Contratto Poste Italiane - Aumenti da 1 febbraio 2018

Aumenti CCNL Poste Italiane
Dal 1 febbraio 2018 scatta la prima tranche di aumenti previsti dal rinnovo 2016-2019 del CCNL delle Poste Italiane.

I nuovi minimi tabellari sono validi per tutti i livelli professionali.

Aumenti retributivi mensili lordi dal 1 febbraio 2018
  • Livello A
    • A1: 53,04 euro
    • A2: 48,15 euro
  • Livello B: 42,55 euro
  • Livello C: 40,00 euro
  • Livello D: 38,63 euro
  • Livello E: 35,41 euro
  • Livello F: 32,66 euro

Minimi tabellari annuali lordi dal 1 febbraio 2018
  • Livello A
    • A1: 1.740,42 euro (par.min + contingenza 162,42 euro)
    • A2: 1.537,47 euro (par.min + contingenza 147,46 euro)
  • Livello B: 1.308,87 euro (par.min + contingenza 130,29 euro)
  • Livello C: 1.199,06 euro (par.min + contingenza 122,49 euro)
  • Livello D: 1.139,81 euro (par.min + contingenza 118,28 euro)
  • Livello E: 1.001,23 euro (par.min + contingenza 108,43 euro)
  • Livello F: 890,37 euro (par.min + contingenza 100,00 euro)

[Aggiornamento del 04/10/2018] Sono stati pubblicati i nuovi minimi a partire dal 1 ottobre 2018.

, , , , ,



About Fabio

This is a short description in the author block about the author. You edit it by entering text in the "Biographical Info" field in the user admin panel.
    Commenti

0 Commenti :

Posta un commento