Contratto Intersettoriale Commercio, Terziario e Turismo - Retribuzioni 2017

Minimi retributivi Contratto Intersettoriale
Con il rinnovo del CCNL Intersettoriale Commercio, Terziario, Distribuzione, Servizi, Pubblici esercizi e Turismo sono arrivati anche gli aumenti retributivi. Ad oggi due sono le tranche che hanno portato ad incrementi delle retribuzioni per il contratto: una il 1 luglio e l'altra il 1 dicembre 2016.

Le attuali retribuzioni per il CCNL, che saranno valide fino alla prossima tranche prevista per il 1 settembre 2017, variano in base al settore.

Settore Commercio, Terziario, Distribuzione e Servizi - Minimi retributivi dal 1 dicembre 2016
  • Quadro - 2.381,13 euro
  • I livello - 2.187,51 euro
  • II livello - 1.964,74 euro
  • III livello - 1.757,37 euro
  • IV livello - 1.594,54 euro
  • V livello - 1.490,64 euro
  • VI livello - 1.393,19 euro
  • VII livello - 1.264,98 euro
Settore Pubblici esercizi e Turismo - Minimi retributivi dal 1 dicembre 2016
  • Quadro - 1.998,65 euro
  • I livello - 1.857,83 euro
  • II livello - 1.698,04 euro
  • III livello - 1.601,47 euro
  • IV livello - 1.551,14 euro
  • V livello - 1.417,20 euro
  • VI livello - 1.361,64 euro
  • VII livello - 1.258,86 euro
Naturalmente, come previsto da quanto sottoscritto con il rinnovo del Contratto Intersettoriale Commercio, sono previste differenziazioni di retribuzione nel caso di primo ingresso e reimpiego e per le aree svantaggiate.

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 comments :

Posta un commento