Contratto CCNL Telecomunicazioni - Rinnovo 2013-2014

Il 1 febbraio 2013 è stata firmata l'ipotesi di accordo per il rinnovo del Contratto delle Telecomunicazioni per il triennio 2012-2014.

Sono circa 160.000 i lavoratori che da oltre un anno attendevano il nuovo CCNL delle Telecomunicazioni, utilizzato da operatori, call center e società di servizi di telefonia.

Tra le novità del settore di quest'anno c'è l'accordo siglato tra Assotelecomunicazioni e i sindacati per il primo contratto per i collaboratori a progetto nei Call Center "Outbound" che prevede maggiori tutele per una categoria di lavoratori spesso "sfruttata" dalle grandi società.

Il rinnovo deve ancora essere approvato dai lavoratori ma in sintesi le novità sono:
  • importo una tantum a tutti i lavoratori in forza al 1 febbraio 2013 riparametrato in base ai livelli:
    • 7° livello e Quadri: 551,55 euro
    • 6° livello: 491,93 euro
    • 5° livello super: 418,66 euro
    • 5° livello: 400,00 euro
    • 4° livello: 360,52 euro
    • 3° livello: 330,43 euro
    • 2° livello: 293,17 euro
    • 1° livello: 248,45 euro
  • aumento dei minimi contrattuali diviso in quattro tranches: 1 aprile 2013, 1 ottobre 2013, 1 aprile 2014, 1 ottobre 2014. Si va dagli 83 euro per un 1° livello, ai 121 euro per un 4°, fino ai 186 euro per un 7° livello.
Scarica il testo completo del rinnovo del Contratto delle Telecomunicazioni 2012-2013-2014

, , , , ,




Share on Google Plus

About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti
    Facebook Comment

70 commenti :

  1. Niente riduzione dell'orario a 35 ore, niente 14sima e nessuno scatto automatico di livello. In poche parole solo il contentino di qualche Euro lorde in più..e c'e' voluto oltre un ano per questo?

    RispondiElimina
  2. data assunzione 23/01/2013, cosa mi spetta? aumento di sicuro perchè ho firmato un contratto per 1309,53...e l'una tantum? sono 2 livello.

    RispondiElimina
  3. @valentina: ti spetta l'aumento e non l'una tantum.

    RispondiElimina
  4. III livello full time, per 1040 euro mensili, cosa cambierà all'atto pratico, oltre alla tassatissima una tantum?... Non si arriva a fine mese così...

    RispondiElimina
  5. @puck: qui puoi leggere gli aumenti http://contrattolavoro.blogspot.it/2013/03/contratto-telecomunicazioni-aumenti-dal.html.

    RispondiElimina
  6. Salve per qnt riguarda l' una tantum volevo kiedere, io ho avuto un contratto determinato dal 1/2/2012 al 31/1/2013 e poi rifatto con la stessa azienda come apprendistatoi dal 4/2/2013, ho diritto all'una tantum? Perché l'azienda mi dice che non ne ho diritto, ma leggendo il testo del contratto a me sembrerebbe di si.
    Grazie

    RispondiElimina
  7. @anonimo 10 maggio: con l'apprendistato non hai diritto.

    RispondiElimina
  8. Si ma il contratto precedente da febbraio 2012 a gennaio 2013 era contratto determinato e non apprendistato... tra l'altro i miei colleghi che hanno attualm il contratto apprendistato partito dall anno scorso gli é stato riconosciuta l'una tantum

    RispondiElimina
  9. @anonimo10 maggio: come indicato nel post vale al contratto che hai alla data del 1 febbraio 2013. Avendo tu l'apprendistato non hai diritto.

    RispondiElimina
  10. Salve,

    ho un contratto a tempo indeterminato; data di assunzione 11/01/2013; da quello che ho capito nei commenti precedenti non mi spetterebbe l'una tantum... vorrei capire il perchè...
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  11. @ronando7: spetta ai lavoratori "in forza al 1 febbraio 2013". quindi ti dovrebbe spettare.

    RispondiElimina
  12. una domanda: un lavoratore di 2 livello a 20 ore settimanali qnt guadagna netto? e gli spettano gli assegni familiari? 13, 14, ferie e tutto il resto? sareste gentili a darmi delle risposte chiare perchè mi hanno proposto lavoro e nn so se accettare?

    RispondiElimina
  13. @cris: il tuo netto e' sui 550 euro, hai diritto alla 13esima, alle ferie e agli assegni se hai moglie e figli a carico.

    RispondiElimina
  14. Ciao ragazzi avevo bisogno di voi, mi è stato proposto un contratto di lavoro di 3 livello nelle telecomunicazioni full time come operatore call center. Voi sapreste dirmi quanto prenderò di netto? e se potete spiegarmi cos'è questa tantum tanto citata... grazie in anticipo

    RispondiElimina
  15. @alessio: l'una tantum non ti spetta perché non lavoravi al 1 febbraio 2013.
    Per quanto riguarda il netto mensile e' circa 1050 euro.

    RispondiElimina
  16. Ciao a tutti!
    volevo un aiuto, con un contratto del settore telecomunicazioni "5 Categoria impiegato" a 1648,70 lordo quanto corrisponde più o meno il netto?
    grazie!

    RispondiElimina
  17. @anonimo 3 agosto: il netto è di circa 1150 euro netti al mese.

    RispondiElimina
  18. Oggi ho firmato un contratto nazionale del lavoro per collaboratori a progetto nei call center outbound. Molte novità rispetto ai precedenti , ma vorrei capire qual è il minimo tabellare del 2º livello del ccnl tcl. Premetto che il mio contratto viene rinnovato di mese in mese, quindi la domanda è " qual è il minimo corrispettivo che mi deve essere corrisposto?

    RispondiElimina
  19. @valentina: puoi leggere le info per il tuo ccnl qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2013/09/nuovo-contratto-per-i-collaboratori.html.
    per il minimo tabellare lo trovi qui http://contrattolavoro.blogspot.it/2013/09/contratto-telecomunicazioni-aumenti-dal.html.

    RispondiElimina
  20. Ma di cosa vi lamentate? io sono in un'azienda da 1 anno e mezzo, sono apprendista e quadagno 1100 euro netti. Con tutti questi aumenti al quarto livello, quando finirò l'apprendistato arriverò a prendere 1.300 euro. Io sono strafelice. Non avevo mai gadagnato così bene da dipendente in nessun altro settore.

    RispondiElimina
  21. Buongiorno,
    Lavoro in due call center con contratti part time al 50% ed ho qualche dfficoltà nella gestione dei turni. Sovente i giorni di riposo assegnati dai due datori di lavoro sono differenti, e mi trovo a dover lavorare anche per 3 settimane consecutivamente senza mai avere un giorno libero. Inoltre, il primo datore di lavoro mi comunica i turni lavorativi con 2 giorni di preavviso, venerdì per lunedì; è una corretta gestione o esiste un obbligo per il datore di lavoro perchè comunichi i turni con congruo anticipo (almeno 5 turni prima)? Infine, a volte la mia fascia lavorativa presso il call center A termina alle ore 23:59 del giorno X e il call center B mi assegna un turno dalle 07:00 del giorno X+1;Anche in questo caso, non dovrebbe passare qualche ora in più tr un turno e l'altro. Grazie è buon w e d

    RispondiElimina
  22. @anonimo 9 novembre: se hai due lavori non puoi chiedere che i turni ti permettano riposi. i due datori di lavoro non devono giustificare i loro turni e possono avvertirti anche 2 giorni prima.

    RispondiElimina
  23. Ciao a fine ottobre ho firmato un contratto a tempo indeterminato in un call center lavorando part time orizzontale 3 ore al giorno per 5 giorni. Ora vorrei capire se mi spetta tutto ció che normalmente spetta in un qualsiasi contratto(ferie.. Malattia.. 13esima) e quanti giorni.. Perchè tra noi colleghi siamo un pó discordanti c è chi dice che ci spetta tutto e chi dice che nn ci spetta niente

    RispondiElimina
  24. @anonimo 29 gennaio: certo che ti spetta tutto quello previsto dal contratto.

    RispondiElimina
  25. Salve, avrei bisogno di un parere, ho un contratto a tempo indeterminato da settembre 2011,l'azienda ha avuto un forte calo di lavoro, si e' avvalsa della cassa in deroga solo per 1/4 delle dipendenti, che sono in cassa da gennaio 2014. E' normale che sempre e solo le stesse fanno cassa mentre le altre no?? Faccio notare che al lavoro ci sono anche persone gia' in pensione per fatti loro, che continuano a mantenere il posto, inquanto, ha detta del titolare non sono un costo fisso. Grazie. FRANCESCA 72

    RispondiElimina
  26. @francesca72: ti consiglio di rivolgerti ad un sindacato.

    RispondiElimina
  27. Un Contratto a Progetto Call Center Outbound Operatore Assicurativo

    Un minimo Compenso Retribuzione oraria 2 livello CCNL + vendite, quanto Sarebbe lo stipendio Minimo?

    PIù o meno mi sapreste dire quanto puo essere lo stipendo

    In attesa di risposta.

    Grazie Mille.

    Distinti Saluti

    RispondiElimina
  28. @anonimo 7 marzo: per il contratto a progetto decide l'azienda l'importo. Non so aiutarti con precisione.

    RispondiElimina
  29. grazie Arianna, ma di solito il CCNL è uguale sia per un operatore Outbound che Inbound? oppure cambia perchè è a progetto?

    RispondiElimina
  30. @anonimo 7 marzo: la retribuzione e' uguale per lo stesso livello a prescindere dal tipo di operatore. Il discorso del contratto a progetto varia perché c'è un fisso più incentivi di solito.

    RispondiElimina
  31. ciao data di assunzione 13/01/2014 data termine 15/06/2015...è prevista come voce restibuzione la arrifaione minima prevista da ccnl tlc più incentivi....in altri termini i mio stipendio a quanto ammonterebbe?

    RispondiElimina
  32. @maria Rosaria: spiegati meglio indicandoci soprattutto il tuo livello.

    RispondiElimina
  33. @maria Rosaria: quante ore fai a settimana e che tipo di contratto hai?

    RispondiElimina
  34. è un co.co.pro. da contratto l'orario è dalle 08:30 alle 188:30 e un ora di pausa. in realtà se temino prima il mio avoro vado vio, così come se non lo termino resto. la cosa che mi ha fatto riflettere che nel contratto alla voce corrispettivo è previsto tarifazzione più incentivi e peraltro è specificato che laddove i miei incentivi non ragiungessereil minimo previsto da lex, il datore di lavoro ndrebbe d integrare...e quindi cosa significa? che io toricamente dovrei prendere 1000 e se non ci arrivo lo integra il datore?

    RispondiElimina
  35. @maria Rosaria: non credo voglia dire questo. Vuol dire che ti spetta un tot previsto dal ccnl e un altro tot se raggiungi gli obiettivi.

    RispondiElimina
  36. Ciao Ragazzi a quanto ammonta il netto per un tlc secondo livello part time 20 ore? Roberto

    RispondiElimina
  37. @anonimo 21 marzo: il netto è intorno ai 500 euro al mese.

    RispondiElimina
  38. Salve, mi si può chiarire come funziona il pagamento delle festività?

    avendo un contratto a ore, se lavoro in un giorno di festività mi spetta solo il 50% di maggiorazione sulle ore lavorate o anche l'indennizzo per la festività non goduta?

    se nel giorno di festività invece non lavoro mi spetta il pagamento come "festività goduta" di un sesto dell'orario di lavoro settimanale?

    grazie.

    RispondiElimina
  39. @anonimo 14 maggio: nella prima ipotesi ti deve essere pagato lo straordinario. Nel secondo caso e' come dici tu.

    RispondiElimina
  40. ringrazio per la veloce e cortese risposta.

    io mi trovo in una situazione un po' atipica in quanto, essendo inquadrato in un 2° livello di ccnl tlc con pagamento ad ore, l'azienda mi ha riferito che, per scelta amministrativa, si è preferito per una mensilizzazione della busta paga a 173 ore e che nell'ambito di questa mensilizzazione loro hanno già riconosciuto anche le festività.

    Con riferimento alle festività quindi, dicono di dovermi riconoscere solo la maggiorazione per la festività del 50% nel caso io effettivamente presti lavoro in una festività. Caso contrario, dicono che non mi è dovuto nulla.

    Facendo l'esempio pratico dell'ultima busta paga: io non ho lavorato nei due festivi del lunedì di Pasqua e del 25 aprile. Non mi è perciò stato riconosciuto null'altro in più rispetto al normale. E' giusto così?

    grazie ancora della disponibilità.

    RispondiElimina
  41. @anonimo 15 maggio: è corretto così nel tuo caso.

    RispondiElimina
  42. Salve, qual è la retribuzione della maternità anticipata e per quella obbligatoria? Grazie

    RispondiElimina
  43. @anonimo 20 maggio: per l'anticipata è un po'di più della tua retribuzione mensile, per l'obbligatoria è come la tua retribuzione mensile.

    RispondiElimina
  44. Il mio datore di lavoro mi ha detto che la maternità anticipata viene pagata all''80% calcolato su 30 giorni inps, mentre quella obbligatoria è il 100% (80% inps e 20% azienda). Infatti ho Riscontrato queste percentuali in busta paga e chiedo se sono corrette. Grazie

    RispondiElimina
  45. @anonimo 22 maggio: è corretto.

    RispondiElimina
  46. Salve, vorrei sapere se il contratto tlc riguardo ad eventuali licenziamenti collettivi (circa 30%) segue criteri particolari oppure vengono applicati quelli generali ( carichi familiari, anzianita' del lavoratore, ecc.)Grazie Federica 68.

    RispondiElimina
  47. @federica 68: segue criteri generali.

    RispondiElimina
  48. Buongiorno,
    volevo un chiarimento relativo ai livelli 7Q e 8Q nel contratto metalmeccanico.
    Sono da poco più di tre anni assunto come 7 Quadro in un azienda con contratto metalmeccanico, e in busta paga viene riportato il livello 7Q, ora che esiste il livello 8, si tratta di un livello superiore oppure è equivalente al 7Q? Dopo tanti anni per ottenere il Quadro onestamente mi spiacerebbe perderlo.
    Posso chiedere un passaggio automatico all'8?
    Grazie per l'attenzione e complimenti per la disponibilità.
    Giovanni.

    RispondiElimina
  49. @giovanni: si tratta di un livello superiore, ma il tuo livello lo mantieni.

    RispondiElimina
  50. Salve,
    ho un contratto full time indeterminato come impiegata di II livello (CCNL telecomunicazioni-serv tel) firmato a dicembre 2013.
    Vorrei sapere se è prevista la quattordicesima.
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  51. @alessia: no, per il tuo ccnl non è prevista la 14esima.

    RispondiElimina
  52. ...peccato!
    grazie :)

    RispondiElimina
  53. Buongiorno,
    nella precedente esperienza ero assunto con un ccnl metalmeccanico 7° livello quadro. Nell'attuale azienda, al momento dell'assunzione, ho accettato un 8° livello credendo alla spiegazione che si trattasse di un trattamento identico al 7° quadro ma ora, informandomi per un nuovo possibile impiego, mi è stato detto che non essendo quadro non ho diritto ad accedere automaticamente a dei benefit previsti appunto solo per i Quadri... con l'8° entrerei come "funzionario" e dovrei attendere 3-4anni prima di pensare di ottenere un avanzamento a quadro.... E' possibile? grazie mille!

    RispondiElimina
  54. @anonimo 5 settembre: ti ho risposto nell'altro commento.

    RispondiElimina
  55. Ciao mi sapreste dire con contratto telecomunicazioni a 30 ore quant'è la retribuzione mensile?

    RispondiElimina
  56. @anonimo 19 settembre: che livello?

    RispondiElimina
  57. Ciao.

    Precedentemente ero assunto in una ditta con il contratto CCNL metalmeccanico.
    Ora sono passato ad un'altra dove il contratto di riferimento è il TLC.

    Nel metalmeccanico, dopo 11 ore effettivamente lavorate, si aveva diritto al 1° ed al 2° pasto trasferta.
    Nel TLC dopo quante ore si ha diritto al 2° pasto?

    Grazie dell'attenzione.

    RispondiElimina
  58. @anonimo 21 settembre: non saprei nello specifico, senti un sindacato di settore.

    RispondiElimina
  59. Ciao, sono un'invalida civile assunta per il momento a tempo determinato fino al 31/12 con probabile assunzione a tempo indeterminato dal 01/15. Non riesco a trovare se per le visite mediche devo sempre chiedere i miei ROL o se presentando il certificato della visita presso la struttura c'è la possibilità che i ROL non vengano toccati. Sono visite specialistiche per la mia patologia. O forse dovrei fare richiesta per la legge 104?
    Grazie a tutti per le risposte

    RispondiElimina
  60. @milena: se la tua azienda non ha un accordo integrativo di secondo livello devi usare i tuoi rol.

    RispondiElimina
  61. buonasera,

    ho un contratto ccnl telecomunicazioni livello 4. Lavoro su turni h24.
    Mi è stato detto dal datore di lavoro che le domeniche non sono considerate festive e che quindi non vengono maggiorate se le lavoro. Tutte le altre maggiorazioni (notturno, festivo natale pasqua) verranno pagate al 15 % indistintamente. Ora mi chiedo, è possibile una cosa del genere?

    grazie

    RispondiElimina
  62. @anonimo 14 gennaio: il tuo contratto è dal lunedì alla domenica?

    RispondiElimina
  63. Salve, sono stata appena assunta da una ditta di supporto clienti inbound e mi hanno detto che il contratto sarà un 2* livello tlc, a tempo determinato di 6 mesi, part time 20h settimanali, con uno stipendio lordo di 700€. Non sono sposata ne con figli a carico. È possibile sapere a quanto ammonterebbe il netto di preciso? E se è un contratto onesto per un part time? Grazie mille

    RispondiElimina
  64. @fede: il netto dovrebbe essere poco meno di 700 euro al mese e la retribuzione è corretta.

    RispondiElimina
  65. Ciao, qualcuno ha notizie di trattative in corso per il rinnovo del CCNL Telecomunicazioni dal 2015?

    RispondiElimina
  66. @anonimo 24 febbraio: non ancora.

    RispondiElimina
  67. Per calcolare il netto semplicemente prendi il tuo stipendio lordo togli il 9,19 %, al restante togli il 23 % , quello sarà il tuo netto base mensile. ( senza contare eventuali detrazioni e cmq entro una certa soglia ).

    Del CCNL 2015 neanche l'ombra ne tantomeno comunicazioni da sindacati/associazioni varie..sembra tutto tacere

    Per quanto riguarda le Domeniche pagate festive e corretto non applicare nel caso di turni fissi, nei quali recuperi il giorno anche durante la settimana. Ovvero se lavori di Domenica sempre o comunque su un servizio che prevedo l'operatività normale di Domenica e hai un riposo compensativo in una giornata infrasettimanale, la domenica in questo caso non è da considerarsi festivo ( che sarà quindi il tuo giorno compensativo, se salti quel riposo sarà pagato come festivo)

    RispondiElimina
  68. Buongiorno non so proprio nulla di contratto mi hanno detto che verrò assunta a tempo indeterminato contratto nazionale calcenter per 5 ore al g per 5 g
    quanto sarà la retribuzione ( ora in nero prendo 400)

    RispondiElimina
  69. @anonimo 6 agosto: ti hanno prospettato un livello? Senza sapere questo non possiamo aiutarti.

    RispondiElimina