Come controllare i contributi versati all'Inps

Abbiamo già parlato di come consultare l'estratto contributivo Inps. Tuttavia attraverso il portale dell'ente previdenziale è possibile controllare in modo molto più dettagliato la propria situazione contributiva.

Per prima cosa è necessario accedere ai Servizi online dell'Inps utilizzando il codice fiscale e il Pin. Una volta entrati si deve cliccare sulla voce "Posizione annuale da lavoro dipendente (dal 2005)". L'unico inconveniente di questa nuova funzionalità è che è disponibile solo per gli anni a partire dal 2005.

Nella pagina sono visualizzati i dati anagrafici e una tabella in cui si trova l'anno di riferimento, la matricola aziendale e il nome dell'azienda per cui avete lavorato.

Attraverso la tabella, al click su un determinato anno (es. 2009), potete visualizzare per ogni mese la retribuzione lorda (imponibile) percepita, le settimane retribuite, le giornate retribuite, l'importo del TFR maturato, oltre naturalmente al codice fiscale aziendale e alla matricola Inps della stessa.

Questa pagina può essere molto comoda non solo per visualizzare lo storico delle retribuzioni lorde mese per mese ma soprattutto per avere un dato sicuro sulle settimane retribuite che potrebbero servire per richiedere l'ASpI o per segnalare i contributi non versati.


[Aggiornamento del 05/03/2015] Dal 1 marzo 2015 è possibile richiedere l'anticipo del TFR direttamente nelle buste paga emesse mensilmente.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 commenti :

Posta un commento