Come si calcola la retribuzione in maternità

Non è sempre facile ed intuitivo il calcolo della retribuzione in maternità, specialmente quando si parla di maternità obbligatoria o di gravidanza a rischio.

L'indennità spetta alle lavoratrici in maternità che devono obbligatoriamente astenersi dall'attività lavorativa:
Naturalmente l'indennità spetta anche ai padri lavoratori dipendenti nel caso di congedo non goduto dalla madre e per le adozioni/affidamenti. 

Come già detto nel blog, la retribuzione in maternità obbligatoria pari all'80% della retribuzione media globale giornaliera percepita nel mese immediatamente precedente l'inizio del congedo.

Per capire però come viene calcolata la retribuzione per i vari tipi di contratti e mansioni, è bene fare un approfondimento:
  • alle operaie (comprese le apprendiste) l'indennità spetta per le giornate feriali, con esclusione delle domeniche e delle festività nazionali e infrasettimanali nonché quella del Santo Patrono incluse nel periodo di astensione.
  • alle impiegate (comprese le apprendiste) l'indennità spetta per tutte le giornate incluse nel periodo di astensione con esclusione delle festività nazionali e infrasettimanali o del Santo Patrono cadenti di domenica
ESEMPI
In caso di qualifica operaia, con tempo pieno (full time) si prende la retribuzione media globale giornaliera (RMGB) e la si moltiplica per i giorni del mese per l'80%: 50 euro (RMGB) x 25 (giorni indennizzati) x 80% = 1.000,00 euro

In caso di qualifica impiegata, con tempo pieno (full time) si prende la retribuzione media globale giornaliera (RMGB) e la si moltiplica per i giorni del mese per l'80%: 50 euro (RMGB) x 30 (giorni indennizzati) x 80% = 1.200,00 euro 

La retribuzione media globale giornaliera (RMGB) viene calcolata moltiplicando il lordo mensile per 13 o 14 mensilità (in base al CCNL) e dividendo poi per 12 (mesi in un anno). Il risultato di questa operazione deve poi essere diviso per i giorni indennizzati del mese.

Sul blog si trovano anche le informazioni sui voucher maternità per le agevolazioni per le neo-mamme. 

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

76 commenti :

  1. buongiorno,sono impiegata (qual. addetta alla segreteria generrale), III liv.. Da luglio sto sostituendo una collega IV liv. Impiegata commerciale, e io stessa sono ingravidanza. Entro nell'8'mese da lunedì e avrei intenzione di lavorare fino all'inizio del 9'mese e rientrare così un mese dopo. La mia retribuzione a partire dal 8' mese sarà del 80% quindi? e durante il congedo obbligatorio pure? ho diritto ad un tipo premio produzione per il periodo in cui ho sostituito la collega? di fatto ho svolto compiti che non erano i miei fino ad ora. sonia

    RispondiElimina
  2. @sonia: si l'80% per ogni giorno del mese come leggi sopra. Se non hai accordi in tap senso per la sostituzione non ti spetta nulla.

    RispondiElimina
  3. grazie Arianna, se a causa di motivi di salute invece dovessi rimanere a casa anche l'8 mese con certificato medico. Come sarebbe la retribuzione x l'8 mese? sempre dell'80%?

    RispondiElimina
  4. @anonimo 10 ottobre: si, sempre 80%.

    RispondiElimina
  5. Salve vorrei sapere come viene calcola la retribuzione dell'astensione facoltativa frazionata a giorni.
    Grazie

    RispondiElimina
  6. @anonimo 14 febbraio: allo stesso modo indicato sopra, solo che invece che l'80% è al 30%.

    RispondiElimina
  7. E nel caso della gestione separata come viene calcolata la retribuzione del congedo obbligatorio? Grazie mille

    RispondiElimina
  8. @maria Luisa: allo stesso modo.

    RispondiElimina
  9. Contratto indeterminato telecomunicazioni full time. Al momento prendo il 60% ovvero 552€ mensili. In maternità a rischio prenderò l'80% di 552€ o dello stipendio intero di 1060€ circa? Grazie

    RispondiElimina
  10. @anonimo 28 ottobre: perchè prendi il 60%?

    RispondiElimina
  11. Salve...
    Il mio redito mensile lordo e di 1345 con 14 mensilita.....per favore mi puo dire la retribuzione di maternita....grazie.....

    RispondiElimina
  12. Salve....
    Vorrei fare una domanda...per un redito mensile di 1345 euro lordi quale sarra la retribuzione ?...grazie

    RispondiElimina
  13. @ioana: poco meno di 1.100 euro netti al mese.

    RispondiElimina
  14. Buongiorno, sono impiegata 3 livello settore commercio. Ho un contratto part time ma lavoro da tre anni circa 45 ore settimanali percependo uno stipendio di circa 1.800€ al mese. Se dovessi affrontare una maternità, il mio indennizzo sarebbe calcolato sulla base dello stipendio mensile indicato da contratto part time 20 ore, o sulla base delle ore effettivamente lavorate e quindi sullo stipendio realmente percepito?
    Grazie mille!

    RispondiElimina
  15. @alessandra: viene calcolato sul tuo contratto part time.

    RispondiElimina
  16. Salve,

    La mia azienda mi ha pagato come retribuzione di maternita obbligatoria la mia retribuzione base.

    Da quello che leggo però dovrebbe considerare la retribuzione del mese precedente, e visto che nell'ultima busta paga è presente la liquidazione dei par non usufruiti dell'anno precedente e l'indennità di trasferta estera mi aspettavo un importo maggiore.

    Potete chiarirmi se è corretto basarsi sulla retribuzione base o sull'ultima retribuzione precedente alla maternità?

    Grazie mille

    RispondiElimina
  17. @alter ego: si devono basare sulla retribuzione base.

    RispondiElimina
  18. Quindi non contano neppure gli straordinari?

    RispondiElimina
  19. @anonimo 30 agosto: non contano.

    RispondiElimina
  20. Buongiorno, sono un'educatrice asilo nido quindi ho usufruito della maternità a rischio all'80%,volevo sapere la maternità al 30%va calcolata sulla paga base o sul lordo dell'ultima busta paga senza la maternità?

    RispondiElimina
  21. @Anonimo 7 settembre: si calcola 30% della retribuzione media giornaliera calcolata considerando la retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo di congedo

    RispondiElimina
  22. ok, quindi devo guardare il loro, ma ha valenza anche se ci sono giorni di malattia?

    RispondiElimina
  23. Buongiorno, sono un' impiegata con compresa nel contratto una voce di straordinario forfetizzato mensile. questa voce è inserita nel calcolo della paga base lorda dalla quale verrà calcolato l'80%?
    A riguardo ho letto la seguente sentenza
    Corte di cassazione, sentenza 5 gennaio 2015 n. 4
    Il compenso forfettario per lavoro straordinario che risulti in realtà erogato indipendentemente da corrispondenti prestazioni ha natura di retribuzione fissa e non può essere unilateralmente ridotta.

    RispondiElimina
  24. Buongiorno, sono assistente odontoiatria, sto finendo il quarto mese e da oggi inizio la maternità a rischio. Il mio stipendio è di 487€ al mese, come sarà in maternità? Grazie baci

    RispondiElimina
  25. @anonimo 2 novembre: lo stipendio in maternità a rischio sarà di poco superiore all'importo che già percepisci.

    RispondiElimina
  26. Buongiorno.
    Cosa significa esattamente "ultimo mese"? Se mi è stato concesso un aumento a partire dal 1 giugno e il 7 giugno inizia il congedo di maternità, l'80% verrà calcolato sul compenso comprensivo dell'aumento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 24 novembre: si, ti viene calcolato sul nuovo lordo.

      Elimina
  27. Buonasera, sono una lavoratrice dipendente impiegata con CCNL commercio. In gravidanza a rischio a quanto ammonterà la retribuzione in termini percentuali? In maternità obbligatoria? Leggevo che alcuni contratti collettivi come settore pubblico e commercio, prevedono integrazione da parte del datore di lavoro, quindi INPS contribuisce all 80% ed il datore al 20%. È corretto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 30 novembre: trovi tutto sopra, quale è il tuo dubbio?

      Elimina
    2. Il dubbio quindi il quesito é: il contratto collettivo commercio prevede che la retribuzione del lavoratore sia pari al100%, e quindi che il datore di lavoro contribuisca al restante 20% (rispetto all'80% corrisposto dall INPS)?

      Elimina
  28. @anonimo 1 dicembre: vieni pagato l'80% dall'inps, importo anticipato dal datore di lavoro.

    RispondiElimina
  29. Salve, un premio annuale sulla base dell' contratto di assunzione in maternità viene ridotto? Come va fatto il calcolo? Anziche di 600 lordi trovo 480 è giusto?
    Seconda domanda: in caso del conguaglio secondo acconto imposte puoi essere detratto dalla 13ma essendo in maternità facoltativa 30% ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @dac: in maternità obbligatoria su matura tutto, premio di produzione e tredicesimo. Invece in facoltativa non maturi nulla.

      Elimina
  30. Grazie Arianna, però non intendevo il premio di produzione ma è un premio fisso annuale. Spetta intero o ridotto?
    Mi hai fatto sorgere un'altra domanda le ferie in maternità facoltativa non maturano?

    RispondiElimina
  31. @dac: lo stesso se è un premio fisso annuale. Per le ferie in facoltativa non maturano.

    RispondiElimina
  32. Buongiorno volevo un'informazione. Sono una dipendente con contratto a tempo indeterminato part time. Il mio stipendio mensile e di 600 euro. Andando in maternità quando prenderò di stipendio? Grazie per la risposta

    RispondiElimina
  33. @anonimo 4 gennaio: ma sei in maternità a rischio?

    RispondiElimina
  34. Buonasera volevo gentilmente chiedere in informazione:contratto a tempo indeterminato full time in facoltativa, con il 30% dello stipendio su base di 1200 euro di stipendio quanto andrei a prendere di stipendio?grazie 1000

    RispondiElimina
  35. E andrebbero a toccare la quattordicesima e gli stipendi che verranno al mio rientro?

    RispondiElimina
  36. Con la facoltativa rientrando al lavoro anche senza fare necessariamente i 6 mesi ma anche solo 1/2 di facoltativa al rientro al lavoro gli stipendi rimarranno i medesimi (prima della maternità)oppure saranno ridotti e sarà modificata anche la quattordicesima?cordoali saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @lella: al rientro gli stipendi tornano gli stessi ma durante la facoltativa non maturi 13esima e 14esima, quindi a fine (metà) anno prenderai di meno.

      Elimina
  37. Buona sera! Volevo avere alcune informazioni. Attualmente sono a casa in cassa integrazione, solo che ho scoperto di essere in attesa. E quindi ho deciso di mettermi in maternità anticipata. Dunque come calcolano la retribuzione? In base all'ultima busta paga? Oppure in base alla retribuzione oraria? Inoltre il mio stipendio "pieno" è di 1070. Quanto andrei a prendere?? Grazie mille.
    Marika

    RispondiElimina
  38. @marika: devi contattare l'inps.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille. Le volevo chiedere un altra cosa. Ho chiesto e ho avuto via libera x la maternità a rischio. Solo che ho letto che chi come me è a casa, in cassa integrazione può richiedere appunto solo quella a rischio. All'asl basta il certificato del ginecologo? O mi devono fare altre visite? Perché alla mia amica e successo così,volevano vedere se era davvero a rischio e ha fatto ulteriore visita ed è stata in ballo 2 mesi.
      Io in questo caso ho problemi di salute, con certificato di commissione medica, dove c'è scritto che cmq ho la Scogliosi e parlasi ostetrica al braccio sx...

      Elimina
    2. @marika: basta il certificato del ginecologo che poi deve essere confermato dal medico asl. comunque devi sentire la asl per la visita.

      Elimina
    3. Io andrò da privato...quindi la visita già la faccio?? In questo caso il certificato deve essere solo convalidato?

      Elimina
  39. Risposte
    1. Buongiorno. Sono qui per chiedere ancora una cosa....
      Dunque io ho una patologia dalla nascita (paralisi ostetrica al braccio sx).con conseguente Scogliosi. Questa patologia può essere considerata per una gravidanza a rischio? La.ringrazio

      Elimina
    2. @anonimo 18 gennaio: su questo non possiamo aiutarti.

      Elimina
    3. Buongiorno sono sempre marika! Un informazione per fare maternità anticipata x lavoro a rischio. All'ispettorato del lavoro. Il certificato va bene anche di un privato,(ginecologo ) o per forza di una struttura pubblica ?

      Elimina
  40. @anonimo 19 gennaio: puoi anche avere un certificato di un ginecologo privato.

    RispondiElimina
  41. Buonasera,
    Una domanda: sono una lavoratrice dipendente full time da 7anni. l'anno scorso ho chiesto e mi è stato concesso un part time per la durata di un anno (dal 1/8/15 al 31/7/15). Dal primo agosto, quindi tornerò a tempo pieno, ma il 27 dello stesso mese entrerò in maternita obbligatoria. L'indennità verrà calcolata sullo stipendio percepito a luglio o su quello full time di agosto? Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 14 febbraio: ti verrà calcolata sul full time.

      Elimina
  42. Buongiorno Arianna, ho un contratto full-time CCNL commercio. Dal 2013 lavoro con un part-time rinnovabile ogni 6 mesi (se alla scadenza dei 6 mesi non si concorda un rinnovo, il mio contratto torna automaticamente full-time). Il mio ultimo contratto part-time scade il 31 marzo 2016, dal 1° aprile sarò full-time in quanto non chiederò rinnovo essendo in gravidanza con data presunta 8 luglio. La mia domanda riguarda il calcolo dell'indennità di maternità in questi 2 scenari:
    1) lavoro regolarmente fino all'8 maggio (astensione 2+3) --> immagino mi verrà calcolata indennità full-time per tutta la maternità...CONFERMA?
    2) vado in maternità anticipata ad esempio dal 1 marzo (sto avendo dei problemi che potrebbero non consentirmi di lavorare fino alla fine) --> LA MIA DOMANDA E?: verrò pagata part-time marzo e poi full-time da aprile oppure rischio di avere un'indennità basata su marzo e quindi part-time per tutta la maternità?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 16 febbraio: 1) si, confermo
      2) no, se prende come riferimento il mese precedente, ed eri part time, ti viene poi pagata sempre part time.

      Elimina
  43. Grazie della risposta immediata Fabio.
    Il tuo "se prende" immagino sia un si prende. Quindi è certo che se dovessi restare in maternità anticipata e sono ancora part-time avrei pagata tutta la maternità part-time...giusto?
    Se sono full-time dal 1 aprile...qual è il primo giorno in cui posso stare a casa senza provocare un calcolo part-time per tutta la maternità? Nel senso devo lavorare comunque tutto il mese di aprile...giusto?
    Grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devi calcolare il mese antecedente, mese solare intendo. quindi ti conviene fare tutto un mese (es. aprile) come full time se riesci.

      Elimina
  44. Buonasera, vorrei un'informazione. Lavoro come full time 38 ore tramite ccnl da 16 anni. Il mese prossimo l'azienda vuole ridurmi l'orario a 30 per mancanza di fatturato. Una mia eventuale maternita' successiva al passaggio, come verrà calcolata?? Su 30 oppure 38 ore?? Grazie per la risposta, Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @sara: se ti passano a 30 ore la meriterà verrà calcolata come part time.

      Elimina
  45. Buongiorno, vorrei un informazione: mia moglie assunta con come impiegata 3 livello contratto nazionale del commercio. In busta percepisce anche uno straordinario forfettizzato di circa 300 euro lordi mensile. Per la maternità del primo figlio (da dicembre 2012 fino agosto 2013) questo "benefit" era liquidato regolarmente e sommato alla % di retribuzione relativa alla maternità. Ci siamo accorti, che per la maternità del secondo figlio, da febbraio 2015 prima a rischio, poi obbligatoria e adesso facoltativa fino a giugno, il compenso relativo agli straordinari forfettizzati non è stato mai liquidato. La mia domanda è, il compenso per li straordinari forfettizzati non spetta in maternità e quindi è stato un errore il fatto che sono stati liquidati nella precedente maternità? o spettano comunque e quindi mia moglie deve chiedere all'azienda gli arretrati non liquidati? grazie saluti

    RispondiElimina
  46. SALVE, Un'informazione io mensilemente in busta paga percepisco oltre allo stipendio i buoni pasto.
    volevo sapere se l'80% che mi verrà calcolato per la maternita' è comprensivo anche della quota dei buoni che ho percepito il mese prima di entrare in maternità oppure no?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @jessica: no, i buoni pasto sono fuori da quel calcolo.

      Elimina
  47. Salve, attualmente sono part time temporaneo per un anno. Se dovessi avere un'altra gravidanza alla fine di questo anno quanti mesi devo lavorare per poter usufruire della maternità anticipata full time? Basta un mese anche se il mio stipendio è riferito sempre al mese precedente? (ex.a fine aprile mi viene pagato marzo)

    RispondiElimina
  48. Buongiorno, un informazione sono assunta con contratto a progetto (ctr di collaborazione coordinata e continuativa)dal 15 febbraio al 11 marzo sono entrata in maternità anticipata a rischio e dal 12 marzo obbligatoria...come faccio a calcolare la maternità visto che il mio stipendio mensile varia in base alle provvigioni accumulate? Grazie

    RispondiElimina
  49. Buongiorno, sono un'educatrice all'infanzia assunta con contratto part time. Da sette anni ormai, il mio oraro di lavorl mi viene allungato da settembre al 30 giugno. Ho appena scoperto di essere incinta, se andassi in maternita' anticipata prima del 30 giugno come mi verrebbe calcolata la maternita'? E se aspettassi luglio, quindi con l'orario di lavoro ridotto? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 6 maggio: ti conviene andare in maternità prima del termine del contratto. In questo modo puoi avere tutta la maternità.

      Elimina
  50. Buona sera..volevo chiedere un informazione..io aspetto 2 gemelli xo la ginecologa dice ke non posso lavorare xke uno dei bimbi non sta BN..quindi da domani ho la gravidanza a rischio io ho un contratto a tempo indeterminato partime con retribuzione di 600 euro quanto sara il mio stipendio?? Grazie anticipato..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 30 ottobre: il tuo netto è superiore allo stipendio forse di una cinquantina di euro perché in gravidanza a rischio l'inps paga tutti i giorni della settimana anche quelli non lavorativi.

      Elimina
  51. Buongiorno , sono una lavoratrice con contratto del credito. Nel mese di settembre ho usufruito di 5 giorni di congedo parentale, maternità facoltativa al 30 %. Nella busta paga di ottobre trovo una decurtazione di 334,62 euro (pari al valore giornaliero lordo 66,92 x 5) e una indennità nelle compenze di 88,52. Questo importo lordo non corrisponde al 30 % del totale.
    Nel mese di agosto ho preso un periodo di 15 gg, e a settembre ho avuto decurtazione di 995,55 (66,37 x 15) e indennità di 202,32.
    La maternità facoltativa è soggetta a tassazione o si tratta di errore di calcolo?
    Anticipatamente ringrazio.
    Claudia N

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @claudia: per questo devi sentire un consulente del lavoro.

      Elimina