Contratto Metalmeccanici Industria - Rinnovo 2016-2019

Rinnovo Metalmeccanici
Il 26 novembre 2016 è stato raggiunto l'accordo per il rinnovo del CCNL Metalmeccanici Industria per gli anni 2016-2019.

Dopo quasi un anno dalla scadenza e mesi di serrate trattative, i sindacati Fiom-Cgil, Fim-Cisl, Uilm-Uil e Federmeccanica Assistal hanno firmato un accordo unitario, il primo dopo due rinnovi senza la Cgil. Il nuovo contratto coinvolge quasi due milioni di lavoratori ed è valido dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2019.

L'intesa raggiunta è un passo importante per tutto il settore metalmeccanico. Le novità più rilevanti sono:
  • Minimi retributivi: per tutto il 2016 sono confermati i minimi retributivi relativi all'ultimo aumento del vecchio rinnovo (1 gennaio 2015)
    • A partire dal 2017 e fino alla validità del presente accordo, nel mese di giugno saranno incrementati i minimi contrattuali per ogni livello in base all'inflazione Istat
    • Sempre a partire dal 1 gennaio 2017 gli aumenti tabellari assorbono gli aumenti individuali, quelli previsti dai contratti integrativi aziendali erogati dopo tale data, salvo che questi non siano "non assorbibili" e gli elementi collegati alla prestazione (turni, indennità, straordinario, scatti di anzianità, ecc.)
  • Una tantum: con la retribuzione di marzo 2017 viene corrisposta a tutti i lavoratori un'una tantum di 80 euro lordi
  • Previdenza integrativa: a partire dal 1 giugno 2017 per tutti i lavoratori che versano al fondo Cometa una contribuzione di almeno l'1,2% le aziende contribuiranno con un'aliquota del 2% (precedentemente 1,2%)
  • Sanità integrativa: a partire dal 1 ottobre 2017 per tutti i lavoratori non in prova con contratto a tempo indeterminato o determinato non inferiore a 5 mesi, è prevista una contribuzione a totale carico aziendale di 156 euro annui (13 euro al mese) per l'iscrizione al Fondo mètaSalute, valido anche per i familiari a carico
  • Formazione: sono previsti dal 1 gennaio 2017 percorsi di formazione continua per tutti i lavoratori a tempo indeterminato. Ogni triennio dovranno svolgere 24 ore di formazione che l'azienda sosterrà economicamente fino ad un massimo di 300 euro
  • L'indennità di trasferta aumenta del 15% per i pasti e del 70% per il pernottamento

Ora la parola spetta ai lavoratori che dovranno votare a maggioranza semplice il 19, 20, 21 dicembre 2016 per ratificare l'accordo.

Scarica il testo del rinnovo del Contratto Metalmeccanici Industria 2016-2019.


[Aggiornamento del 12/10/2017] Sono stati pubblicati gli importi previsti dal rinnovo del CCNL per il welfare aziendale dei lavoratori metalmeccanici. 

, , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

64 Commenti :

  1. Quali saranno i nuovi minimi tabellari per ogni livello?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fino a giugno 2017 i minimi restano invariati (rispetto al dato di gen 2015)
      Ogni anno a giugno tali valori verranno aggiornati seguendo l'inflazione annua: per la situazione attuale (inflazione negativa) si prospettano aumenti nulli...

      Elimina
  2. Buonasera, in busta paga ho il superminimo (contratto 5° livello impiegato metalmeccanico) però gli straordinari non me li pagano mai perché a dir loro avendo il superminimo non si possono pagare, è corretto oppure mi stanno dicendo cosa non vere?
    Viaggio a medie di 25/30 ore di straordinario mensili e mai pagate, ho 17 anni di anzianità aziendale.
    Lasciamo perdere che tra l'altro ho più di 900 ore residue in busta tra ferie e permessi...
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @asana: non è un automatismo.

      Elimina
    2. Buongiorno, quindi dovrebbero pagarmeli? Indipendentemente dal fatto che abbia il superminimo o no...
      Grazie per le risposte e buona giornata.

      Elimina
  3. Cosa significa che "a partire dal 1 gennaio 2017 gli aumenti tabellari assorbono gli aumenti individuali"?
    Significa che gli aumenti di giugno (o altri aumenti) saranno scalati dal superminimo?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @zeno: significa che se hai un superminimo assorbibile non vedi gli aumenti tabellari che si assorbono appunto.

      Elimina
  4. Buongiorno. Mi riferisco a quanto sopra. Anch'io quinto metalmeccanico, cinque scatti anzianità e superminimo da 600 Euro al mese. Gli aumenti tabellari dal gennaio 2017 finiranno nel super minimo?
    Grazie

    RispondiElimina
  5. Impegato metalmeccanico 6 livello con 720 euro di superminimo. In busta c'è scritto "Superm. non ass.", ciò vuol dire che vedrò gli aumenti tabellari in quanto il superminimo non è assorbibile...giusto?

    Grazie

    RispondiElimina
  6. Buongiorno,
    sono assunta con contratto metalmeccanici, come impiegato livello 5S. Mi è stato dato un aumento da 8 mesi, ma è stato inserito sotto la voce di indennità di trasferta (0148) a rateo fisso e moltiplicato per i giorni effettivamente lavorati.
    Dovendo entrare a breve in maternità obbligatoria, volevo sapere se questa voce fa parte della "retribuzione normale" sulla quale viene calcolata la retribuzione in maternità.
    Grazie

    RispondiElimina
  7. Mi è stato proposto un aumento di livello dal 3s al 5, precedentemente con un superminimo di c.ca €100,
    questo nella nuova proposta è stato diminuito a c.ca 30, è una cosa normale modificare il superminimo?
    Grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 25 gennaio: può essere normale.

      Elimina
  8. È normale che gli scatti di anzianità vengano assorbiti dal superminimo anche se nel CCNL è riportato il contrario.Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli scatti di anzianità non possono assolutamente essere assorbiti da un superminimo

      Elimina
  9. Buongiorno. Vi chiedo se è corretto che lo scatto di anzianità venga assorbito dal superminimo di natura assorbibile anche se il CCNL Metalmeccanico nella sezione dedicata riporta il contrario. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 30 gennaio: non è assolutamente corretto.

      Elimina
  10. Buonasera. Sono da 16 anni un'operaia metalmeccanica di 3°livello. Posso chiedere il 4°livello per esperienza nelle mansioni del livello attuale?

    RispondiElimina
  11. nel contratto si parla del welfare aziendale di vari benefits negli anni. vorrei sapere se tutte le aziende del metalmeccanico sono tenuti a darli,o possono decidere di non darli e in base a cosa.
    grazie Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il CCNL industria metalmeccanica è stato siglato da fim, fiom, uilm e federmeccanica, ovvero dai sindacati dei lavoratori e dai sindacati datoriali. Le aziende hanno l'obbligo (a partire dal mese di giugno 2017) di dare ai lavoratori il welfare aziendale, es. buoni spesa, buoni carburante o altro, come i portali welfare ma consiglio i buoni spesa e/o carburante

      Elimina
  12. Un magazziniere, uso PC palmare muletto con patentino e carroponte a quale livello dovrebbe essere inquadrato in una azienda metalmeccanica?
    Io cmq ho diploma di ragioneria

    RispondiElimina
  13. Buongiorno, l'IVC che avevano previsto dalla retribuzione di 02.2017 è confermato?
    GRAZIE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. HO ERRATO...era per i confapi...scusi

      Elimina
  14. è stato rinnovato il contratto metalmeccanici piccole e medie industrie confapi?
    se si da quale data?
    grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 28 marzo: qui trovi l'ultimo rinnovo http://contrattolavoro.blogspot.it/2013/08/contratto-ccnl-confapi-metalmeccanici.html.

      Elimina
    2. lunedì 2 ottobre 2017 siglato l'accordo Unionmeccanica Confapi

      Elimina
  15. Buongiorno,
    quindi l'accordo siglato a fine 2016 è relativo solo al contratto metalmeccanici industria? Metalmeccanici artigiani non vengono toccati dalle variazioni? Grazie!

    RispondiElimina
  16. Buon giorno, chiedevo un infomazione tecnica se possibile. Io abito a Bologna e tutti i giorni faccio 120 Km per andare a lavorare a Reggio Emilia. Per caso mi spetta un rimborso per i Km che sto percorrendo per il tragitto casa lavoro?
    Grazie mille per la disponibilità.
    L'Azienda é nel settore del Commercio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 15 maggio: hai sempre lavorato a Reggio Emilia dall'inizio del contratto?

      Elimina
  17. buongiorno, volevo sapere se è normale che una persona avente sede assunzione e lavorativa una ben stabilità gli venisse comunicata mezzo raccomandata ovviamente una sede amministrativa . mi spiego io lavoro insieme a dei colleghi presso una sede cliente dove l'azienda per la quale lavoro ha preso un appalto. e normale che mi venga comunicato una nuova sede lavorativa identificata come sede amministrativa ?
    Se per motivi di lavoro torno a lavorare presso la mia sede naturale per alcuni giorni al mese ho diritto al rimborso chilometrico ?

    Grazie Alberto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @alberto: e' possibile, a mio avviso non ne hai diritto.

      Elimina
  18. Buongiorno,

    non mi sono stati accreditati gli 80 euro lordi di una tantum perchè l'azienda sostiene che vengano assorbiti dall'EDR. Mi risulta però che la quota di una tantum non sia assorbibile. E' corretto?

    RispondiElimina
  19. Salve, la mia azienda mi sta comandando di andare in trasferta lunga (6 mesi ad oltre 700Km da casa) con le indennità di 11,72 per i pasti e 19,36 per il pernottamento. Senza volermi riconoscere sia le spese di viaggio reali da sostenere pari a circa €135 per il viaggio di andata ed altrettante per quello di ritorno(sostituandolo con un forfettario di € 50 ciascuno) che le ore di viaggio. Inoltre vuole farmi firmare una lettera di dislocazione per accettazione.
    Mi potete confermare se stanno agendo in modo corretto?
    Grazie, Ugo

    RispondiElimina
  20. Salve lavoro nel settore nautico " Contratto ccnl Metalmeccanici " lavoro su macchina controllo num. e molta manualità , ho il 4 livello, esperienza 20 anni, ho chiesto il 5 livello ma hanno rifiutato, però mi obbligano ad insegnare ad altri l'uso delle macchine e il lavoro manuale imparato con esperienza da solo , io ho rifiutato , mi hanno detto che sono obbligato ad insegnare ,è vero ? Pier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @pier: non sei affatto obbligato a formare.

      Elimina
  21. Buongiorno ho un contratto di manutentore 5 livello nel settore metalmeccanico e le mie mansioni sono ricerca guasti sui macchinari, è possile rifiutarsi di eseguire mansioni inferiori quali aiuto tecnici esterni, manutenzioni preventiva ecc...
    Grazie in anticipo

    RispondiElimina
  22. Buongiorno avrei bisogno di un aiuto:io lavoro part-time 6 ore,contratto metalmeccanico,e ho chiesto di non fare pausa per poter uscire prima ma hanno rifiutato la mia richiesta...che voi sappiate esiste una legge che invece conferma questa possibilità?Io ne avevo sentito parlare e non vorrei si trattasse semplicemente di un impuntarsi della mia azienda...Grazie del vostro aiuto,ne ho davvero bisogno!

    RispondiElimina
  23. Buonasera,
    A settembre 2015 sono stato assunto con contratto di alto apprendistato che termina il 31 Agosto 2017. Ho un 3° livello metalmenccanico finale. Sapreste dirmi se posso dare il preavviso di licenziamento 10 giorni prima della chiusura dello stesso (per essere disponibile dal 1° settembre 2017)? oppure il preavviso va dato non prima della chiusura del contratto? Grazie in anticipo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 15 giugno: puoi dare il preavviso seguendo i tempi previsti dal tuo livello http://contrattolavoro.blogspot.it/2010/12/contratto-metalmeccanici-preavviso.html.

      Elimina
  24. Buongiorno, il contratto che è stato siglato dei metalmeccanici industria vale anche per quello confapi.

    Grazie

    RispondiElimina
  25. Buonasera a tutti. Sono stato assunto, in un'azienda che fa consulenza nel campo IT, a ottobre 2016 con apprendistato di 3 anni, con inquadramento finale di 3' livello. A maggio 2017 ho preso una laurea triennale in ingegneria informatica. A parte che il 3' livello è già ridicolo di per se, ma va beh. Visto che nell CCNL metalmeccanica industria è scritto che :'Ai lavoratori saranno applicati i seguenti criteri di inserimento in azienda e di mobilità:
    a) i lavoratori in possesso di laurea, in fase di inserimento nell’azienda, verranno inquadrati
    nella 5ª categoria, sempre che svolgano attività inerenti la laurea conseguita;'. Volevo sapere se la mobilità è prevista anche in apprendistato o ormai sono bloccato ad arrivare al 3' come mi è stato detto dall azienda?

    RispondiElimina
  26. Buonasera,
    Io ad Aprile 2017 ho ricevuto il 4° livello in busta, specificando al datore di non volere nessun superminimo, ma solo il livello. Ho ancora diritto ai 485 euro di perequativo nel mese di giugno? Non ci sono stati premi produzione quest'anno in azienda che mi risulti (solo 100 euro di ticket compliments, ma che comunque, anche se contassero come premio, ci sarebbero ancora 385 euro di perequativo residuo, giusto?)

    Grazie per il responso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @27russel10: se non ha contrattazione di secondo livello (superminimo, premi di produzione, ecc.) allora anche se con un livello superiore hai diritto all'elemento perequativo.

      Elimina
    2. Ok ho capito, una domanda strana: Se un dipendente volesse rifiutare e quindi restituire un eventuale "premio" (magari ri-versandolo direttamente all'azienda, corredato di mail e ricevuta di avvenuto versamento) può farlo? E se lo facesse, l'anno dopo percepirebbe il perequativo? Per curiosità.

      Elimina
  27. Buonasera,

    Quale percentuali ha il lavoro notturno, per esempio inizio alle ore 18 e finisco alle ore 3?
    Grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 20 luglio: ma il lavoro notturno è un extra contratto per te? O abitualmente fai turni?

      Elimina
  28. Nel contratto CCNL Metalmeccanici, se l'azienda non dispone di mensa, è previsto un indennizzo?
    Grazie.

    RispondiElimina
  29. Ciao a tutti, la mia domanda e seguente: Con il nuovo contratto nazionale posso recuperare le ore mancante? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 16 settembre: spiegati meglio.

      Elimina
  30. Buongiorno,
    ho trovato questo articolo sul CCNL metalmeccanici Industria:
    "Il rinnovo del CCNL Metalmeccanici Industria, sottoscritta il 26.11.2016 da Federmeccanica, Assistal, FIOM, FIM e UILM, per il quadriennio dal 2016 al 2019 è stato integrato da un accordo il 27 febbraio 2017 . Il rinnovo del CCNL in questione era stato il primo, dopo molti anni, che ha visto firmatarie tutte e tre le maggiori sigle sindacali dei lavoratori (CGIL, CISL e UIL). L'accordo raggiunto,era stato sottoposto a referendum tra i lavoratori dal 18 al 20 dicembre 2016 che hanno votato a maggioranza per l'approvazione ed diventato operativo il 19 gennaio scorso.

    L’accordo dello scorso 27 febbraio ha definito l’articolo 17 – Sezione Quarta – Titolo IV, e specifica i beni e i servizi di welfare che le aziende dovranno mettere a disposizione dei lavoratori dal 1° giugno 2017.. Come anticipato il valore dei beni e servizi sarà pari a:
    • euro 100 dal 1° giugno 2017,
    • euro 150 dal 1° giugno 2018,
    • euro 200 dal 1° giugno 2019,"

    Nel vostro port sul CCNL metalmeccanici industria non si fa menzione di questo aspetto, ma nel post del CCNL metalmeccanici CONFAPI si. Vale anche per i metalmeccanici industria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo 29 settembre: corretto, è presente anche per i metalmeccanici Industria. pubblichiamo subito un aggiornamento.

      Elimina
  31. Buongiorno

    Da noi si fanno in media 50 ore di straordinari al mese ,c'è chi arriva anche a 100 e passa( personalmente ne faccio 15-20 a settimana) le pagano come trasferta italia oppure rimborsi a piè di lista e ci dicono che è ,oltre obbligatorio,anche un favore per il dipendente che così paga meno tasse.

    se si io dipendente corro qualche rischio ,visto che mi obbligano?

    Sono 5°metalmeccanico e lo straordinario me lo pagano 9 € l'ora

    RispondiElimina