Contratto Metalmeccanici - Indennità di trasferta, i nuovi importi

Abbiamo già parlato di come funziona l'indennità di trasferta nel CCNL Metalmeccanici. Ora, con il rinnovo 2013-2015 sono cambiati gli importi.

I nuovi importi dal 1 gennaio 2014 dell'indennità di trasferta sono:
  • trasferta intera: 42,80 euro
  • quota per il pasto (pranzo e cena): 11,72 euro
  • quota per il pernottamento: 19,36 euro
Come già per il vecchio rinnovo, questa indennità resta esclusa dal calcolo della retribuzione spettante da contratto. Tutte le altre regole, come per esempio il pagamento del pranzo per una trasferta oltre i 20 km o i tempi di viaggio pagati all'85% restano inalterate.

Sul blog si trovano tutte le indicazioni su come devono essere retribuiti i tempi di viaggio per i diversi CCNL.


[Aggiornamento del 28/11/2016] E' stato siglato il rinnovo 2016-2019 dei Metalmeccanici.

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

53 commenti :

  1. Buonasera, è normale che in busta paga abbia circa 270 ore di ferie residue e più di 500 ore di ROL?
    Per le ore di ROL posso chiedere che me le paghino? In 15 anni di anzianità aziendale non me le hanno mai pagate....sempre accumulate.
    Io sono impiegato metalmeccanico 5 livello con una anzianità aziendale di 15 anni.
    Al lavoro faccio sempre minimo 9 ore al giorno però gli straordinari non me li pagano mai!

    RispondiElimina
  2. @anonimo 21 luglio: quello che fa il tuo datore di lavoro non è affatto corretto. Rivolgiti subito ad un sindacato.

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, a settembre sono stato mandato in trasferta in Turchia per quattro giorni. Sono partito di domenica e sono rientrato mercoledì sera, sono impiegato di 5° livello metalmeccanico e seguo l'ufficio tecnico per la progettazione di impianti e macchinari industriali. Mi è stata consegnato lo stipendio e invece di pagarmi la trasferta mi è stata messa una voce che riporta "709 PREMI/ASSEGNI VARI ITALIA.
    Ho chiesto all'amministrazione se quella voce sostituisce la trasferta e mi è stato detto che la pagano così (come fanno con tutte le trasferte...ma dubito) in quanto quella voce è meno tassata e deve andarmi bene così...è corretto?
    Grazie buon lavoro e buona giornata.

    RispondiElimina
  4. @anonimo 14 ottobre: quanto ti hanno pagato per quella voce?

    RispondiElimina
  5. Buongiorno, mi hanno messo 222,00 euro lordi! Mi sembrano pochini, tenendo conto che sono partito di domenica alle 07:30 del mattino e sono rientrato alle ore 20:00 del mercoledì successivo. E comunque, a parte i soldi ciò che non mi piace è che mi vengano messe voci non inerenti alle competenze che mi spetterebbero.
    P.S: Il primo commento per richiedere delucidazioni su permessi e ferie l'ho scritto sempre io....con la busta paga appena ricevuta sono arrivato a quasi 730 ore residue!

    RispondiElimina
  6. Buongiorno, mi hanno dato 222 euro lordi...

    RispondiElimina
  7. Il datore di lavoro può decidere:
    1)di sospendere il rimoborso kilometrico per il raggiungimento della sede del cliente che si trova in un comune diverso da quello in cui opera l'azienda
    2) solo per una parte dei lavoratori
    3)in cambio viene proposto di utilizzare una automobile messa a disposizione dell'azienda che deve essere guidata da uno dei dipendenti e fare sevizio navetta per gli altri dipendenti. Secondo la proposta dell'azienda i dipendenti devono accordarsi tra loro per il punto di incontro.

    RispondiElimina
  8. @anonimo 16 ottobre: se vuole organizzare un servizio navetta può farlo ma deve avere delle regole:
    - l'autista non può essere un dipendente
    - deve organizzare orari, luoghi di incontro, ecc.
    - deve essere per tutti

    RispondiElimina
  9. @anonimo 14 ottobre: devi andare da un consulente del lavoro e verificare con lui le voci in busta paga.

    RispondiElimina
  10. Ho un contratto di lavoro metalmecanici operai orari, il mio datore di lavoro dice che non mispetta l'indennità di trasferta in base al contratto, nonostante il cantiere più vicino è a circa 70 Km dalla sede di lavoro

    RispondiElimina
  11. @anonimo 24 ottobre: si, non ti spetta a meno che il cantiere non sia il tuo luogo di lavoro (legale). immagino invece che sia la sede dell'azienda.

    RispondiElimina
  12. Buongiorno. in caso di trasferta, le ore viaggio come devono essere pagate? Deve essere pagato dal momento di partenza a quello di arrivo senza nessuna esclusione? (scali, incidenti, traffico )
    Grazie

    RispondiElimina
  13. Buongiorno, ho il contratto ccnl metalmeccanici tutte le volte che mi reco in trasferta poi mi vengono rimborsate tutte le spese sostenute (pasti, pernottamenti e viaggi) fino a qui tutto bene, ma non avrei diritto anche all'indennità di trasferta prevista dal contratto ccnl metalmeccanici? Essa vale 42,8 euro (suddivisa in quota pernottamento e due pasti)

    Cordiali Saluti

    RispondiElimina
  14. @marco: corretto, ti spetta anche la quota minima per la trasferta.

    RispondiElimina
  15. Buongiorno,sono metalmeccanico la mia società è di Milano io sono stato assunto a Milano e lavoro a Taranto abito a 70 KM mi spetta la trasferta?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @nits: no se non è stato indicato nel contratto di assunzione o se non hai subito trasferimento.

      Elimina
  16. Salve, sono assunto col contratto di apprendistato professionalizzante (Metalmeccanici Industria 5° livello). Lavoro a Milano ma la mia azienda ha una sede anche a Parma, ed è in quest'ultima che dovrò lavorare uno o due giorni alla settimana. Escludendo il pernottamento (torno a casa ogni sera) cosa mi spetta?
    Mi rimborsano le spese per il viaggio?

    Grazie

    Cordiali saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 6 gennaio: si, hai diritto al rimborso spese di viaggio e anche ore di viaggio all'85%.

      Elimina
    2. Buongiorno, Si ma posso rifiutare di andare?

      Elimina
  17. Buonasera,
    lavoro per una ditta di metalmeccanici.
    Dovrei andare in medio oriente per fare una manutenzione e service,il periodo circa di 2 settimane (dai 14 ai 18giorni).

    La ditta mi ha detto che mi spettano 100-150 euro giornalieri di indennita'..
    Mi potete esattamente elencare quanto mi spetta,perche mi sembra troppo generico.
    p.s Lavoro in una ditta di metalmeccanci,categoria livello 3 con stipendio lordo a 1591 euro.

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @baedet: l'indennità minima la trovi sopra ma quella che ti hanno proposto è superiore quindi migliore.

      Elimina
  18. Scusatemi ma avrei bisogno di una delucidazione. Sono un metalmeccanico di 5 liv. Faccio l'elettricista e come quasi tutti gli elettricisti lavoro sempre nei cantieri non in magazzino. Tutti i giorni mi reco in magazzino, TIMBRO IL CARTELLINO, parlo col datore di lavoro, mi organizzo, carico e scarico il furgone e parto per il cantiere, delle volte vado da fornitori a ritirare il materiale prima di recarmi in cantiere (andata) o in magazzino(ritorno). spesso mi trovo a guidare il furgone per mezz'ora/un'ora o più nel traffico. ma queste ore mi possono venir pagate come ore viaggio? oppure rientrano nel monte ore ordinarie e straordinarie? Dipende da qual è la sede sul mio contratto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @paolo: diciamo che rientrano nelle normali ore di lavoro, a patto che quando timbri di nuovo il cartellino non hai superato il tuo orario di lavoro stabilito. in caso contrario ti deve essere pagato lo straordinario.

      Elimina
  19. Buonasera, avrei bisogno di informazioni per una trasferta che mi hanno commissionato.
    Dovrei andare in trasferta(100km dalla mia abituale sede di lavoro) per 9 mesi.
    A cosa avrei diritto oltre lo stipendio? Sono un 5° metalmeccanico e attualmente percepisco già un'indennità di 10 euro, poiché lavoro presso una società cliente(la cui sede dista 19 KM dalla mia sede aziendale d'origine).
    Stipendio base + Indennità di trasferta(42.80, da quanto ho capito sarebbe il minimo e che copra dal 1° all'ultimo giorno del mese).. poi cos'altro?
    Ovviamente escludiamo ore viaggio, rimborso kilometrico, pedaggi e carburante per i rientri e le partenze, che già so che mi spettano.

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @fabio: hai elencato tutto ciò di cui hai diritto. L'indennita giornaliera, ore viaggio, rimborso km e pasti.

      Elimina
    2. Quello che non ho capito bene è che differenza ci sia fra indennità giornaliera e ad esempio pasti. Cioè oltre i 42.80(da aggiungere allo stipendio base giornaliero) devo avere anche i pasti?

      Elimina
    3. no, con l'indennità giornaliera sono di norma compresi anche i pasti.

      Elimina
  20. Sono assunta con contratto CCNL Metalmeccanici 5 livello: sede di lavoro fissa a Roma. Volevo sapere per una trasferta a Malta così strutturata:
    Aereo e hotel pagato dall'azienda
    Lunedì: viaggio da Roma a Valletta (rimborso in busta paga di spese per spostamenti e pasti e pagamento totale ore viaggio della giornata)
    Martedì: 8 ore di lavoro (pasti e spostamenti rimborsati)
    Mercoledì: viaggio da Malta a Roma (rimborso in busta paga di spese per spostamenti e pasti e pagamento totale ore viaggio della giornata)
    Per quanto riguarda le 8 ore lavorate il martedì, sono retribuite esattamente come 8 ore lavorate nella sede abituale o devono essere retribuite con una maggiorazione considerato che sono ore lavorate in trasferta all'estero?
    Spero di essere riuscita a spiegare chiaramente il concetto.
    Grazie mille.

    RispondiElimina
  21. Salve,
    Sono stato assunto in categoria protetta in quanto invalido per patologia oncologica.
    Ho pero' un contratto da metalmeccanico.
    Ora un domanda: il mio datore di lavoro vuole farmi fare per forza trasferte ad almeno 300 km dalla sede di lavoro, dice che non ci sono indennità di trasferta. Posso rifiutarmi o pena licenziamento?
    Come invalido sono obbligato ad andare?
    Ciao e grazie a chi risponderà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @fabio: è una questione delicata, in quanto invalido puoi rifiutarti di fare trasferte ma devi sentire un consulente del lavoro.

      Elimina
  22. Buonasera a tutti,

    sono assunto in una Società con contratto Metalmeccanico. Abito a Roma e la sede di lavoro della mia azienda è Roma; per lavoro mi è stato chiesto di operare a Torino. Alcune domande:

    1) mi viene già dato il classico Buono Pasto, il rimborso del pranzo mi è comunque dovuto?
    2) la mia azienda anticipa le spese di viaggio e pernotto, rimborsandomi, poi, tutte le altre spese come taxi, mezzi pubblici e cena a fine mese. Con questa premessa quanto mi aspetta di indennità giornaliera?
    3) è corretto che per il contratto Metalmeccanico le aziende dovrebbero pagare anche le ore di viaggio?

    Grazie in anticipo per la disponibilità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 13 aprile:
      1) ti spetta o il buono pasto o il rimborso del pasto, non entrambi.
      2) ti spetta l'indennità minima che trovi sopra
      3) si, le ore di viaggio devono essere pagate all'85%

      Elimina
    2. Sarebbero i 42,80 euro oppure 11,72 euro? thx!

      Elimina
  23. Salve nel mio contratto c'è scritto tecnico man. X impianti in Lombardia Liguria e Lazio ma assunto a Roma azienda paga con prenotazione hotel completo di pasti E spese viaggio ho diritto ad altra lavorando fuori sede... Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @fabio: se paga tutte le spese hai diritto solo al pagamento delle spese di viaggio.

      Elimina
  24. Buongiorno, sono impiegato 4liv tecnico per azienda metalmeccanica artigiana.Sono molto spesso in trasferta (su territorio nazionale e a volte all'estero),l'azienda rimborsa albergo e pasti (di qualunque importo), naturalmente viaggio con mezzo aziendale.Al di là di questo e lo stipendio,percepisco ogni 4mesi (in teoria)un premio cHe andrebbe,secondo la ditta, a compensare straordinari ecc..
    Se dovessi far causa all'azienda e richiedere le trasferte mai percepite, secondo voi potrebbero far figurare questi premi come sostitutivi dell'indennità di trasferta?grazie

    RispondiElimina
  25. buongiorno sono impiegato metalmeccanico industria 5 livello. uando vado in trasferta mi dicono che ho diritto all'indennità solo se passano 24 ore. intendo se parto alle 8:00 del mattino e rientro per le 9:00 del mattino dopo, allora mi spettano le 42 euro di indennità. e' vero questo? se parto la mattina per farmi 200km di andata + 200 km di ritorno in auto e rientro per sera l'indennità mi spetta?
    grazie per la risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 9 giugno: ti spetta comunque l'indennità.

      Elimina
  26. Buongiorno, la mia sede di lavoro é Ferrara ma nel mese di settembre lavorerò in trasferta a Reggio emilia(mio luogo di residenza), l'azienda in trasferta ci ha sempre pagato 12€ di trasferta e pagato vitto e alloggio...dato che, ovviamente, dormirò a casa mia spetta comunque una parte di rimborso per vitto ed alloggio?l'azienda risparmia perché uso casa mia ma non mi sembra corretto non riconoscermi neanche un po' di rimborso

    RispondiElimina
  27. Buongiorno,
    La mia azienda ha deciso di inviarmi, insieme ad altri miei colleghi, in trasferta in medio oriente, nel deserto a 200 km dalla costa più vicina è 20 km dal primo centro abitato, si fa x dire.
    Diaria prevista non negoziabile 100 euro.
    Tale quota comprende tutte le indennità e maggiorazioni possibili, le ore viaggio, lo straordinario e i pranzi di sabato e domenica.
    Nonostante si sia richiesto più volte di avere un incontro per valutare la situazione è si sia fatto presente che non è regolare avanzare una simile proposta senza un accordo con i lavoratori, l'azienda ha deciso di andare avanti comunque.
    Ma a quanto ammonta, nel contratto metalmeccanico, la Diaria per una trasferta all'estero di mini o 4 settimane.
    L'azienda si fa carico dei trasporti, alloggio,5 pranzi e 7 cene.
    Quota esente 25,82 euro giorno.
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 28 agosto: se sono 100 euro al giorno allora direi che sono più che sufficienti. Certo non creare il dialogo non è il massimo. Fammi sapere se non ho ben capito qualcosa.

      Elimina
    2. I 70 euro diventano 60 per la quota giornaliera per coprire i 2 pranzi, nonostante la quota esente delle diaria rimanga 25,82 come se il pranzo fosse a carico dell'azienda.
      Indennità, ore viaggio, straordinario all inclusive, ma di quant'è la Diaria senza queste voci?
      25 euro a dir tanto.

      Di quant'è la Diaria a contratto se non accettassimo o questo trattamento?

      Elimina
  28. Salve.
    Sono operaio metalmeccanico (da contratto I livello ma già con mansioni superiori) sono in trasferta estera da 6 mesi, la mia ditta mi paga tutte le spese ed ho come indennità 30€ al giorno in più, che però mi viene data 6 giorni su 7, è regolare questa cosa? anche se il sabato e la domenica non lavoro è regolare che la mia ditta mi paghi l'indennità 6 giorni su 7 a settimana?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 19 ottobre: ti consiglio di sentire un sindacato di categoria.

      Elimina
  29. salve sono un metalmeccanico industria.
    oggi il mio capo mi ha chiesto di andare in trasferta a milano, sono di napoli.
    il problema è che vogliono darmi solo €900 di trasferta mensile e il pranzo da lunedi a venerdi presso il cliente.
    Il ccnl prevede che non si puo rifiutare la trasferta, ma vale anche se l indennità è inferiore al minimo?
    Grazie, vi saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @augusto scudieri: rivolgiti ad un consulente del lavoro.

      Elimina
  30. Buonasera Chiedo cortesemente un informazione,sono un operaio metalmeccanico di 3 livello settore navale,mi è stato proposto di andare in trasferta x 10/15 giorni a Miami,spesato di tutto,quindi volo+ hotel + pranzo e cena,però non mi hanno parlato di trasferta e di importi eventuali.Sono sicuro che mi venga erogata,ma non sapendo a che cifra ammonta chiedo vostro parere.Vi ringrazio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 12 novembre: devono riconoscerti almeno l'importo minimo della trasferta.

      Elimina
    2. Che sarebbe?€77,47 ??
      Grazie

      Elimina
    3. Ancora una cosa x favore, mi verranno riconosciuto anche le ore di volo come indennita'?
      Grazie

      Elimina
    4. Sono 42 euro se ti danno il vitto e le ore di viaggio sono pagate all'85%.

      Elimina