Contratto Metalmeccanici Artigiani - Maternità

Come negli altri CCNL, anche nel Contratto Metalmeccanici Artigiani (Conflavoro) sono previsti gli stessi diritti per le lavoratrici in maternità.

Parliamo naturalmente della maternità obbligatoria, che spetta nei due mesi precedenti la data presunta del parto e nei tre mesi successivi e della facoltativa. Inoltre secondo il D. Lgs. n.645 le lavoratrici possono astenersi dal lavoro per esami, accertamenti o visite specialistiche, senza perdita di retribuzione, nel caso però che questi debbano essere svolti durante l'orario di lavoro con giustificato medico.

A tutte le lavoratrici madri, compreso chi ha il contratto di apprendistato, a termine o part time, spettano due riposi giornalieri retribuiti, di un'ora ciascuno, per l'allattamento che sono validi fino ad 1 anno di età del bambino. Questi riposi possono anche essere utilizzati insieme e nel caso di part time sotto le 6 ore lavorative giornaliere sono ridotti ad un solo riposo (1 ora).

Naturalmente le lavoratrici con Contratto Metalmeccanici Artigiani che svolgono lavori pericolosi, in grado di nuocere al bambino, possono richiedere la gravidanza a rischio alla Direzione Territoriale del Lavoro.

Per tutte le donne in gravidanza o le neo mamme, sul blog trovate le informazioni sull'assegno di maternità 2015, sull'ASpI durante la maternità e sul voucher per le mamme lavoratrici.

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 commenti :

Posta un commento