La malattia nel contratto Trasporti e Logistica

In caso di malattia nel Contratto Trasporti e Logistica, il lavoratore deve comunicare l'assenza entro le prime due ore dall'inizio dell'orario di lavoro. Nel caso di personale viaggiante o con turni continui, questa deve essere comunicata almeno quattro ore prima dell'inizio del servizio.

Oltre alla malattia, il lavoratore deve comunicare anche i giorni di assenza e inviare il certificato medico online secondo quanto prescritto dalle nuove regole.

Per quanto riguarda il periodo di comporto, i lavoratori con il CCNL Trasporti e Logistica hanno diritto alla conservazione del posto per:
  • 245 giorni di calendario (in caso di anzianità non superiore ai 5 anni)
    • in caso di malattie particolarmente gravi l'arco temporale è di 24 mesi
  • 365 giorni di calendario (in caso di anzianità  superiore ai 5 anni)
    •  in caso di malattie particolarmente gravi l'arco temporale è di 30 mesi
Per quanto riguarda il lato economico, in malattia il trattamento prevede:
  • l'intera retribuzione mensile per 3 mesi e metà per gli altri 5 (in caso di anzianità non superiore ai 5 anni)
  • l'intera retribuzione mensile per 5 mesi e metà per gli altri 7 (in caso di anzianità superiore ai 5 anni)

, , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

1 commenti :

  1. nel ccnl trasporti e logistica la malattia per i primi 3 giorni deve essere pagata dalla cooperativa o no??

    RispondiElimina