Le ore di viaggio nei contratti di lavoro - Ecco come devono essere retribuite

In linea generale le ore di viaggio, cioè i tempi necessari a raggiungere il luogo di lavoro, non sono retribuiti. Ci sono però delle eccezioni che devono essere prese in considerazione, come per esempio:
  • tempi di viaggio nel caso di trasferte
  • lavoro o intervento fuori sede, dove per sede di lavoro è il luogo specificatamente indicato nel contratto di assuzione
  • facoltà e non obbligo di presentarsi in sede. In questo caso se richiamato, le ore di viaggio vanno computate
Come vanno retribuite le ore di viaggio? Questo dipende dalla contrattazione collettiva e si differenzia in base al CCNL applicato. Vediamo tre casi di contratti dove i tempi di viaggio vengono specificatamente citati.

  • l'articolo 7 prevede che in caso di trasferta al dipendente vengano retribuite le ore di viaggio nel seguente modo:
    • come normale retribuzione in caso queste coincidano con il normale orario di lavoro
    • all'85% in caso queste siano eccedenti il normale orario di lavoro
  • in caso di trasferta le ore di viaggio devono essere sempre retribuite al 100%
Industria Alimentare
  • vanno distinte due casistiche come nel caso dei metalmeccanici:
    • retribuite al 100% nel caso coincidano con il normale orario di lavoro
    • retribuite al 65% nel caso i tempi di viaggio siano fuori dal normale orario di lavoro

, , , , , , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

21 comments :

  1. Fino al 5 livello mi rimborsavano le ore di viaggio come qui descritto.
    Una volta passato al 6° livello le ore di viaggio non mi vengono più rimborsate.
    Non trovo riscontro di questo sul contratto CCNL metalmeccanici.
    Hanno anche tolto un superminimo non assorbibile col passaggio di livello giustificandolo come policy aziendale.

    RispondiElimina
  2. @antonio: fino al livello VIII le ore di viaggio devono essere retribuite.

    RispondiElimina
  3. buon giorno, @ arianna: leivello VIII compreso o escluso? E poi nel caso nella lettera di assunzione ci fosse scritto che il ad personam assorbibile comprende il compenso di eventuali prestazioni di lavoro supplementare / srtaordinario le ore di viaggio come sono considerate? straordinarie? grazie

    RispondiElimina
  4. salve,
    le ore di viaggio vengono considerate nell'ambito della giornata, come ore di lavoro straordinario?
    Faccio un esempio: se io sono in trasferta da un cliente e faccio nell'arco delle 8 ore, 2 ore di viaggio e 6 di lavoro. poi faccio altre 2 ore di viaggio, che diventano quindi 2 ore di viaggio straordinario.
    nel conto finale delle ore annuali di straordinario, vengono considerate anche le ore di viaggio straordinarie?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 24 novembre: no, le ore di viaggio vengono pagate all'80% della normale retribuzione.

      Elimina
  5. Per chi come me è 4° livello e deve fare anche 22 ore di viaggio per andare in sud america a lavorare come devono essere retribuite le ore di viaggio?

    RispondiElimina
  6. Sono 4° livello e devo effettuare trasferte in diversi contineti , come devono essere retribuite le ore di viaggio in aereo che a volte superano le 20 ore?

    RispondiElimina
  7. Salve,

    quindi se io, 5 lv superiore ccnl metalmeccanici industria, in una giornata faccio per esempio 6 ore di viaggio e 2 di lavoro, alla fine in busta paga mi ritrovo 8 ore di lavoro normali e nessuna di viaggio, giusto?

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 19 marzo: dovrebbero pagarti le ore di viaggio ma è meglio così perché dovrebbero pagartele all'80%.

      Elimina
  8. Ciao a tutti, prossimamente devo andare in fiera all estero, partendo la domenica mattina e facendo circa 10 ore di viaggio in macchina, rientrando la notte il venerdi successivo. L amministrazione mi dice che tt le ore della domenica verranno pagate all 85%, senza altre indennitá. è corretto? A me sembra strano, prenderei meno che a lavorare normalmente in ufficio. Sono inquadrata come impiegata al 4 livello metalmeccanici. Grazie!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @martunz: si, anche se è domenica le ore di viaggio vengono retribuite all'85% ma devono anche pagarti l'indennità per quella giornata.

      Elimina
  9. Salve, la retribuzione per le ore di viaggio riguardo il settore metalmeccanico artigiano, ha lo stesso trattamento del settore metalmeccanico industria? Saluti.

    RispondiElimina
  10. Buongiorno,

    la mia sede di lavoro e la mia residenza sono a Bologna e sono in trasferta a Firenze. Il mio è un contratto metalmeccanico 6° livello industria. Per il percorso Casa (Bologna) - Ufficio (Firenze) impiego 1 ora e 35 minuti e prendo due autobus e un treno AV. Se non ho letto male avrei diritto alle spese di viaggio (Bus urbani e treno AV) e l'85% della mia retribuzione oraria per le 3 ore. E' corretto?

    RispondiElimina
  11. Salve,
    ho un CCNL Area Comunicazioni è quasi tutti i giorni parto da Padova per andare dove mi viene indicato dal datore di lavoro esempio Padova Parma Padova partendo alle 06:00_08:00 viaggio 08:00_18:00 lavoro 18:00_20:00 rientro a Padova, come devono essermi retribuite queste ore?

    RispondiElimina
  12. buongiorno

    lavoro come operaio in una pmi, ccnl metalmeccanici artigianato, spesso ci troviamo a lavorare fuori sede. Da contratto l'orario di lavoro è 8-12 13.30-17.30, vorrei capire se il comportamento del datore di lavoro è corretto:

    -la giornata di lavoro inizia sede (indicata sul contratto)
    -ci spostiamo sul luogo di lavoro con mezzi della ditta, a volte guidano i dipendenti, altre i titolari
    -per consuetudine la pausa pranzo è ridotta di 30 minuti rispetto a quella indicata sul contratto quando siamo fuori sede (ricominciamo alle 13)
    -il pranzo è pagato dall'azienda
    -il lavoro termina 30 minuti prima dell'orario stabilito sul contratto (terrminiamo alle 17)
    -si fa ritorno in azienda

    l'azienda non paga il tempo di viaggio al ritorno, nè intero, nè ridotto. Se la distanza è relativamente breve la mia giornata non cambia sostanzialmente, ma se il viaggio di ritorno dura un'ora o più, quel tempo mi viene "rubato", senza averne nulla in cambio. Possono farlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 13 maggio: a mio avviso no.

      Elimina
  13. Buongiorno chiedo scusa, ieri sono stato presso la sede del cliente dalle ore 8:30 alle 17:30, poi mi sono messo in macchina per tornare verso Milano, il tempo impiegato di viaggio è 6 ore.
    La retribuzione deve essere la seguente:
    - 8 ore al 100%
    - 6 ore all'85%

    A mio avviso le 6 ore di viaggio in questo caso dovrebbero essere retribuite come ore di straordinario.
    Sono un livello 5s, contratto metalmeccanico industria.

    Ringrazio in anticipo per la risposta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @diego. concordo con lo straordinario.

      Elimina