L'elemento perequativo per i Metalmeccanici

Elemento perequativo nel CCNL Metalmeccanici
Per tutti i lavoratori con il CCNL Industria Metalmeccanica è previsto un elemento perequativo di importo fisso che spetta nel caso in cui:
  • l'azienda non preveda accordi di secondo livello (contrattazione aziendale e contrattazione territoriale)
  • il lavoratore non abbia elementi retributivi aggiuntivi (es. superminimo) rispetto ai minimi definiti dal contratto
Dal 1 gennaio 2014 l'importo dell'elemento perequativo è di 485 euro (precedentemente era di 455 euro), e deve essere aggiunto nella busta paga di giugno in aggiunta, anche a livello contributivo, alla retribuzione del mese. 

Come già detto nel primo punto poco sopra, questo elemento non spetta ai lavoratori che hanno una contrattazione aziendale o contratto integrativo in cui sono previsti, ad esempio, premi di risultato o comunque altri elementi retributivi soggetti a contribuzione. 

In questo caso però non devono essere considerati gli accordi in cui siano riconosciuti soltanto "benefici" non soggetti a contribuzione: mensa, trasporto, asili nido, ecc. Nel caso di buoni pasto o assicurazione sanitaria, decade il diritto all'elemento perequativo solo nel caso in cui l'importo sia superiore a quello esente da contribuzione.

Per quanto riguarda la retribuzione del lavoratore (secondo punto sopra), il lavoratore non ha diritto all'elemento se ha avuto una retribuzione superiore al minimo previsto dal CCNL in misura pari o superiore ai 485 euro spettanti. 

E' importante sottolineare che l'elemento perequativo spetta a tutti i lavoratori con contratto a tempo indeterminato, determinato e apprendisti. 

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

32 commenti :

  1. Buonasera, sono stata assunta il 24/12 /2015 nell" azienda dove lavoravo da 3 anni con contratto interinale. La retribuzione é quella prevista dal contratto. A gennaio 2015 ho avuto in busta un premio di 200 €. A giugno 2016 ho ricevuto come elemento perequativo €20.21. Anche se per quasi tutto il 2015 sono stata con agenzia interinale non dovrebbe spetta mi la differenza di €285? ( 485-200 di premio a gennaio 2015) Grazie

    RispondiElimina
  2. Buongiorno, ho un contratto a tempo indeterminato da quattro anni; da un anno a questa parte ho un terzo livello base (prima ero un secondo livello).
    L'elemento perequativo fino al 2015 è stato di 333 euro. Quest'anno è di 156 euro. Non ho premi aggiuntivi né superminimi etc. Secondo voi è corretto?
    L'elemento perequativo diminuisce al salire di livello? Non sono riuscita a dedurlo da nessun articolo.... Grazie infinite. Elena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @elena: l'elemento perequativo è di 485 euro. Chiedi perché ti hanno dato di meno.

      Elimina
  3. sono stato assunto il 20/04/2015 con un contratto a tempo indeterminato con inquadramento 2 livello, nel 2015 mi hanno fatto fare 3 mesi di CIG e poi ho fatto 4 mesi di malattia, in busta paga ora mi trovo l'elemento perequativo di 107,78. E' giusto ? Grazie anticipatamente per la risposta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @stefano: si, è corretto perché riparametrato ai mesi lavorati.

      Elimina
    2. La società mi ha risposto che ha diviso in 3 rate l'elemento perequativo, praticamente hanno detto che mi spetta indipendentemente se stavo in malattia e in cassa Integrazione però per la quota di 8/12. Volevo sapere se potevano dividerlo o si dovevano pagarlo in un'unica soluzione

      Elimina
  4. Un'altra domanda ancora. Nel calcolo vengono considerati anche gli scatti di anzianità? Cioè, vengono sottratti alla quota di 485 euro? Grazie infinite. Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @elena: no i 485 devono essere dati per interno a prescindere dagli scatti di anzianità accumulati.

      Elimina
  5. Salve, l'azienda può decidere di non retribuire l'elemento perequativo? è obbligatorio per legge?
    grazie mille
    saluti
    Adriano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @adriano: se non hai contrattazione di secondo livelli è obbligatorio per legge.

      Elimina
  6. Salve, sono un dipendente dal 2014 con un contratto di 5 livello metalmeccanico senza superminimo e premi, ho solo ogni mese 350 euro di rimborso spese, a giugno non mi è stato dato l'elemento perequativo penso di doverlo ricevere, dalla mia azienda non rispondono se ne ho diritto o meno... ho diritto ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 12 agosto: non ne hai diritto perché hai il rimborso spese.

      Elimina
  7. ho il contratto di primo livello metalmeccanico mi aspetta l'elemento perequativo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 23 agosto: hai un accordo integrativo di secondo livello in azienda o un superminimo?

      Elimina
    2. superminimo no
      per accordo integrativo 2 lvl cosa intende?

      Elimina
    3. @anonimo 23 agosto: intendo buoni pasto, assicurazione medica etcc..

      Elimina
  8. Salve, ho un contratto metaleccanico 5 livello a tempo indeterminato da gennaio 2015 e ricevo la retribuzione minima prevista dal CCNL, senza alcun elemento aggiuntivo rispetto ai minimi definiti dal contratto. Non ho mai ricevuto nessun elemento perequativo nel mese di giugno. Viceversa un mio collega assunto un anno prima di me nel 2014, quest'anno ha avuto lo scatto di ansiantà previsto dal contratto diventando un livello 5s e per la prima volta ha avuto l'elemnto perequativo in busta paga. Sono le due cose correlate? Ho il diritto di richiedere il conguglio dei 2 anni precedenti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo aggiungere che nel 2015 ho ricevuto buoni pasto dal valore di 385€, mentre nel 2016 dal valore di 320€. Stesso discorso valido per il college sopra citato. GRazie in anticipo.

      Elimina
  9. Buongiorno.. il corrispettivo mensile per il patto di non concorrenza rientra nella contrattazione di secondo livello? Esclude quindi l elemento perequativo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 24 settembre: bella domanda! Non credo, ma per dubbio senti un sindacato.

      Elimina
  10. Salve, lavoro da circa 6 anni con la stessa azienda, e solo quest'anno mi è stato riconosciuto l'elemento perequativo di 485 euro in quanto siamo stati "NOI" dipendenti a far presente che ci spettava. (nonostante abbaiano provato ad affermare inizialmente che non ci spettasse)
    Ora mi chiedo: se le condizioni sono state sempre le stese, mi spetta solo quest'anno o mi dovrebbero dare anche quelli non erogati nel corso dei miei 6 anni di lavoro?
    Vi ringrazio saluti.

    RispondiElimina
  11. SALVE UNA DELUCIDAZIONE SU QUANTO SEGUE "Per quanto riguarda la retribuzione del lavoratore (secondo punto sopra), il lavoratore non ha diritto all'elemento se ha avuto una retribuzione superiore al minimo previsto dal CCNL in misura pari o superiore ai 485 euro spettanti."
    CON RETRIBUZIONE SUPERIORE AL MINIMO PREVISTO DEL CCLN COSA S'INTENDE? LA PAGA BASE MENSILE??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 16 ottobre: una paga anche di 1 euro al di sopra del minimo tabellare.

      Elimina
  12. Buongiorno,
    sono assunto con la stessa azienda dal 2013 con CCNL metalmeccanico 5° livello.
    Come azienda non abbiamo nessuna contrattazione di secondo livello. Oltre la paga base mi viene corrisposta una quota di bonus di 3,9€. L'anno scorso la mia azienda ha erogato l'elemento perequativo sottratto della sola quota bonus già erogata in busta paga.
    Quest'anno, invece, oltre al bonus mensile, sono stati sottratti all'elemento perequativo anche alcune ore di straordinario effettuate e le festività pagate. Hanno fatto riferimento ad una circolare di UnioCamere per cui si sono adeguati a quella per effettuare questo calcolo.
    Volevo sapere se è corretto. Inoltre, vorrei sapere se esiste un documento esplicativo che definisce correttamente tutti i calcoli relativi all'elemento perequativo (visto che da contratto nazionale e commentari vari alla fine, girando girando, si dice tutto e nulla).

    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 20 ottobre: a mio avviso non è corretto.

      Elimina
  13. Buongiorno sono stata assunta il 4/02/2004 - come 5° livello part time al 75% come potrete constatare non ho superminimo, no mensa, no premio produzione fine anno mi spetta l'elemento perequativo in calce uno stralcio della mia busta paga grazie.

    Aut. 10935
    001 del 29/12/2008 Sede 13640
    10640540158 4953436196/02010916344/47MILANO VIA DON MINZONI 1 Nr. 00535081
    C.d.c. : DIREZ.OPERATIVA AREA N 07/09/2016 10:42
    Agosto 2016
    Variabili di 07/2016
    92
    Impiegato 5' Livello
    2009195709022004 Part Time 75,00%
    Ind.Metalmec LOM MI
    4 26 138 138 16 94,75 31
    MINIMO SCATTI
    1.774,89000 148,20000
    1.923,09000
    **7020 Retribuzione Ordinaria MP 11,11613 98,50000 ORE 1.094,94

    RispondiElimina
  14. Buongiorno la mia azienda non mi ha mai riconosciuto questi soldi... li ho persi???
    Sono assunto dal 2009

    RispondiElimina