Il nuovo Contratto FIAT 2013

E' stato firmato l'8 marzo 2013 il nuovo contratto FIAT che coinvolge oltre 80mila lavoratori in Italia.

L'accordo è stato siglato dal Gruppo FIAT e dalle maggiori sigle sindacali (Fim-Cisl, Uilm-Uil, Fismic, Ugl Metalmeccanici e l'Associazione Quadri e Capi) tranne la Fiom-Cgil. 

Il rinnovo del contratto decorre da febbraio 2013 con gli aumenti dei minimi tabellari per tutti i gruppi professionali:
  • 5° prima fascia - aumento lordo di 32,77 euro - importo mensile lordo 1.436,02 euro
  • 5° seconda fascia - aumento lordo di 36,04 euro - importo mensile lordo 1.579,30 euro
  • 4° prima fascia - aumento lordo di 36,74 euro - importo mensile lordo 1.610,03 euro
  • 4° seconda fascia - aumento lordo di 37,52 euro - importo mensile lordo 1.644,22 euro
  • 3° prima fascia - aumento lordo di 40,00 euro - importo mensile lordo 1.752,94 euro
  • 3° seconda fascia - aumento lordo di 42,66 euro - importo mensile lordo 1.869,32 euro
  • - aumento lordo di 45,80 euro - importo mensile lordo 2.007,24 euro
  • - aumento lordo di 49,64 euro - importo mensile lordo 2.175,41 euro
Oltre agli aumenti degli stipendi c'è da segnalare che dal 1 aprile 2013 sarà presente in busta paga anche un incentivo di produttività calcolato su base oraria:
  • 5° e 4° fascia - 0,82 euro lordi / ora
  • 3° prima fascia - 0,85 euro lordi / ora
  • 3° seconda fascia e  - 0,87 euro lordi / ora
  •  - 0,96 euro lordi / ora

, ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 commenti :

Posta un commento