I giorni di ferie nel Contratto Grafici Editoriali

Contratto Grafici Editoriali
Ai lavoratori con il CCNL Grafici Editoriali vengono conteggiate le ferie in modo differente in base alla qualifica di operaio o impiegato.

Ricordiamo che questo contratto viene applicato ai dipendenti di industrie o aziende grafiche ed affini e aziende editoriali anche multimediali.

Operai
Gli operai e gli apprendisti hanno diritto a 27 giorni di ferie ogni anno. In caso di distribuzione dell'orario settimana su 5 giorni, i giorni di ferie sono calcolati per 1,2, cioè ogni giorno di riposo cumula per 1,2. Come già indicato, nel caso di risoluzione del rapporto di lavoro le ferie non godute devono essere pagate.

I giorni di ferie, salvo esigenze aziendali, devono essere presi nel periodo tra maggio e ottobre in modo consecutivo per le prime tre settimane, mentre i giorni eccedenti dovranno essere usufruiti al di fuori di tale periodo.

Impiegati
Gli impiegati hanno diritto ad un periodo di riposo differente in base all'area. Nulla cambia invece per il livello di inquadramento.

  • Grafici ed editoriali: 27 giorni
  • Cartotecnici: 
    • 27 giorni fino a 15 anni di servizio
    • 30 giorni oltre 15 anni di servizio
Come per gli operai in caso di distribuzione dell'orario settimana su 5 giorni, i giorni di ferie sono calcolati per 1,2, cioè ogni giorno di riposo cumula per 1,2. 

Il periodo di riposo deve essere continuativo per tre settimane che possono scendere a due nel caso di accordo con le RSU.

, , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 Commenti :

Posta un commento