Contratto delle Ferrovie - Aumenti dal 1 luglio 2017

Aumenti Contratto Ferrovie
Dal 1 luglio 2017 scatta la seconda tranche di aumenti del CCNL delle Ferrovie.

Sotto sono elencanti i nuovi minimi contrattuali previsti per i lavoratori dell'area Mobilità per le Attività Ferroviarie di cui fanno parte anche le Ferrovie dello Stato per il rinnovo 2015-2017.

Nuovi minimi retributivi lordi dal 1 luglio 2017
  • Quadri
    • Q1: 2.332,55 euro
    • Q2: 2.049,41 euro
  • Direttivi: 1.982,00 euro
  • Tecnici specializzati
    • B1: 1.887,61 euro
    • B2: 1.806,71 euro
    • B3: 1.779,75 euro
  • Tecnici
    • C1: 1.739,30 euro
    • C2: 1.712,33 euro
  • Operatori specializzati
    • D1: 1.685,37 euro
    • D2: 1.631,44 euro
    • D3: 1.604,47 euro
  • Operatori
    • E1: 1.577,51 euro
    • E2: 1.510,09 euro
    • E3: 1.483,12 euro
  • Generici
    • F1: 1.375,26 euro
    • F2: 1.348,29 euro

, , , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 Commenti :

Posta un commento