Detassazione 2014 - Straordinari e premi

Anche per il 2014 è stato pubblicato il decreto che prevede per il periodo dal 1 gennaio al 31 dicembre di quest'anno la detassazione di straordinari e premi.

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 98 del 29 aprile è possibile leggere il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M. del 19 febbraio 2014) in cui vengono spiegate le modalità di attuazione delle misure sperimentali per l'incremento della produttività del lavoro.

Chi ne ha diritto
La detassazione è prevista solo per i lavoratori del settore privato che hanno un reddito da lavoro dipendente di non oltre 40.000 euro lordi.

In caso si rispetti quanto indicato poco sopra, è prevista un'imposta sostitutiva del 10% su un massimo di 3.000 euro lordi derivanti da retribuzioni di produttività.

Come per gli anni precedenti, secondo la legge le aziende devono applicare l'agevolazione fiscale del 10% a:
  • indennità forfetaria per lavoro straordinario
  • compensi per clausole elastiche e flessibili
  • lavoro a turno, lavoro domenicale o festivo anche svolto durante il normale orario di lavoro
  • premi variabili di rendimento e comunque ogni altra voce retributiva finalizzata ad incrementare la produttività aziendale, la qualità, la competitività, la redditività, l'innovazione ed efficienza organizzativa
I datori di lavoro devono applicare le agevolazioni fiscali a tutti i dipendenti, anche se occupati presso sedi o unità produttive fuori dalla sede legale dell'azienda.

Tra le novità del 2014 in materia di detassazione c'è il Bonus Irpef di 80 euro previsto già nelle buste paga di maggio.


[Aggiornamento del 02/11/2015] Con la nuova Legge di Stabilità è stata reintrodotta la detassazione 2016 dei premi.

, , , , , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

8 commenti :

  1. Buongiorno,

    vorrei sapere verra' applicato dal mese di maggio oppure il conteggio dovra' partire dal 1 di gennaio 2014?

    GRAZIE ;)

    RispondiElimina
  2. Buongiorno,

    Viene considerato anche una tatum aziendale?
    Come verra' calcolata la dettasazione.per i.mesi da gennaio ad aprile in busta paga?

    Grazie

    RispondiElimina
  3. E' necessaria la Contrattazione di 2° livello.
    Ovvero ... occore che si stipuli un accordo a parte con i Sindacati ?
    Grazie

    RispondiElimina
  4. @viviana: il conteggio parte dal 1 gennaio 2014.

    RispondiElimina
  5. @anonimo 5 maggio: vale anche per l'unatantum ed è cumulativa a partire da gennaio 2014.

    RispondiElimina
  6. @anonimo 5 maggio: non è necessario la contrattazione di 2° livello, ti spetta.

    RispondiElimina
  7. Buonasera Arianna,

    Visto che sara' comulativa da gennaio ad adesso .. verra' cinsiderata mensilmente ( quindi nella prossima.busta trovero' la dettasazione anche x gli altri mesi ) oppure verra' applicata a fine anno?

    RispondiElimina
  8. @anonimo 5 maggio: su questo devi chiedere all'amministrazione della tua azienda.

    RispondiElimina