...

Sono stato assunto con un contratto (impiegati di sesto livello)a termine di un anno a partire dal 2 gennaio, spetta anche a me il rinnovo del contratto?
Grazie
Fabio

arianna ha detto...

@fabio: hai anche tu gli aumenti.

Anonimo ha detto...

Buonasera , lavoro in una piccola industria metalmeccanica,vorrei sapere perchè non ho ancora in busta paga gli aumenti contrattuali del 2013 , l'ultimo aumento è stato di circa 12 euro mensili nella paga base ma penso sia l'ultima trance del vecchio contratto
grazie
renzo

arianna ha detto...

@renzo: dipende dal ccnl sottoscritto. forse hai quello della piccola industria e non quello metalmeccanici. senti il personale.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, io volevo sapere se è contemplata o meno la 14° nel contratto metalmeccanico, e inoltre da che orario si iniziano a conteggiare le ore notturne.
Grazie a tutti per le risposte

arianna ha detto...

@anonimo 6 maggio: non è prevista la quattordicesima. Il notturno inizia dalle 22

Anonimo ha detto...

Grazie della risp.
quindi non è vero che il notturno inizia 12 ore dopo il primo turno della mattina?

arianna ha detto...

@anonimo 6 aggi: questa mi è' nuova.

Anonimo ha detto...

grazie per la risposta, ho chiesto in effetti la mia è una piccola industria, quindi devo aspettare che venga firmato il contratto per le piccole industrie?
renzo

arianna ha detto...

@renzo: si.

Anonimo ha detto...

salve sono gianluca :

lavoro presso una raffineria con contratto determinato,la quale sono in malattia quindi, volevo sapere quanto mi spetta la mia retribuzione oraria al netto .perche ho sentito dire che la pagano al 100% oppure
di meno grazie mille ,è se posso sapere se posso continuare la malattia essendo che scade il contratto il 10/06/2013 grazie cordiali saluti

arianna ha detto...

@anonimo 10 maggio: spiegati meglio.

Anonimo ha detto...

salve, lavoro come impiegato in un'azienda metalmeccanica (montaggio impianti - contratto confapi)

mi è stato chiesto più volte di effettuare straordinari il sabato, ma non mi viene più corrisposta una maggiorazione dell'aliquota oltre la 3a ora come in precedenza ... è corretto?

arianna ha detto...

@anonimo 21 maggio: ti devono essere pagate tutte le ore di straordinario fatte.

Anonimo ha detto...

@arianna (by anonimo 21 maggio)

grazie per la risposta ma io volevo sapere se devono corrispondermi la maggiorazione del 50% per le ore di straordinario oltre la 3 ora del sabato:

perchè fino ad un certo punto me l'hanno pagata poi hanno smesso limitandosi a pagarmi le ore come straordinari "normali" senza l'aliquota del 50% oltre la 3 ora

volevo sapere se stanno sbagliando o se magari sono cambiate normative

Fabio ha detto...

@anonimo 21 maggio: chiedi spiegazioni perché dovrebbe continuare a darti il 50% il sabato.

emanuele ha detto...

Ciao, complimenti per il blog. Io ho un contratto di apprendistato metalmeccanico (scadenza feb 2015). Il mio datore mi ha consegnato la lettera di licenziamento per giusta causa, in quanto la flessione della richiesta non gli consente più di tenermi. Mi diceva un consulente del lavoro che avrei comunque diritto a tutte le retribuzioni fino a scadenza contratto. E' vero? Ferie e permessi non goduti me li dovrebbero pagare?

Grazie mille

arianna ha detto...

@emanuele: non hai diritto alla retribuzione dei restanti mesi. Ferie e rol non goduto vengono liquidati.

Mario ha detto...

Buonasera Fabio
nel contratto metalmeccanici industria le giornate di ferie in un anno sono 24 per colori che lavorano dal lunedi al sabato e 20 per coloro che lavorano dal lunedi al venerdi ??

In pratica a livello di numero di giornate, chi lavora secondo la settimana "lunga" (6gg) usufruisce di fatto di più riposo in termien di ferie.

Dico bene o il mio ragionamento è scorretto ??

Grazie Saluti
Mario

arianna ha detto...

@mario: un full time ha sempre gli stessi giorni di ferie indipendentemente da quanti giorni a settimana lavora.

Anonimo ha detto...

Salve. Sono in forza in azienda dal 2009. Laureato, dottore commercialista. Sono stato assunto con il terzo livello ed adesso ho il quarto. Attualmente sono responsabile di progetti di ricerca per un valore di € 3.000.000. Che livello dovrei avere ? Ho rivestito per breve tempo il ruolo di responsabile risorse umane e ad interi responsabile del sistema informatico.

arianna ha detto...

@anonimo 16 agosto: dovresti avere un 6 livello.

Anonimo ha detto...

Chiedo delucidazioni in merito. Sono stato licenziato circa un anno e mezzo fa' da un'azienda (SRL) con una procedura di liquidazione in atto e formata da circa 8 dipendenti. Dopo qualche mese sono stato riassunto dalla stessa che ha provveduto ad aprire una nuova azienda con una nuova ragione sociale (SRL) e nuovi soci (mantenendo comunque parte dei vecchi). Le promesse erano quelle di saldare il TFR in tempi abbastanza brevi ma ora ogni scusa e' buona per posticipare. In questa situazione nella quale la "Vecchia" azienda e' ancora in liquidazione ed ha passato tutto alla "Nuova", tutti i beni sono stati passati e l' unica cosa non saldata sono appunto i TFR che si puo' fare? Si puo' attingere al fondo di garanzia? Come potremmo comportarci?

arianna ha detto...

@anonimo 27 agosto: dovete rivolgervi immediatamente ad un sindacato.

Anonimo ha detto...

A cosa andiamo incontro? Che tipo di situazione si puo' innescare? Rischiamo addirittura di perderli? Grazie mille.

arianna ha detto...

@anonimo 29 agosto: non li perderai ma cerca di trovare un accordo perché altrimenti devi aprire una procedura molto lunga all'inps.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, volevo chiedere quanle dovrebbe essere il corretto inquadramento e conseguentemente la corretta retribuzione per un Service Manager di un azienda metalmeccanica (industria a livello modiale con numerose filiali), che gestisce l'assistenza di tecnologia (organizzazione interventi sia in garanzia che a pagamento, gestione garanzie italia e mondo)
Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 30 agosto: diciamo che il corretto livello è un VI livello.

Lory82 ha detto...

Salve vorrei chiedere come viene distribuito l'orario lavorativo settimanale per questo tipo di contratto 113 C.c.n.l. per i dipendenti dalle aziende metalmeccaniche private e della
installazione di impianti.(3° livello).
Domani inizio un attività per sei mesi sono molto preoccupata perchè non mi dicono quali orari farò e non so quanto mi spetta.. stranamente mi han detto quando prenderò.
Potete darmi informazioni?=?
Grazie

arianna ha detto...

@lory82: l'orario di lavoro dipende dalla mansione e dall'azienda. Non credo che farai orari strani.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti...assunto come apprendista 3° livello addetto alla contabilità a tempo indeterminato, il termine dell'apprendistato è il 31/01/14 dopo 3 anni (da modulo Unilav). Causa crisi aziendale in atto il 31/01/14 posso essere mandato a casa senza problemi oppure ho delle tutele visto che il contratto è a tempo indeterminato?
Grazie!

arianna ha detto...

@anonimo 1 ottobre: possono anche mandarti a casa.

Lory82 ha detto...

Ciao Arianna io volevo sapere quante ore si facevano per essere informata perchè so che quando c'è un nuovo arrivato ti dicono qualcosa ma non si sbilanciano perchè fai un po il jolly, e lo sto gia notando però volevo sapere lavorando dal lunedi al sabato sono 8 ore al giorno. Mi ha chiesto anche se son disposta alla reperibilità non dico di no perchè qualsiasi porta per esser assunta va bene è solo a titolo tutelativo e conoscitivo per me stessa. Sono consapevole che ho gia una grande fortuna a lavorare per sei mesi

sat.E ha detto...

Salve, sono un operaio 2° livello metalmeccanico
industria con contratto determinato e una paga
oraria di 7,86410 lordo, volevo sapere quanto ammonta la paga oraria netta e a che percentuale si calcolano gli straordinari per il sabato e domenica.
Ringrazio e saluto.

arianna ha detto...

@sat.e: per questi calcoli devi rivolgerti ad un consulente del lavoro.

Anonimo ha detto...

Buongiorno, avrei un po di quesiti da proporvi.
Sono inquadrato come impiegato 5° livello in una azienda metalmeccanica, ho 14 anni di anzianità all'interno della suddetta azienda.
1) Ho visto che all'aumento di 35 euro in busta paga è scattata una diminuzione di 35 euro del "PREMIO ASS". E' giusto? cos'è il premio ass?
2) Gli straordinari non me li pagano mai, è giusto?
3) Mi hanno fatto firmare un documento in cui si dice che non potrò richiedere la monetizzazione dei ROL sino alla cessazione del rapporto di lavoro....è lecito?
All'interno dell'ufficio tecnico mi occupo di progettare e disegnare macchinari, linee produzione complete, faccio anche da ufficio acquisti e molto altro.
Il mio livello è corretto?
Al momento attuale guadagno 1700 euro netti mensili, ottenuti dopo una richiesta di aumento fatta 5 anni fa.
Da notare che eravamo partiti con 1800 euro netti e ora sono a 1700..come mai?
Grazie per la vostra disponibilità, saluti e buona giornata.

arianna ha detto...

@anonimo 2 novembre: e' un premio assicurativo, una sorta di una tamtum assorbibile.
Devono pagarti gli straordinari e non è corretto quello che ti hanno fatto firmare, consulta un sindacato.

Unknown ha detto...

Gentile redazione buongiorno
scusate se mi permetto di dirvi che sarebbe urgente.
sono un impiegato di 49 anni e mi trasferiscono 1 solo giorno prima del compimento dei 50 anni da lombardia a campania.
ho 2 figli di 11 e 14 anni e sono separato. posso appellarmi al codice etico aziendale ed allo statuto dei lavoratori per fare comprendere alla azienda dove lavoro che si possa volendolo utilizzare il contemperamento tra le necessità aziendali e i bisogni del lavoratore ?
GRAzie molte

arianna ha detto...

@unknoun: puoi provare ma non è detto che ti venga accordato.

Anonimo ha detto...

Buonasera,
la mia posizione in azienda è passata da impiegato senza responsabilità di 6^ categoria con stipendio base a responsabile dell'officina meccanica con 2o operai, senza riconoscimento per un anno. Oggi mi viene riconosciuto un aumento di 100 euro netti mensili. Visto la mansione e le responsabilità (anche civili e penali)non credo sia adeguato e ho risposto con un rifiuto dell'aumento all'azienda. Mi è stato detto che non posso rifiutarlo, è vero? se è possibile rifiutarlo, come?
un altra domanda: posso rifiutare la mansione assegnatami in quanto non corrisposta in modo adeguato?
Vi ringrazio anticipatamente
Saluti

arianna ha detto...

@anonimo 5 dicembre: puoi rifiutare entrambi.

Anonimo ha detto...

Salve,
sono stato assunto per 6 mesi presso industria metalmeccanica 4 livello. Mi hanno offerto 1400 euro netti, il lordo verrà erogato a titolo di superminimo assorbibile. Nella prima busta paga sono presenti le voci paga base (893 euro) contingenza (521) e.d.r (10,33) ma non vedo nessun superminimo. Fra l'altro noto un piccolissima clausola sulla destra "Imponibile contributivo, Imponibile IRPEF, Considerato nel netto in busta".
Fra le trattenute viene specificata solo quella relativa all'inps.
Questi 1400 sono veramente netti o in fase di dichiarazione dei redditi mi ritroverò a dover rendere la parte relativa all'irpef??
Grazie anticipatamente

arianna ha detto...

@anonimo 16 dicembre: vai subito da un consulente del lavoro portando contratto e buste paga.

Anonimo ha detto...

già fatto, telematicamente..
mi consigliano di chiarire direttamente con il responsabile del personale dell'azienda. Dato che sto lasciando un posto di lavoro per accettare quest'altro..spero siano sufficientemente onesti!!..
nuovamente grazie

Anonimo ha detto...

Domanda:
a dicembre 2013 riscontro in busta paga
40 ore di ferie anno precedente e
60 ore di recupero ore lavorative anno precedente.

Queste ore, maturate quindi negli anni fino al 2011, andranno perdute nel 2014 o saranno ancora pagabili?

arianna ha detto...

@anonimo 12 gennaio: a giugno 2014 le ore di permesso di cui non hai usufruito ti vengono pagate le ferie le devi prendere.

ANGIE ha detto...

Ma se non viene eliminata la possibilità di assorbire gli aumenti contrattuali dal superminimo, queste azioni valgono solo per una parte dei lavoratori. Alcuni lavoratori pian piano, dopo anni di esperienza (riconosciuta con il superminimo), stanno tornando a paga base.

Anonimo ha detto...

Salve vorrei un chiarimento al 31/12/2013 la mia azienda è stata fusa per incorporazione passando da contratto commercio a metalmeccanico.
Il contratto metalmeccanico al 1/1/2014 prevedeva un aumento contrattuale, non mi è stato riconosciuto perche' provendo da azienda commercio. E' corretto?
Grazie

arianna ha detto...

@anonimo 22 gennaio: a mio avviso no.

Anonimo ha detto...

Buongiorno
Complimenti per il servizio che offrite!
Vorrei sapere come vengono gestite le ferie maturate nell'anno precedente e non godute. Devono essere liquidate dal datore di lavoro oppure vanno ad accumolarsi alle ferie maturate nell'anno corrente?
grazie saluti

arianna ha detto...

@ anonimo 30 gennaio: le ferie non possono essere pagate, devono essere fruite.

Anonimo ha detto...

Impiegata 7 livello metalmeccanica industria. Se devo fare radiografie e cicli fisioterapici, devo prendere delle ferie o basta portare il certificato e eventualmente il foglio delle radiografie per un permesso retribuito ?

arianna ha detto...

@anonimo 22 aprile: dipende se hai un contratto integrativo di secondo livello. Se non lo hai sono semplici permessi.