Contratto Unionchimica Confapi - Rinnovo 2016-2018

Unionchimica Confapi
Dopo oltre sei mesi di attesa è stato siglato il rinnovo del CCNL Unionchimica Confapi per il triennio 2016-2018.

Il nuovo contratto che coinvolge oltre 55mila lavoratori della piccola e media industria dei settori chimica, concia, plastica e gomma, abrasivi, ceramica e vetro, è valido dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2018. La firma è avvenuta il 26 luglio tra Unionchimica Confapi e i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil.

Tra le novità da segnalare:
  • Aumento retributivo medio che varia tra i 70 e gli 87 euro lordi, divisi in tre tranches:
    • 1 gennaio 2017
      • chimica e concia 34,80 euro (livello D)
      • plastica e gomma 30 euro (livello V)
      • ceramica, vetro e abrasivi 28 euro (livello D1)
    • 1 gennaio 2018
      • chimica e concia 34,80 euro (livello D)
      • plastica e gomma 30 euro (livello V)
      • ceramica, vetro e abrasivi 28 euro (livello D1)
    • 1 ottobre 2018
      • chimica e concia 17,40 euro (livello D)
      • plastica e gomma 15 euro (livello V)
      • ceramica, vetro e abrasivi 14 euro (livello D1)
  • Rivalutazione dell'elemento perequativo del 4% rispetto all'attuale importo
  • La percentuale dei lavoratori in somministrazione non può superare il 25% del totale dei contratti a tempo indeterminato
  • Aumento del contributo per la previdenza integrativa di:
    • 0,10% dal 1 gennaio 2017
    • 0,10% dal 1 gennaio 2018 (solo se il lavoratore contribuisce con pari aliquota)
  • Miglioramenti sul tema dei diritti e tutele individuali: trasformazione in part time in caso di grave malattia di un familiare, aumento di un giorno per il permesso di paternità, congedo per adozioni

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 commenti :

Posta un commento